Come prevenire la crisi d’impresa: cash flow e tesoreria aziendale al centro del webinar del 28 novembre

Come prevenire la crisi d'impresa, dalla costruzione del cash flow ai rapporti con la tesoreria aziendale: è questo il tema del webinar in programma il 28 novembre dalle 15 alle 16.30, organizzato da Wolters Kluwer e Informazione Fiscale. Nel corso dell'evento formativo gratuito sarà presentato il software Genya CFO per la prevenzione e la gestione dei segnali di crisi.

Come prevenire la crisi d'impresa: cash flow e tesoreria aziendale al centro del webinar del 28 novembre

Come prevenire la crisi d’impresa?

Dalla costruzione del flusso di cassa all’analisi di entrate e uscite, sarà questo il focus del webinar del 28 novembre 2022 organizzato da Wolters Kluwer e Informazione Fiscale .

A parlarne sarà il Dottor Giancarlo Coppola, relatore dell’evento formativo dal titolo “Come prevenire la crisi d’impresa: cash flow e tesoreria aziendale” in programma dalle ore 15 alle 16.30.

Nel corso dell’evento formativo, al quale è possibile partecipare gratuitamente, la Dottoressa Roberta Pace, Senior Consultant TAA di Wolters Kluwer presenterà inoltre il software Genya CFO di Wolters Kluwer, che consente di valutare la situazione economico finanziaria delle aziende, prevenire segnali di crisi e gestirli garantendo la continuità aziendale.

Come prevenire la crisi d’impresa: cash flow e tesoreria aziendale al centro del webinar del 28 novembre

La prevenzione di situazioni di crisi è uno dei principi che guida il Codice entrato in vigore il 15 luglio scorso, che chiede alle imprese e agli enti esterni di vigilare e agire per arginare situazioni di difficoltà.

Alle aziende e ai professionisti è quindi richiesto di mettere in campo tutti gli strumenti utili per prevenire la crisi d’impresa.

Questo il tema al centro del webinar in programma il 28 novembre dalle 15 alle 16.30 e sul quale si soffermerà Giancarlo Coppola, Dottore Commercialista e specialista nel ramo della Finanza Aziendale, insieme a Roberta Pace, Senior Consultant TAA di Wolters Kluwer.

Per la cultura aziendale di stampo anglosassone, the cash is the king: lo possiamo notare dalla considerevole manualistica prodotta dagli autori statunitensi sull’argomento.

Diverso il caso della “scuola italiana” la quale, invece, è fondata sul metodo della partita doppia ed il sistema del reddito, che è basato sul principio della competenza e quindi la cassa passa in secondo piano.

Chi ha ragione? Entrambi! Gli aspetti economici e gli aspetti finanziari sono due facce della stessa medaglia.

Una delle questioni fondamentali, che causa notevole difficoltà agli imprenditori e che, spesso, li conduce sulla via dell’insolvenza è il disallineamento tra risultato economico e risultato finanziario. Da ciò deriva che i problemi di carattere finanziario si manifestano, sovente, quando ormai le difficoltà sono conclamate e diventa più complicata la loro soluzione.

L’obiettivo del webinar del 28 novembre è proprio quello di aiutare i professionisti e gli imprenditori ad anticipare la manifestazione dei problemi di tipo finanziario con l’uso degli strumenti ben conosciuti nell’ambito della consulenza Corporate ma, che adattati alle dimensioni e alle caratteristiche delle PMI, possono (anzi devono) essere usati anche nelle imprese di minori dimensioni.

Il programma dell’evento formativo è il seguente:

  • L’analisi dei flussi di cassa quale elemento fondamentale per la gestione delle PMI
  • Logica economica e logica finanziaria
  • La costruzione del Cash Flows con il Metodo indiretto
  • La costruzione del Cash Flows con il Metodo diretto
  • Analisi critica dei flussi di cassa
  • I flussi di cassa per la prevenzione della crisi d’impresa
  • La mitigazione del rischio di liquidità

L’appuntamento del 28 novembre sarà inoltre l’occasione per presentare le funzionalità del software di Wolters Kluwer Genya CFO, pensato proprio per garantire a imprese e professionisti di avere a disposizione tutti gli strumenti necessari per la prevenzione della crisi d’impresa.

Prevenire la crisi d’impresa con Genya CFO: Wolters Kluwer al fianco di professionisti e imprese

Con il software Genya CFO le imprese hanno la possibilità di valutare la propria situazione economico-finanziaria, prevenire segnali di crisi e gestirli al meglio, garantendo in ogni caso la continuità aziendale.

Il software di Wolters Kluwer, società leader nel settore con clienti in oltre 180 Paesi, circa 19.800 dipendenti a livello globale e 4,8 miliardi di fatturato, sviluppato in collaborazione con RSM, tra le prime aziende di revisione al mondo, è rivolto agli studi che intendono offrire ai propri clienti gli strumenti utili per la diagnosi dello stato della propria attività.

A livello operativo, Genya CFO parte dall’analisi della situazione contabile o dal bilancio dell’azienda ed effettua quindi la valutazione del business dell’impresa.

Calcoli degli indici di bilancio e di allerta, analisi del rating bancario con il confronto dei dati della Centrale Rischi e del rating del Medio Credito Centrale consentono di tracciare un quadro chiaro della situazione aziendale.

Sulla base di quanto previsto dal Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, Genya CFO supporta quindi le aziende nell’istituzione del proprio assetto organizzativo, amministrativo e contabile, monitorando costantemente le attività aziendali.

Semplicità, automatismi, servizi innovativi da poter offrire ai propri clienti e analisi puntuali sono alcuni degli elementi che rendono il prodotto di Wolters Kluwer il migliore per la prevenzione della crisi aziendale.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network