Bando Navigator: requisiti, come fare domanda e posti disponibili per provincia

Rosy D’Elia - Leggi e prassi

Bando Navigator: requisiti, come fare domanda e posti disponibili in ogni provincia per un totale di 3.000 posizioni. Tutto pronto per le selezioni, c'è tempo per l'iscrizione alla prova scritta fino alle ore 12 dell'8 maggio 2019.

Bando Navigator: requisiti, come fare domanda e posti disponibili per provincia

Bando Navigator: i requisiti per iscriversi alla selezione, come fare domanda per partecipare al concorso e il numero dei posti disponibili per regione, il numero più alto in Campania, 471. In Val D’Aosta ne servono solo 6.

Nell’avviso pubblico, disponibile da questa mattina 18 aprile sul sito di ANPAL, tutte le informazioni utili. C’è tempo fino alle ore 12 dell’8 maggio per candidarsi ad essere uno dei 3.000 navigator italiani, selezionati con un test scritto di 100 domande.

Sul tema negli ultimi mesi c’è stato un braccio di ferro tra Governo e Conferenza delle Regioni e delle Provincie autonome, il bando arriva puntuale dopo che, ieri, le due parti sono arrivate a un accordo ufficiale: 4.000 operatori a tempo indeterminato da assumere nei Centri per l’Impiego e 3.000 navigator di cui avvalersi come assistenti, una cifra dimezzata rispetto alle previsioni iniziali.

I selezionati firmeranno con ANPAL un contratto di collaborazione coordinata e continuativa. L’incarico durerà fino al 30 aprile 2021 e prevede un compenso lordo annuo pari a 27.338,76 euro a cui si aggiungono circa euro 300,00 euro lordi di rimborso forfettario.

Centri per l’Impiego e navigator, insieme, traghetteranno i beneficiari del reddito di cittadinanza nel mondo del lavoro. Ma qual è il ruolo di questa nuova figura professionale?

Nel bando si legge:

“Il Navigator sarà la figura centrale dell’assistenza tecnica fornita da ANPAL Servizi S.p.A. ai Centri per l’Impiego, selezionata e formata per supportarne i servizi e per integrarsi nel nuovo contesto caratterizzato dall’introduzione del Reddito di Cittadinanza, per il quale l’obiettivo è di assicurare assistenza tecnica ai CPI, valorizzando le politiche attive regionali, anche in una logica di case management da integrare e da implementare con le metodologie e tecniche innovative che saranno adottate per il reddito di cittadinanza”.

PDF - 153.8 Kb
Bando ANPAL per la selezione di 3000 navigator
Avviso pubblico procedura selettiva pubblica per il conferimento di n. 3000 incarichi di collaborazione ex art. 12 del Decreto Legge 28 gennaio 2019 numero 4 convertito in legge 28 marzo 2019.

Bando Navigator: requisiti, come fare domanda e posti disponibili per regione

Un ruolo cruciale nella partita del reddito di cittadinanza, che si gioca anche e soprattutto sulla capacità di ricollocare i beneficiari sul mercato del lavoro.

Come si legge nel testo del bando, per giocarla al meglio, gli aspiranti navigator devono avere i seguenti requisiti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande:

  • laurea magistrale/specialistica(LM/LS) in una delle seguenti discipline:
    • scienze dell’economia (LM‐56 o 64/S);
    • scienze della politica (LM‐62 o 70/S);
    • scienze delle pubbliche amministrazioni (LM‐63 o 71/S);
    • scienze economico aziendali (LM‐77 o 84/S);
    • servizio sociale e politiche sociali (LM‐87);
    • programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (57/S);
    • sociologia e ricerca sociale (LM‐88);
    • sociologia (89/S);
    • scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua (LM‐57 o 65/S);
    • psicologia (LM‐51 o 58/S);
    • giurisprudenza (LMG‐01 o 22/S);
    • teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S);
    • scienze pedagogiche (LM‐85 o 87/S);
  • ovvero diploma di laurea (DL) secondo il “vecchio ordinamento” corrispondente ad una delle predette lauree magistrali ai sensi del decreto 9 luglio del 20019 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e delle Ricerca. Ovvero siano in possesso di altra laurea equiparata o equipollente sulla base delle vigenti disposizioni normative. Si ritengono equipollenti a quelli suindicati anche i titoli di studio conseguiti all’estero, o i titoli esteri conseguiti in Italia, riconosciuti secondo le vigenti disposizioni. Sarà cura del candidato vincitore dimostrare la sussistenza delle suddette condizioni al momento della contrattualizzazione;
  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di regolare permesso di soggiorno per lavoro;
  • godimento dei diritti civili e politici, anche nello stato di appartenenza e provenienza;
  • assenza di condanne penali, di procedimenti penali in corso, interdizione o altre misure che escludono la costituzione del rapporto di lavoro con le pubbliche amministrazioni, secondo le leggi vigenti;
  • assenza di condanne penali, anche se con sentenza non passata in giudicato, per reati di mafia,di terrorismo, di narcotraffico, di violenza sessuale, malversazione, truffa, frode, concussione, corruzione, induzione indebita a dare o promettere utilità, istigazione alla corruzione, peculato, turbata libertà dell’industria o del commercio, ricettazione, riciclaggio, autoriciclaggio;
  • assenza di licenziamenti o dispense dall’impiego.

