Quattordicesima pensionati 2022, a chi spetta il pagamento a dicembre?

Rosy D’Elia - Pensioni

Quattordicesima pensionati 2022, a chi spetta a dicembre? Non tutti e tutte ricevono il pagamento della mensilità aggiuntiva a luglio, in presenza di alcune condizioni e nel rispetto dei requisiti reddituali viene erogata a fine anno. Le istruzioni nel messaggio numero 2592 del 28 giugno 2022.

Quattordicesima pensionati 2022, a chi spetta il pagamento a dicembre?

Quattordicesima pensionati 2022, a chi spetta il pagamento a dicembre? L’INPS procede con l’erogazione della mensilità aggiuntiva anche a fine anno in presenza di particolari condizioni e sempre nel rispetto dei requisiti reddituali richiesti. Non tutte e tutti i beneficiari ricevono la somma a cui hanno diritto.

Lo ha chiarito l’INPS nella circolare numero 2592 del 28 giugno 2022 ribadendo che, in ogni caso, coloro che non hanno ricevuto gli importi e ritengono di averne diritto possono presentare un’apposita domanda, anche rivolgendosi agli Istituti di Patronato.

Quattordicesima pensionati 2022, a chi spetta il pagamento a dicembre?

Il pagamento della quattordicesima 2022 spetta a dicembre nel caso in cui il requisito anagrafico richiesto, 64 anni di età, sia perfezionato a partire dalle seguenti date:

  • 1° agosto 2022 per la Gestione privata ed ex ENPALS;
  • 1° luglio 2022 per le pensioni della Gestione pubblica.

La stessa tabella di marcia è prevista per coloro che diventano titolari di pensione nel corso del 2022.

Per beneficiare della quattordicesima, a luglio o a dicembre, inoltre i pensionati e le pensionate devono rispettare anche precisi limiti reddituali.

A partire dal 2017, a parità di contribuzione, gli importi vengono differenziati in base alla fascia di reddito nella quale si inquadra il beneficiario, vale a dire fino a 1,5 volte il trattamento minimo ovvero fino a 2 volte il trattamento minimo, 13.633 euro.

L’INPS nel messaggio numero 2592 del 28 giugno 2022 con cui fornisce le istruzioni sulla mensilità aggiuntiva specifica:

“La c.d. clausola di salvaguardia prevede che, nel caso in cui il reddito complessivo individuale annuo risulti superiore a 1,5 volte ovvero a 2 volte il trattamento minimo e inferiore a tale limite incrementato della somma aggiuntiva spettante, l’importo in parola viene corrisposto fino a concorrenza del predetto limite maggiorato”.

Quattordicesima pensionati 2022, pagamento anche a dicembre e possibilità di presentare domanda

La comunicazione sul pagamento della quattordicesima e la notifica dell’eventuale indebito per gli anni 2019 e 2020 vengono indicati nel cedolino pensione.

Inoltre la notizia dell’erogazione della quattordicesima viene trasmessa tramite diversi canali:

  • aggiornamento della relativa sezione del modello OBISM;
  • area personale del portale INPS;
  • mail;
  • SMS;
  • app IO.

Nel caso in cui siano state erogate mensilità aggiuntive non dovute per gli anni precedenti, viene inviata una comunicazione cartacea che riporta gli importi risultati indebiti e la compensazione con la quattordicesima 2022.

Come evidenziato in apertura, coloro che non hanno perfezionato il requisito anagrafico nei tempi stabiliti e sono diventati titolari di pensione nel corso dell’anno dovranno attendere ancora fino a dicembre per ottenere il pagamento.

In ogni caso chi non riceve la quattordicesima ma ritiene di averne diritto può presentare domanda di ricostituzione on line all’INPS, direttamente accedendo con SPID - Sistema pubblico Identità Digitale, CNS - Carta Nazionale dei Servizi o CIE - Carta di identità elettronica 3.0, o anche affidandosi agli Istituti di Patronato.

Tutti i dettagli nel testo integrale del messaggio INPS numero 2592 del 2022.

Messaggio INPS numero 2592 del 28 giugno 2022
Corresponsione per l’anno 2022 della somma aggiuntiva (c.d. quattordicesima) di cui all’articolo 5, commi da 1 a 4, del decreto-legge n. 81/2007, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 127/2007, come modificato dall’articolo 1, comma 187, della legge n. 232/2016

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network