Concorso Agenzia delle Entrate 2021, scadenza 30 settembre per la domanda: i requisiti

Rosy D’Elia - Imposte

Concorso Agenzia delle Entrate 2021: scadenza fissata al 30 settembre per presentare domanda di accesso alla selezione di 2420 funzionari, data analyst e altre figure con profilo informatico. I requisiti richiesti ai candidati e le istruzioni per procedere entro i termini.

Concorso Agenzia delle Entrate 2021, scadenza 30 settembre per la domanda: i requisiti

Concorso Agenzia delle Entrate 2021: scadenza fissata al 30 settembre per presentare domanda e partecipare alla selezione che porterà all’assunzione a tempo indeterminato di 2420 funzionari, data analyst e altre figure con profilo informatico.

Diversi sono i requisiti da rispettare dal momento che diverse sono le figure professionali che andranno a potenziare il personale dell’Agenzia delle Entrate.

L’esigenza di mettere a disposizione nuovi posti di lavoro nasce anche dalla rivoluzione digitale in atto nell’Amministrazione Finanziaria che richiede, per essere realizzata, nuove competenze.

Concorso Agenzia delle Entrate 2021, scadenza 30 settembre per la domanda: i requisiti

Con due diversi bandi pubblicati lo scorso 13 agosto 2021, è stato dato il via al concorso 2021 per entrare a fare parte dell’Agenzia delle Entrate: gli aspiranti funzionari hanno tempo fino alla scadenza del 30 settembre alle ore 23,59 per inviare la domanda di partecipazione tramite la procedura informatica attiva sul portale istituzionale.

In particolare, è stata avviata una selezione pubblica per la terza area funzionale, fascia retributiva F1 con l’assunzione a tempo indeterminato di 2320 funzionari per attività amministrativo-tributaria, così suddivisi:

  • 370 da impiegare presso le Strutture Centrali:
    • 20 per attività di controllo di gestione;
    • 10 per attività connesse alla protezione dei dati;
    • 70 per attività legale;
    • 220 per attività fiscale;
    • 50 per attività di fiscalità internazionale;
  • 1950 per le Direzioni Regionali per attività amministrativo tributaria.
Agenzia delle Entrate - Bando del 13 agosto 2021 per la selezione di 2320 funzionari con profilo tributario
Selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di 2320 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività amministrativo-tributaria

Un secondo bando prevede, invece, una selezione pubblica per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, con l’assunzione a tempo indeterminato di 100 funzionari informatici:

  • 25 data analyst in ambito fiscale;
  • 25 analisti infrastrutture e sicurezza informatica;
  • 50 data scientist.
Agenzia delle Entrate - Bando del 13 agosto 2021 per la selezione di 100 funzionari con profilo informatico
Selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di 100 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale Funzionario informatico, di cui 25 unità di analista dati fiscale, 25 di analista infrastrutture e sicurezza informatica in ambito fiscale e 50 di funzionario data scientist.

Per ognuna di queste figure professionali sono richiesti specifici requisiti, indicati nei due bandi. È possibile candidarsi anche per più di una posizione.

In generale tutti coloro che hanno intenzione di presentare domanda per partecipare al concorso dell’Agenzia delle Entrate 2021 devono rispondere alle caratteristiche che seguono:

  • avere i titoli di studio riportati nelle tabelle di riferimento presenti nei due bandi;
  • avere la cittadinanza italiana;
  • essere in una posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;
  • godere dei diritti politici e civili;
  • avere un’idoneità fisica all’impiego.

Il titolo di studio conseguito all’estero, o il titolo estero conseguito in Italia, riconosciuto equipollente ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi ad una delle lauree richieste è ritenuto valido per la selezione, anche se la procedura è ancora in corso. Ma è necessario dimostrare di aver presentato la richiesta.

Concorso Agenzia delle Entrate 2021, scadenza 30 settembre per la domanda: istruzioni

Gli aspiranti funzionari dell’Agenzia delle Entrate devono compilare la domanda di ammissione al concorso 2021 e inviarla tramite il modulo online disponibile sul portale:

Nei due bandi si legge:

“Non è ammessa altra forma di compilazione e di invio della domanda di partecipazione al concorso”.

Entro la scadenza delle 23.59 del 30 settembre 2021 è possibile modificare i dati già inseriti: la data e l’ora di presentazione telematica della domanda di
ammissione al concorso è attestata dall’applicazione informatica.

Una volta compilata e inviata l’istanza, il sistema invia messaggio di posta elettronica con la conferma dell’avvenuta acquisizione della domanda: è necessario avere un indirizzo PEC personale.

Coloro che hanno le carte in regola per partecipare alla selezione affronteranno tre diverse prove:

  • prova oggettiva attitudinale;
  • prova oggettiva tecnico-professionale;
  • prova orale integrata da un tirocinio teorico-pratico.

Il 15 ottobre 2021 dall’Agenzia delle Entrate arriveranno nuovi dettagli sule modalità e sulle date di svolgimento delle prove.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network