Modello 730 precompilato, nuovo modulo opposizione spese sanitarie 2019

Diego Denora - Modello 730

Opposizione spese sanitarie nel modello 730/2019: nuovo modulo per la comunicazione del diniego all'utilizzo ai fini della predisposizione della dichiarazione dall'Agenzia delle Entrate. Ecco le scadenze.

Modello 730 precompilato, nuovo modulo opposizione spese sanitarie 2019

Modello 730 precompilato, pronto il modulo per l’opposizione all’inserimento delle spese sanitarie nel 2019.

A pubblicarlo è l’Agenzia delle Entrate che rende note le scadenze per opporsi all’inserimento delle spese e dei relativi rimborsi all’interno della dichiarazione precompilata.

Tutti i cittadini una volta compiuti i 16 anni o per il tramite del proprio tutore o rappresentante legale possono decidere di non rendere disponibili all’Agenzia delle Entrate i dati delle spese sanitarie.

L’opposizione all’uso delle spese sanitarie nel 730/2019 precompilato dovrà essere manifestata in due diverse modalità e con due diverse scadenze. In tutti i casi bisognerà utilizzare il modello messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate anche in formato editabile, salvo nei casi di comunicazione a mezzo mail o tramite telefono.

Modello 730 precompilato, nuovo modulo opposizione spese sanitarie 2019

Tutti i contribuenti possono comunicare all’Agenzia delle Entrate l’opposizione all’inserimento delle spese sanitarie nel modello 730/2019.

Il modulo da utilizzare, qualora non ci si avvalga della procedura su Fisconline, è stato già reso disponibile per la compilazione e per la trasmissione. Sarà possibile utilizzare anche la versione editabile per compilare direttamente online il modello per l’opposizione all’utilizzo delle spese sanitarie.

Di seguito si mettono a disposizione ambedue le versioni:

PDF - 94.3 Kb
Modulo opposizione spese sanitarie modello 730/2019
Clicca per scaricare il modulo in .pdf
PDF - 637.7 Kb
Modulo editabile opposizione spese sanitarie modello 730/2019
Clicca per scaricare il modello in versione editabile

Spese sanitarie modello 730/2019 precompilato: come fare opposizione

Per le spese e i relativi rimborsi del 2018 che saranno inseriti nel modello 730 precompilato 2019, l’opposizione può essere effettuata seguendo 2 modalità e secondo diverse scadenze:

  • dal 9 febbraio all’8 marzo 2019, accedendo all’area autenticata del sito web dedicato del Sistema Tessera Sanitaria, tramite tessera sanitaria TS-CNS oppure utilizzando le credenziali Fisconline rilasciate dall’Agenzia delle Entrate. Con questa modalità, è possibile consultare l’elenco delle spese sanitarie e selezionare le singole voci per le quali esprimere la propria opposizione all’invio dei relativi dati all’Agenzia delle Entrate per l’elaborazione della dichiarazione precompilata;
  • fino all’8 febbraio 2019, comunicando direttamente all’Agenzia delle Entrate tipologia (o tipologie) di spesa da escludere, dati anagrafici (nome e cognome, luogo e data di nascita), codice fiscale, numero della tessera sanitaria e relativa data di scadenza

Come inviare il modulo opposizione spese sanitarie

Nel secondo caso, ovvero quando si intende comunicare direttamente all’Agenzia delle Entrate l’opposizione all’inserimento delle spese sanitarie nel modello 730/2019, sarà necessario inviare la comunicazione e il modulo compilato in una delle seguenti modalità:

  • inviando una e-mail alla casella di posta elettronica dedicata [email protected]
  • telefonando a un centro di assistenza multicanale (numero verde 800909696, 0696668907 da cellulare, +39 0696668933 dall’estero)
  • consegnando a un qualsiasi ufficio territoriale dell’Agenzia il modello di richiesta di opposizione.

In tutti i casi in cui si utilizza il modello è necessario allegare anche la copia del documento di identità.

Se si utilizza la e-mail o il telefono, è possibile comunicare l’opposizione all’utilizzo dei dati sanitari anche in forma libera (cioè, non utilizzando il modello), indicando le medesime informazioni richieste dal modello, il tipo di documento di identità, numero e scadenza.

Nel caso di scontrino parlante, l’opposizione può essere effettuata anche non comunicando il codice fiscale riportato sulla tessera sanitaria.

Opposizione spese sanitarie: possibile inserire nel modello 730/2019

L’Agenzia delle Entrate ricorda che anche in caso di opposizione all’inserimento delle spese sanitarie nella precompilata, sarà comunque possibile inserirle nella successiva fase di modifica o integrazione del modello 730/2019, purché sussistano i requisiti per la detraibilità delle spese sanitarie previsti dalla legge.