Pagamenti INPS per assistenza fiscale 2020-2021: istruzioni per la fattura elettronica

Rosy D’Elia - Lavoro

Pagamenti INPS per assistenza fiscale 2020-2021: istruzioni INPS per i professionisti convenzionati che devono emettere fattura elettronica e ricevere i compensi. Con il messaggio numero 273 del 22 gennaio 2021, l'Istituto riporta il codice univoco e il manuale per la compilazione.

Pagamenti INPS per assistenza fiscale 2020-2021: istruzioni per la fattura elettronica

Pagamenti dei compensi per assistenza fiscale 2020-2021: l’INPS fornisce ai professionisti le modalità da seguire per ricevere le somme relative alle attività svolte in base alle convenzioni stipulate con lo stesso Istituto.

Dalle strutture competenti al codice univoco da utilizzare, nel messaggio numero 273 del 22 gennaio tutte le istruzioni per compilare correttamente la fattura elettronica.

Seguendo le indicazioni, i professionisti possono richiedere l’erogazione dei compensi che riguardano l’assistenza fiscale svolta nei seguenti ambiti:

  • servizio di raccolta e trasmissione delle dichiarazioni delle situazioni reddituali (Modelli RED);
  • dichiarazioni di responsabilità (Modello ACC.AS/PS);
  • Campagne RED ordinarie 2020 e 2021 e solleciti 2019 e 2020;
  • INV CIV ordinarie 2020 e 2021.

Pagamenti INPS per assistenza fiscale 2020-2021: istruzioni per la fattura elettronica

Come sottolinea l’INPS, dal 2017 il processo di sottoscrizione delle convenzioni con i CAF, centri di assistenza fiscale, e con i professionisti è stato centralizzato e di conseguenza anche le attività di pagamento delle fatture emesse dai liberi professionisti abilitati che, dopo aver sottoscritto un’apposita convenzione con l’Istituto, provvedono alla raccolta dei Modelli RED e/o delle dichiarazioni di responsabilità in materia di invalidità civile (Modelli acc.as/ps).

Tipologia di servizioDirezione
servizio RED Direzione centrale Pensioni
servizio INV CIV Direzione centrale Inclusione sociale e invalidità civile

Sono, quindi, le strutture centrali e non quelle territoriali i soggetti competenti a gestire i pagamenti dei compensi per l’assistenza fiscale, una modalità che resta valida anche per le attività 2020-2021.

Tutti i soggetti convenzionati devono trasmettere le fatture, riferite all’attività svolta, sempre in formato elettronico, alla Struttura centrale competente, attraverso il sistema di interscambio.

Pagamenti INPS per assistenza fiscale 2020-2021: come compilare la fattura elettronica?

Andando più nello specifico, la fattura elettronica che i professionisti devono emettere per ricevere i compensi relativi all’assistenza fiscale 2020-2021 deve essere compilata secondo le indicazioni contenute nel manuale dedicato “Convenzioni-Contratti-Riferimento Amministrazione” .

INPS - Convenzioni - Contratti Riferimento Amministrazione
Scarica il documento INPS su Convenzioni - Contratti Riferimento Amministrazione

Il documento è disponibile sul portale INPS al percorso che segue:

In ogni caso, al momento della compilazione della fattura elettronica per il pagamento dei compensi da parte dell’INPS è necessario fare attenzione a inserire correttamente codice univoco e codice identificativo della giusta direzione centrale.

Tipologia di assistenzaCodice UnivocoCodice Sede
Modelli RED UF5HHG “0013” identificativo della Direzione centrale Pensioni
Modelli ACC.AS/PS UF5HHG “0038” identificativo della Direzione centrale Inclusione e invalidità civile)

Nel messaggio si legge:

“Tali adempimenti sono necessari per la correttezza formale della fattura medesima e l’effettivo ricevimento della stessa da parte dell’Istituto in base all’articolo 14, comma 3, dello schema di “Convenzione tra l’Inps e i soggetti abilitati all’assistenza fiscale, di cui al D.lgs 9 luglio 1997, n. 241, e successive modificazioni, per l’affidamento e la disciplina del servizio di raccolta e trasmissione delle dichiarazioni delle situazioni reddituali (Modelli RED) e delle dichiarazioni di responsabilità (Modello ACC.AS/PS)”, di cui alla citata deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 55/2020”.

INPS - Messaggio numero 273 del 22 gennaio 2021
Fatturazione e pagamento dei compensi relativi alle Campagne RED e INV CIV. Convenzione tra l’INPS e i soggetti abilitati all’assistenza fiscale, di cui al decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, e successive modificazioni, per l’affidamento e la disciplina del servizio di raccolta e trasmissione delle dichiarazioni delle situazioni reddituali (Modelli RED) e delle dichiarazioni di responsabilità (Modello ACC.AS/PS) al fine della corretta erogazione delle prestazioni previdenziali e/o assistenziali. Campagne RED ordinarie 2020 (anno reddito 2019) e 2021 (anno reddito 2020) e solleciti 2019 (anno reddito 2018) e solleciti 2020 (anno reddito 2019), INV CIV ordinarie 2020 e 2021, finalizzate alla corretta erogazione delle prestazioni previdenziali e/o assistenziali.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network