Concorso Sud, pubblicato il bando per 2.800 posti. Oltre 1.000 domande in meno di 24 ore

Stefano Paterna - Pubblica Amministrazione

Concorso Sud: è stato pubblicato il 6 aprile 2021 il bando per i 2.800 posti a tempo determinato. Sono oltre mille le domande pervenute in meno di 24 ore, soprattutto da Campania, Calabria e Sicilia. I candidati hanno un'età media di 32 anni e per il 45 per cento sono donne.

Concorso Sud, pubblicato il bando per 2.800 posti. Oltre 1.000 domande in meno di 24 ore

Concorso al Sud per 2.800 posti al via.

Il bando per il reclutamento a tempo determinato di 2.800 unità di personale non dirigenziale, chiamato a gestire i progetti del Recovery Plan, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 6 aprile 2021.

In meno di 24 ore le domande di candidatura già presentate sono state 1.155, pervenute tramite il portale Step One 2019. A comunicarlo è stato il Dipartimento della funzione pubblica che per la gestione procedurale del concorso ha dato mandato al Formez.

Il concorso è stato promosso dal Ministro per il Sud Mara Carfagna, in collaborazione con il Ministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta e con il titolare del dicastero dell’Economia e delle Finanze Daniele Franco.

Vediamo nel dettaglio gli ultimi dati riguardanti questa selezione che, ricordiamolo è dedicata a profili tecnici quali: ingegneri, esperti gestionali, project manager del territorio, amministrativi giuridici, project data analyst.

Concorso Sud, il bando per 2.800 tecnici nelle amministrazioni del Mezzogiorno
Scarica il testo integrale del bando di concorso per 2.800 tecnici al Sud

Concorso Sud per 2.800 posti, il profilo dei candidati

Il concorso al Sud per 2.800 posti di profilo tecnico a tempo determinato ha di sicuro suscitato un grande interesse.

Nel giro di una giornata scarsa sono state presentate 1.155 domande tramite Step One 2019.

Sembrano concretizzarsi quindi le dichiarazione di Brunetta di qualche settimana fa sull’esigenza di ringiovanimento della PA:

“La Pubblica amministrazione ha bisogno urgente di rigenerarsi, di tornare attrattiva per i giovani e di ritrovare l’orgoglio della sua funzione. Questa è una grande occasione, che non possiamo perdere”.

In effetti, i primi dati sui candidati al concorso sembrano venire incontro agli auspici del Ministro: l’età media è infatti di 32,8 anni e le donne rappresentano per ora il 45,1 per cento del totale.

Semmai, si potrebbe intravedere una criticità nel fatto che il profilo maggiormente scelto per le candidature sia quello di “funzionario esperto amministrativo giuridico”, dato che una dei punti deboli delle amministrazioni pubbliche italiane è la carenza di tecnici specializzati, soprattutto in vista della cosiddetta “messa a terra” dei progetti finanziati dal Pnrr.

Peraltro, un dato positivo proviene proprio dalle candidature femminili, che costituiscono oltre la metà di quelle avanzate per il profilo amministrativo giuridico, ma anche per il più specialistico ruolo di funzionario esperto in progettazione e animazione territoriale.

In gran parte, infine, le candidature provengono dalle seguenti regioni del Mezzogiorno:

  • Campania con il 58,9 per cento;
  • Calabria con il 14,3 per cento a pari merito con la Sicilia;
  • Puglia con il 6,1 per cento.

Concorso Sud, il Formez fornisce assistenza per cittadini e PA

Per occuparsi della gestione procedurale del concorso per 2.800 posti la Funzione pubblica ha dato incarico al Formez, il centro di servizi operativo presso la Presidenza del consiglio dei ministri.

Pertanto, è il Formez ad occuparsi dell’assistenza ai candidati che ricordiamo debbono inviare le loro domande tramite il portale Step One 2019 al quale si accede con SPID. Sul portale infatti è presente un canale apposito di informazione e assistenza per chi intende partecipare al bando in questione.

Il Formez fornisce anche una guida FAQ per il concorso al Sud.

Per le amministrazioni pubbliche, invece, esiste un indirizzo mail specifico: [email protected]

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network