Infortuni sul lavoro, online il documento INAIL Sistema Impresa per la prevenzione nel terziario

Tommaso Gavi - Lavoro

Infortuni sul lavoro, online il documento frutto della collaborazione tra INAIL e Sistema Impresa, diffuso dallo stesso Istituto con la notizia del 9 agosto 2021. Lo strumento favorisce l'adozione del Mog, modello di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro, da parte delle PMI.

Infortuni sul lavoro, online il documento INAIL Sistema Impresa per la prevenzione nel terziario

Infortuni sul lavoro, è disponibile online il documento nato dalla collaborazione tra INAIL e Sistema Impresa per la prevenzione nel terziario.

L’aggiornamento del 2021 è stato diffuso dalla notizia pubblicata sul sito dell’Istituto il 9 agosto.

Nel documento viene analizzata la pubblicazione sull’applicazione dei Mog ai sensi del d.m. 13/02/2014 nelle Pmi, con un esempio di compilazione della modulistica per una agenzia di viaggi. L’obiettivo è quello di fornire uno strumento utile per la prevenzione.

Negli accordi tra INAIL e Sistema Impresa del 2017 e del 2019 viene ribadito l’impegno a favorire l’adozione del del Mog, modello di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro.

Infortuni sul lavoro, online il documento INAIL Sistema Impresa per la prevenzione nel terziario

Nell’ottica di aumentare la prevenzione degli infortuni sul lavoro nel settore terziario, INAIL e Sistema Impresa hanno pubblicato il documento “Fruibilità e applicabilità dell’esempio di compilazione della modulistica del DM 12/02/2014 per un’agenzia di viaggi”.

INAIL - Documento diffuso dalla notizia del 9 agosto 2021
Fruibilità e applicabilità dell’esempio di compilazione della modulistica del DM 12/02/2014 per un’agenzia di viaggi.

A renderlo noto è l’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro nella notizia del 9 agosto.

Lo strumento è un utile supporto, in linea con l’accordo tra INAIL e Sistema Impresa del 2017, rinnovato nel 2019.

Tra le altre cose tale accordo prevede l’impegno a favorire l’adozione dei Mog, modelli di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro, da parte delle piccole e medie imprese.

L’obiettivo è raggiungibile attraverso lo sviluppo e la messa a disposizione di esempi di compilazione degli allegati al decreto del 2014.

Anche in questo caso si intende semplificare l’utilizzo dello strumento per aumentare la prevenzione.

Mentre l’edizione 2020 del documento conteneva l’indicazione per la compilazione dei moduli, prendendo ad esempio un’agenzia di viaggi, la nuova pubblicazione del 2021 analizza la fruibilità e l’applicabilità della precedente pubblicazione, tramite un questionario somministrato ad un campione di aziende.

Infortuni sul lavoro, l’importanza della pubblicazione nel corso dell’emergenza sanitaria

La nuova pubblicazione assume maggiore importanza anche tenendo conto del fatto che l’emergenza sanitaria ha colpito con grande forza soprattutto i settori del turismo e della ristorazione.

Il documento messo a disposizione delle PMI è stato curato dai professionisti della Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione, dai ricercatori del Dipartimento medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale, dalla Direzione centrale prevenzione, con il contributo della Consulenza statistico attuariale, insieme agli esperti di Sistema Impresa.

L’impegno di tali professionisti avvalora il documento che esamina i risultati dei questionari di 54 delle 108 aziende, differenti nel settore di attività e nell’area geografica.

I risultati mostrano i benefici dell’adozione di sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro, Sgsl.

Tra questi, come riportato sul portale dell’INAIL:

innalzamento qualitativo dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; riduzione dei costi sociali derivanti da incidenti, infortuni e malattie professionali conseguenti alla diminuzione dei livelli di rischio ai quali sono esposti dipendenti, clienti e fornitori; aumento dell’efficienza e delle prestazioni dell’impresa; miglioramento dell’immagine e della reputazione interna ed esterna dell’azienda.

Nel documento vengono anche descritte le metodologie utilizzate per portare avanti l’indagine e i risultati della stessa.

Dallo studio emerge che l’85 per cento delle imprese che hanno risposto al questionario hanno ritenuto utile il documento per lo sviluppo di un modello di organizzazione e gestione.

Tra gli elementi di utilità emersi ci sono quelli della costruzione e implementazione della struttura del sistema di gestione e gli esempi pratici di compilazione della modulistica.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network