Modello IVA TR 2019 scadenza e istruzioni domanda rimborso

Anna Maria D’Andrea - Moduli fiscali

Il modello IVA TR deve essere utilizzato per la domanda di rimborso o compensazione del credito IVA trimestrale. Ecco le istruzioni dell'Agenzia delle Entrate ed il modello da utilizzare nel 2019.

Modello IVA TR 2019 scadenza e istruzioni domanda rimborso

Il modello IVA TR 2019 deve essere presentato per la richiesta di rimborso o compensazione del credito IVA trimestrale.

Le istruzioni ed il modulo da utilizzare sono stati aggiornati dall’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 19 marzo 2019, e di seguito vedremo quando si usa e quale la scadenza per la presentazione.

Il modello IVA per presentare domanda di rimborso dei crediti maturati dovrà essere presentato entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello del trimestre di riferimento.

Sono tenuti a presentare il modello IVA TR 2019 i contribuenti che nel trimestre di riferimento hanno realizzato un’eccedenza di imposta detraibile superiore a 2.582,28 euro e che intendono chiedere in tutto o in parte il rimborso di questa somma (o l’utilizzo in compensazione per pagare anche altri tributi, contributi e premi).

Di seguito il modello IVA TR 2019 da scaricare, le scadenze per l’invio e le istruzioni per la compilazione della domanda di rimborso e per l’utilizzo in compensazione dei crediti IVA.

Modello IVA TR 2019 e istruzioni

L’Agenzia delle Entrate, con provvedimento 19 marzo 2019, ha pubblicato il nuovo modello IVA TR, con relative istruzioni.

Si ricorda che per effetto delle novità introdotte dal DL n. 50/2017, per le compensazioni orizzontali dei crediti IVA di importo superiore a 5.000 euro sarà necessaria l’apposizione del visto di conformità del professionista, da indicare nell’apposita sezione del modulo di domanda di rimborso o compensazione del credito maturato nel trimestre.

Si allega di seguito il modello IVA TR 2019:

PDF - 57.5 Kb
Modello IVA TR 2019
Scarica il modulo pubblicato dall’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 19 marzo 2019

Ecco inoltre le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate per la compilazione del modulo di domanda di rimborso e\o utilizzo in compensazione dei crediti IVA:

PDF - 80.3 Kb
Istruzioni modello IVA TR 2019
Scarica le istruzioni di compilazione e invio del modello IVA TR 2019

Si rimanda al sito dell’Agenzia delle Entrate per l’utilizzo dei software di compilazione e controllo e per consultare le specifiche tecniche del modello IVA TR.

Chi deve presentare il modello IVA TR 2019

I soggetti tenuti a presentare il modello IVA TR 2019 sono i contribuenti IVA che nel corso trimestre hanno realizzato un’eccedenza di imposta detraibile superiore a 2.582,28 euro.

Il modulo IVA TR dovrà essere inviato per le richieste di rimborso totale o parziale ovvero per l’utilizzo in compensazione del credito IVA.

I contribuenti che intendono utilizzare il credito IVA maturato in compensazione dovranno tenere a mente le novità introdotte dal DL 50/2017 che ha notevolmente inasprito la disciplina al fine di evitare fenomeni di indebite compensazioni.

Rimandando all’apposito approfondimento per tutti i dettagli, di seguito si ricorda che l’utilizzo in compensazione del credito IVA infrannuale è ammesso soltanto dopo la presentazione della domanda e che il superamento del limite di 5.000 euro (riferito all’ammontare complessivo dei crediti trimestrali maturati nell’anno) comporta l’obbligo di utilizzo a partire dal decimo giorno successivo a quello di presentazione del modello IVA TR.

Inoltre, per le compensazioni di importo superiore a 5.000 euro all’anno (50.000 per le start-up innovative) sarà obbligatorio richiedere l’apposizione del visto di conformità da parte del CAF o del professionista o, in alternativa, la sottoscrizione da parte dell’organo di controllo sull’istanza da cui emerge il credito.

Per l’utilizzo in compensazione del credito IVA infrannuale sarà obbligatorio l’invio del modello F24 telematico tramite i canali Entratel o Fisconline dell’Agenzia delle Entrate.

Scadenza modello IVA TR 2019

Il modello IVA TR 2018 dovrà esser presentato, per ciascun trimestre di riferimento, entro l’ultimo giorno del mese successivo.

La scadenza per il primo trimestre era dunque quella del 30 aprile 2019.
Il modello IVA TR del secondo trimestre 2019 dovrà essere presentato entro il 31 luglio 2019 e per i due successivi trimestri bisognerà invece ricordare le scadenze del 31 ottobre 2019 e del 31 gennaio 2020.

Così come per tutti gli adempimenti fiscali, se la scadenza cade di sabato, domenica o in un giorno festivo, è prorogata automaticamente al primo giorno feriale successivo.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it