Bonus patente per l’autotrasporto 2022: come richiederlo e come funziona, le istruzioni

Rosy D’Elia - Leggi e prassi

Bonus patente per l'autotrasporto 2022, come richiederlo? Le prime istruzioni operative su come funziona lo sconto fino a 2.500 euro destinato ai giovani dai 18 ai 35 anni arrivano con il decreto attuativo pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 ottobre 2022. Domanda in piattaforma fino a esaurimento fondi.

Bonus patente per l'autotrasporto 2022: come richiederlo e come funziona, le istruzioni

Bonus patente per l’autotrasporto 2022, come richiederlo? A fornire le prime istruzioni operative sull’agevolazione introdotta dalla conversione in legge del DL Milleproroghe 2022 è il decreto del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 ottobre.

I giovani, dai 18 ai 35 anni, potranno presentare domanda tramite un’apposita piattaforma per ottenere uno sconto pari all’80 per cento e fino a un massimo di 2.500 euro sulle spese di formazione per la patente e le abilitazioni professionali necessarie per la guida dei veicoli destinati all’esercizio dell’attività di autotrasporto di persone e di merci.

L’agevolazione sarà accessibile fino alla scadenza del 31 dicembre 2026: i fondi a deposizione per garantire gli incentivi ammontano a 3,7 milioni di euro per il 2022 e a 5,4 per ogni anno dal 2023 al 2026.

Bonus patente per l’autotrasporto 2022: come richiederlo? Domanda online tramite piattaforma

Il bonus patente per l’autotrasporto è stato introdotto dal DL n. 121 del 2021 e poi riformulato in una versione potenziata dall’articolo 10 della legge di conversione del DL Milleproroghe 2022.

Con il Decreto attuativo pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 ottobre 2022, arrivano le prime istruzioni su come richiederlo.

L’agevolazione sarà gestita tramite una piattaforma dedicata del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili che sarà utile sia ai cittadini e alle cittadine aspiranti beneficiari che alle autoscuole che intendono accreditarsi.

Per poter richiedere il voucher per le spese di formazione per la patente e le abilitazioni professionali necessarie per la guida dei veicoli destinati all’esercizio dell’attività di autotrasporto di persone e di merci, è necessario prima di tutto accedere alla piattaforma dedicata tramite una delle seguenti credenziali:

  • SPID;
  • CIE, Carta d’Identità Elettronica;
  • CNS, Carta Nazionale dei Servizi.

Seguendo la procedura guidata, sarà necessario dichiarare il possesso dei requisiti:

  • essere cittadini italiano o europei;
  • avere un’età compresa tra i 18 e 35 anni (nel periodo di copertura dell’agevolazione, ovvero dal 1° marzo 2022 al 31 dicembre 2026).

Bonus patente per l’autotrasporto 2022: come funziona lo sconto fino a 2.500 euro

Se la domanda online va a buon fine, il sistema rilascia al cittadino o alla cittadina il bonus patente da utilizzare presso le autoscuole accreditate che provvederanno ad applicare uno sconto pari al valore del voucher.

Il buono può essere impiegato per sostenere le spese di formazione necessarie per conseguire le patenti riportate di seguito e la carta di qualificazione del conducente.

Tipologia di patenteVeicoli
C1 autoveicoli diversi da quelli delle categorie D1 o D la cui massa massima autorizzata e’ superiore a 3500 kg, ma non superiore a 7500 kg, progettati e costruiti per il trasporto di non più di otto passeggeri, oltre al conducente; agli autoveicoli di questa categoria può essere agganciato un rimorchio la cui massa
massima autorizzata non sia superiore a 750 kg
C1E Rientrano nella tipologia:

  • complessi di veicoli composti di una motrice rientrante nella categoria C1 e di un rimorchio o di un semirimorchio la cui massa massima autorizzata e’ superiore a 750 kg, sempre che la massa autorizzata del complesso non superi 12000 k;
  • complessi di veicoli composti di una motrice rientrante nella categoria B e di un rimorchio o di un semirimorchio la cui massa autorizzata è superiore a 3500 kg, sempre che la massa autorizzata del complesso non superi 12000 kg
C Autoveicoli diversi da quelli delle categorie D1 o D la cui massa massima autorizzata è superiore a 3500 kg e progettati e costruiti per il trasporto di non più di otto passeggeri, oltre al conducente; agli autoveicoli di questa categoria può essere agganciato un rimorchio la cui massa massima autorizzata non superi
750 kg
CE Complessi di veicoli composti di una motrice rientrante nella categoria C e di un rimorchio o di un semirimorchio la cui massa massima autorizzata superi 750 kg
D1 Autoveicoli progettati e costruiti per il trasporto di non più di 16 persone, oltre al conducente, e aventi una lunghezza massima di 8 metri; agli autoveicoli di questa categoria può essere agganciato un rimorchio la cui massa massima autorizzata non superi 750 kg
D1E Complessi di veicoli composti da una motrice rientrante nella categoria D1 e da un rimorchio la cui massa massima autorizzata è superiore a 750 kg
D Autoveicoli progettati e costruiti per il trasporto di più di otto persone oltre al conducente; a tali autoveicoli può essere agganciato un rimorchio la cui massa massima autorizzata non superi 750 kg
DE Complessi di veicoli composti da una motrice rientrante nella categoria D e da un rimorchio la cui massa massima autorizzata supera 750 kg

Si hanno a disposizione 60 giorni di tempo dall’emissione per utilizzare il bonus patente per l’autotrasporto riconosciuto presso una delle autoscuole disponibili nell’elenco dei soggetti accreditati.

Ma c’è anche un’altra data di scadenza da rispettare per poter beneficiare dell’agevolazione: la patente, ed eventualmente la carta di qualificazione del conducente, devono essere conseguite entro 18 mesi dall’utilizzo dello sconto.

Tutti i dettagli sono contenuti nel testo integrale del decreto del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili del 30 giugno 2022 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 ottobre 2022.

Ministero delle infrastrutture e delle mobilità sostenibili - Decreto del 30 giugno 2022
Criteri e modalità di concessione ed erogazione del Buono patente autotrasporto

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network