Crisi d’impresa, l’approfondimento dei commercialisti sul decreto legislativo 118 del 2021

Tommaso Gavi - Commercialisti ed esperti contabili

Crisi d'impresa, con il comunicato stampa del 13 ottobre 2021 di FNC e CNDCEC viene diffuso l'ultimo numero dell'informativa periodica attività internazionale Valutazione e Controlli. All'interno è presente un approfondimento su sul d.lgs numero 118 del 2021.

Crisi d'impresa, l'approfondimento dei commercialisti sul decreto legislativo 118 del 2021

Crisi d’impresa, le ultime novità sui Principi Contabili Italiani, Principi Italiani di Valutazione, Principi di revisione e Controlli Interni sono riportate all’interno dell’informativa periodica “Valutazione e Controlli”.

Il documento di studio dei commercialisti è stato diffuso con il comunicato stampa del 13 ottobre 2021.

La sezione dedicata ai controlli interni si concentra sul d.lgs n. 118/2021, relativo a “Misure urgenti in materia di crisi d’impresa e di risanamento aziendale nonché ulteriori misure urgenti in materia di giustizia”.

Lo strumento contiene inoltre alcune schematizzazioni ed esempi di verbali, di supporto ai professionisti che hanno la qualifica di componenti dell’organo di controllo delle società.

Crisi d’impresa, il nuovo numero dell’informativa periodica Valutazione e Controlli

La disciplina della crisi d’impresa, con le ultime novità sui Principi Contabili Italiani, Principi Italiani di Valutazione, Principi di revisione e Controlli Interni è al centro dell’ultimo numero dell’informativa periodica “Valutazione e Controlli”.

FNC e CNDCEC - Documento diffuso con il comunicato stampa del 13 ottobre 2021
Informativa periodica "Valutazione e Controlli".

Il documento di studio pubblicato dalla Fondazione e dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili è stato diffuso con il comunicato stampa del 13 ottobre 2021.

Nella sezione dedicata ai Principi Contabili Nazionali, oltre alla contabilizzazione dei bonus fiscali, particolare attenzione viene riservata agli Enti del Terzo Settore. Viene infatti dedicato un approfondimento sul documento “OIC X Principio Contabile ETS”.

Nella sezione sui Principi Italiani di Valutazione vengono invece riportate alcune considerazioni sull’ipotesi di valutazione di uno studio professionale in un processo di aggregazione.

Tale modello, infatti, può essere in grado di rispondere alle richieste specialistiche da parte delle imprese, dal momento che i professionisti della struttura aggregata sono in grado di fornire risposte complete.

Infine, per quanto riguarda la sezione dedicata ai Principi di Revisione, oggetto di trattazione da parte del Consiglio è stato un documento di pubblica consultazione in cui sono raccolti i documenti operativi per supportare l’attività del revisore nella fase di implementazione “scalabile” dei principi di revisione internazionali (ISA Italia).

Crisi d’impresa, l’approfondimento dei commercialisti sul decreto legislativo 118 del 2021

Un’altra sezione presente all’interno del documento di prassi è quella dedicata ai controlli interni.

In tale sezione viene approfondito il d.lgs numero 118 del 2021, relativo a “Misure urgenti in materia di crisi d’impresa e di risanamento aziendale nonché ulteriori misure urgenti in materia di giustizia”.

L’approfondimento si aggiunte al precedente documento “Verbali del Collegio sindacale di società non quotate”, che fornisce un utile supporto ai professionisti incaricati come componenti dell’organo di controllo delle società.

Il documento propone 55 esempi di verbale, fruibili dai sindaci sin dal loro insediamento, che si sostituiscono a quelli pubblicati 5 anni fa.

Nel documento sono presenti alcune schematizzazioni ed esempi di verbale.

Tali esempi non sono vincolanti per i sindaci, i quali sono chiamati ad adeguarli, modificarli, o integrarli, a seconda dei casi concreti e delle situazioni di volta in volta verificabili.

Le soluzioni individuate nel documento, in linea con quanto indicato nelle “Norme di comportamento del collegio sindacale di società non quotate” e con la disciplina del codice civile, hanno come destinatario l’organo di controllo del sistema tradizionale di amministrazione e controllo delle s.p.a.

In altre parole sono destinate al collegio sindacale, ossia l’organo di controllo anche monocratico delle s.r.l., e quindi il collegio sindacale o il sindaco unico, nei casi in cui siano nominati in alternativa al revisore legale.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network