Fondo Nuove Competenze: come richiedere i contributi con MyANPAL

Rosy D’Elia - Leggi e prassi

Fondo Nuove Competenze come richiedere i contributi con MyANPAL: attivo dal 18 gennaio 2021, il servizio online dedicato sostituisce la PEC come canale di trasmissione per le richieste. Le istruzioni per accedere alle risorse previste nel manuale dedicato alle aziende.

Fondo Nuove Competenze: come richiedere i contributi con MyANPAL

Fondo Nuove Competenze come richiedere i contributi con MyANPAL: in una prima fase, i datori di lavoro interessati hanno dovuto utilizzare la PEC, posta elettronica certificata, dal 18 gennaio 2021 il servizio online attivo sul portale dell’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro, a cui è affidata la gestione delle risorse, diventa l’unico canale da utilizzare per la trasmissione delle richieste.

Nella stessa data sono anche partiti i primi pagamenti, per un totale di 70 milioni di euro, come annunciato dal comunicato stampa congiunto ANPAL e INPS.

730 milioni di euro per il biennio 2020-2021 sono le risorse a disposizione per raggiungere l’obiettivo.

Secondo una prima panoramica sulla misura pubblicata l’8 gennaio 2021 dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, sono 50.459i dipendenti che vedranno le loro ore di lavoro, per un totale di 4.782.209, trasformarsi in formazione, distribuiti in 106 aziende.

Fondo Nuove Competenze come richiedere i contributi con MyANPAL

Ma c’è ancora tempo per presentare domanda, non c’è infatti una scadenza per l’accesso al Fondo Nuove Competenze che offre alle aziende che attivano percorsi di formazione dei lavoratori, fino a un massimo di 250 ore, rimodulando l’orario di lavoro la possibilità di beneficiare di specifici contributi.

È possibile richiedere di accedere al beneficio fino ad esaurimento delle risorse, ma bisogna fare una precisazione: se è vero che non è stato previsto un termine ultimo per l’invio delle domande, è anche vero che c’è un vincolo temporale da rispettare per le aziende: gli accordi collettivi di rimodulazione dell’orario di lavoro, necessari per l’accesso al Fondo Nuove Competenze, devono essere stati stipulati entro il 31 dicembre 2020.

Chi ha le carte in regola per ottenere i contributi erogati, secondo un meccanismo di anticipo del 70% e saldo del 30%, deve inoltrare la richiesta tramite la piattaforma MyANPAL utilizzando il servizio online attivo dal 18 gennaio 2021.

Prima di tutto, è necessario accedere al portale con la propria utenza di datore di lavoro in modo tale da visualizzare, nell’area personale, tutti gli strumenti a disposizione.

Nel menu presente sulla spalla sinistra della schermata principale di MyANPAL per i datori di lavoro, risulta anche il Fondo Nuove Competenze.

Fondo Nuove Competenze e la richiesta dei contributi con MyANPAL: le istruzioni

Cliccando sulla voce di riferimento, si accede alla sezione FNC:

  • appare una schermata principale suddivisa come segue:
    • una breve descrizione della funzionalità dell’applicazione;
    • manuali, FAQ e messaggi relativi all’applicazione;
    • la possibilità di andare alla piattaforma di formazione online;
  • e compare il seguente menù di azioni possibili nella barra blu:
    • home;
    • presentazione istanza;
    • consultazione istanza;
    • modulistica.

Cliccando sulla seconda voce del menu, in sequenza appaiono le diverse schermate da compilare:

  • Dettaglio Richiesta Istanza con i dati del richiedente;
  • Dettaglio Istanza con i dati della società o delle società per cui si richiedono i contributi, in caso di richiesta cumulativa;
  • Dati quantitativi con il numero dei lavoratori coinvolti e altre informazioni sulle ore e sul costo del lavoro;
  • Documentazione allegata, in cui è necessario inserire i documenti che seguono:
    • accordo collettivo di rimodulazione dell’orario di lavoro;
    • progetto di sviluppo delle competenze dei lavoratori;
    • elenco dei lavoratori coinvolti.

Nel manuale utente dedicato ai datori di lavoro e al servizio online per le richieste di accesso al Fondo Nuove Competenze si legge:

Quando per ciascuna azienda inclusa nell’istanza (una sola in caso di istanza singola o più aziende in caso di istanza cumulativa) sono stati compilati i dati quantitativi e sono stati allegati i documenti necessari, il richiedente può attivare il bottone “Invia Richiesta” presente nella schermata “Dettaglio Richiesta Istanza”.

L’invio effettivo sarà possibile solo se si accetta l’informativa sulla privacy e se tutti i campi obbligatori sono stati compilati.

Per l’inoltro della richiesta è anche possibile affidarsi a un consulente del lavoro che seguirà tutta la procedura come delegato dell’azienda.

Ulteriori informazioni sull’utilizzo della piattaforma e sulla compilazione delle singole schermate sono disponibili nel manuale Fondo Nuove Competenze MyANPAL destinato alle aziende.

ANPAL - Manuale MyANPAL Fondo Nuove Competenze per le aziende
Scarica il manuale MyANPAL per l’accesso al Fondo Nuove Competenze destinato alle aziende.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network