Bando Navigator: come fare domanda

Tutti quelli che hanno i requisiti per candidarsi possono farlo entro le ore 12 dell’8 maggio 2019 collegandosi alla piattaforma dedicata.

Per registrarsi è necessario utilizzare uno dei tre strumenti ammessi:

  • PIN INPS;
  • SPID;
  • CNS, Carta Nazionale dei Servizi.

Una volta effettuato l’accesso al portale, è possibile compilare tutti i campi richiesti. Nella domanda di partecipazione alla selezione il candidato deve indicare le seguenti informazioni:

  • il cognome, il nome e il codice fiscale.
  • la data e il luogo di nascita.
  • lo stato civile.
  • la residenza e il domicilio.

E inoltre bisogna dichiarare:

  • di essere in possesso dei requisiti richiesti;
  • di essere in possesso dell’idoneità fisica allo svolgimento delle attività;
  • di essere a conoscenza di tutte le disposizioni contenute nell’Avviso e di accettarle senza riserva alcuna.

Nella domanda si deve specificare la provincia per la quale ci si candida, ed è ammessa una sola scelta.

Fino alla scadenza del termine utile per la presentazione delle candidature
ciascun candidato può effettuare variazioni e inviare una nuova domanda, che annulla e sostituisce la precedente.

Una volta inviata in via telematica la domanda di partecipazione viene generato un codice identificativo.

Il modulo di domanda, compilato, stampato e sottoscritto, deve essere esibito prima della prova scritta nel giorno e nel luogo stabilito, insieme a un documento di identità. Come si legge nel bando, l’ANPAL stilerà un calendario delle prove per gli aspiranti navigator.

Bando Navigator: i posti disponibili per provincia

La selezione avverrà con una prova scritta: i candidati avranno a disposizione 100 minuti per rispondere a 100 domande, dalla cultura generale alle norme che regolano il mercato del lavoro.

Superano la prova gli spiranti navigator con punteggio minimo di 60/100. E risultano vincitori i primi in graduatoria per ogni provincia in ordine di punteggio.

Di seguito i posti disponibili con il dettaglio delle Regioni e delle province.

RegioneProvinciaPosti disponibili
Abruzzo Chieti 15
L’Aquila 14
Pescara 14
Teramo 11
TOTALE 54
Basilicata Matera 12
Potenza 19
TOTALE 31
Calabria Catanzaro 30
Cosenza 60
Crotone 21
Reggio Calabria 47
Vibo Valentia 12
TOTALE 170
Campania Avellino 24
Benevento 16
Caserta 80
Napoli 274
Salerno 77
TOTALE 471
Emilia Romagna Bologna 40
Ferrara 13
Forlì Cesena 14
Modena 25
Parma 18
Piacenza 10
Ravenna 14
Reggio Emilia 18
Rimini 13
TOTALE 165
Friuli Venezia Giulia Gorizia 6
Pordenone 9
Trieste 10
Udine 21
TOTALE 46
Lazio Frosinone 21
Latina 30
Rieti 12
Roma 195
Viterbo 15
TOTALE 273
Liguria Genova 39
Imperia 9
La Spezia 8
Savona 10
TOTALE 66
Lombardia Bergamo 38
Brescia 50
Como 18
Cremona 16
Lecco 12
Lodi 12
Mantova 20
Milano 76
Monza Brianza 27
Pavia 22
Sondrio 10
Varese 28
TOTALE 329
Marche Ancona 17
Ascoli Piceno 8
Fermo 6
Macerata 11
Pesaro Urbino 13
TOTALE 55
Molise Campobasso 10
Isernia 3
TOTALE 13
Piemonte Alessandria 16
Asti 8
Biella 6
Cuneo 16
Novara 12
Torino 107
Verbania 4
Vercelli 7
TOTALE 176
Puglia Bari 78
Barletta-Andria-Trani 28
Brindisi 21
Foggia 41
Lecce 45
Taranto 35
TOTALE 248
Sardegna Cagliari 41
Carbonia Iglesias 10
Medio Campidano 8
Nuoro 12
Ogliastra 4
Olbia Tempio 9
Oristano 12
Sassari 25
TOTALE 121
Sicilia Agrigento 35
Caltanissetta 24
Catania 100
Enna 13
Messina 45
Palermo 125
Ragusa 21
Siracusa 31
Trapani 35
TOTALE 429
Toscana Arezzo 12
Firenze 40
Grosseto 9
Livorno 16
Lucca 16
Massa 10
Pisa 18
Pistoia 13
Prato 9
Siena 9
TOTALE 152
Umbria Perugia 24
Terni 9
TOTALE 33
Valle d’Aosta Aosta 6
TOTALE 6
Veneto Belluno 4
Padova 25
Rovigo 9
Treviso 22
Venezia 27
Verona 32
Vicenza 23
TOTALE 142

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it