ANF, a breve online il software INPS per consulenti del lavoro e commercialisti

Rosy D’Elia - Leggi e prassi

ANF online, in arrivo il software INPS dedicato agli assegni familiari e alle nuove procedure di domanda via web anche per commercialisti e consulenti del lavoro. Atteso a breve il messaggio INPS con l'attivazione e le istruzioni ufficiali di utilizzo.

ANF, a breve online il software INPS per consulenti del lavoro e commercialisti

Domanda ANF online, il software INPS dedicato agli assegni familiari per commercialisti e consulenti del lavoro è a un passo dall’attivazione. Anche gli addetti ai lavori potranno regolarmente seguire le pratiche di richiesta secondo le nuove procedure.

L’Istituto ha incontrato i professionisti in due diversi tavoli tecnici il 30 ottobre: tutto è pronto per attivare il servizio, manca solo il messaggio INPS con le istruzioni e l’ufficialità. Atteso già per lunedì scorso, sarebbe in preparazione. Intanto l’Ordine dei Consulenti del Lavoro con la notizia pubblicata l’8 novembre ha anticipato alcune indicazioni operative.

La procedura consente di inserire le domande di assegno nucleo familiare per conto dei dipendenti delle aziende seguite dai professionisti. E prevede l’acquisizione, da parte del datore di lavoro, di una specifica delega, sottoscritta oltre che dal lavoratore anche dai soggetti con reddito compresi nel nucleo familiare.

ANF, software INPS per consulenti del lavoro, commercialisti ed esperti contabili

In realtà sono mesi che i commercialisti e i consulenti del lavoro aspettano di poter accedere alla procedura web dedicata agli assegni familiari e pensata per gli addetti ai lavori.

Dal 1° aprile 2019, infatti, i lavoratori dipendenti di aziende private non agricole sono tenuti a richiedere l’assegno al nucleo familiare presentando il modello ANF/DIP (SR16) esclusivamente in modalità telematica, inoltrando la domanda online direttamente, o affidandosi a un CAF.

Dalla scorsa primavera, dunque, non è più possibile consegnare il modello cartaceo al datore di lavoro, e non spetta più a quest’ultimo farsi carico della richiesta.

Si procede in autonomia via web, i beneficiari possono accedere con le proprie credenziali al servizio disponibile sul portale INPS.

E indicare i dettagli necessari per richiedere gli assegni familiari.

Con pochi clic è possibile concludere la domanda di assegno al nucleo familiare online.

Domanda ANF online a cura di commercialisti e consulenti del lavoro per le aziende in delega

Se è vero che si tratta di una procedura semplice e veloce, è anche vero che i commercialisti e i consulenti del lavoro attualmente non hanno un canale di accesso alla domanda ANF online per supportare i lavoratori nella richiesta. La mancanza di un software INPS per i professionisti è stata segnalata più volte dalla primavera ad oggi.

In una notizia pubblicata l’8 agosto su PRESS, la testata ufficiale del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili si legge:

“L’utility per l’invio degli ANF (Assegni per i nuclei familiari) da parte dei dottori commercialisti ed esperti contabili dovrebbe essere attiva entro fine settembre. Lo ha comunicato l’INPS alla delegazione del Consiglio nazionale dei commercialisti, guidata dal Consigliere nazionale Roberto Cunsolo, nel corso dei lavori del tavolo tecnico tra i due enti riunitosi oggi a Roma. La conferma dell’abilitazione a questo servizio era stata fornita alla categoria nei mesi scorsi in seguito alle sollecitazioni formulate in tal senso dallo stesso Consiglio nazionale. Il ritardo nella partenza del servizio è giustificato dall’attesa da parte dell’Istituto del parere di fattibilità da parte del Garante della privacy, da poco arrivato”.

Una scadenza confermata anche dall’Ordine dei Consulenti del Lavoro, con la comunicazione del 19 settembre 2019:

“Sarà disponibile a breve, tra fine settembre e inizio ottobre, la piattaforma che consentirà agli intermediari, quindi ai Consulenti del Lavoro, di inserire le domande di assegno nucleo familiare per conto dei dipendenti delle sole aziende in delega. A fornire alcune indicazioni sull’aggiornamento della procedura e sull’utilizzo della piattaforma è la Direzione Generale Inps durante la riunione del tavolo tecnico con il Consiglio Nazionale dell’Ordine che si è tenuta lo scorso 11 settembre”.

Domanda ANF online, la piattaforma INPS per consulenti del lavoro e commercialisti

Sembra che dopo mesi di attesa il software INPS sia davvero in dirittura d’arrivo, e intanto con la notizia pubblicata l’8 novembre dall’Ordine Nazionale dei Consulenti del Lavoro, si anticipano alcune caratteristiche della piattaforma.

Per commercialisti e consulenti del lavoro si attivano le seguenti funzioni:

  • Nuova domanda;
  • Consultazione;
  • Domanda di variazione.

I tre strumenti permettono, quindi, all’operatore di agire sui lavoratori delle aziende che segue.

Il software INPS, per procedere, richiede i dati del diretto interessato, il beneficiario dell’assegno al nucleo familiare, e la conferma che abbia autorizzato con una delega l’operazione.

Con le slide presentate dall’INPS nell’incontro del 30 ottobre e pubblicate dall’Ordine dei Consulenti del Lavoro, sono già disponibili anche le istruzioni per utilizzare la piattaforma ANF dedicata ai professionisti. Manca solo l’attivazione effettiva e l’ufficialità del messaggio INPS.

PDF - 2.4 Mb
INPS - Istruzioni software INPS per domanda ANF online
Scarica le istruzioni per l’utilizzo del software INPS per la domanda ANF online da parte dei professionisti presentate all’Ordine dei Consulenti del Lavoro dall’Istituto nel tavolo tecnico del 30 ottobre 2019.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it