Reddito di cittadinanza, INPS: importo medio 561 euro, Campania in testa per numero beneficiari

Francesco Rodorigo - Leggi e prassi

Reddito di cittadinanza, i dati dell'Osservatorio dell'INPS relativi ad aprile 2022 forniscono una panoramica dell'andamento della misura. Le persone coinvolte, inclusi i percettori della Pensione di cittadinanza, sono 2,65 milioni e l'importo medio erogato a livello nazionale è di 561 euro. La Campania e la Sicilia sono le regioni con il maggior numero di beneficiari.

Reddito di cittadinanza, INPS: importo medio 561 euro, Campania in testa per numero beneficiari

Reddito di cittadinanza, l’importo medio nazionale è di 588 euro, mentre quello della Pensione di cittadinanza è di 270 euro.

L’Osservatorio pubblicato dall’INPS il 24 maggio 2022 fornisce i dati relativi ai sostegni economici erogati nel mese di aprile 2022. Sono circa 2,65 milioni le persone beneficiarie delle due prestazioni, per un importo medio a livello nazionale di 561 euro.

I dati offrono una panoramica sui fruitori delle misure e sulla distribuzione territoriale. La maggior parte dei nuclei è composta da una sola persona, la quale mediamente percepisce 458 euro.

L’area del Sud e delle Isole registra la concentrazione maggiore di beneficiari, con circa 1,85 milioni di persone coinvolte.

Da gennaio 2022 le misure sono state revocate a quasi 24.000 nuclei e le decadenze sono state oltre 158.000.

Reddito di cittadinanza: l’importo medio è di 561 euro, la Campania la regione con più beneficiari

I dati dell’Osservatorio INPS su Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza relativi al mese di aprile 2022 sono stati diffusi con il comunicato stampa del 24 maggio 2022.

I numeri indicano che sono circa 1,19 milioni i nuclei che hanno beneficiato dei sostegni economici e le persone coinvolte sono 2,65 milioni. L’importo medio erogato a livello nazionale è di 561 euro, in particolare 588 euro per il RdC e 270 euro per la PdC.

L’importo varia molto a seconda del nucleo che usufruisce della della misura. La variazione è data dal numero dei componenti della famiglia.

Si passa da un minimo di 458 euro per la singola persona a un massimo di 741 euro per le famiglie con 5 componenti.

La maggior parte dei nuclei beneficiari del sostegno economico, più di 522.000, è formata da una sola persona. Seguono poi le famiglie con presenza di minori (più di 392.000) e con disabili (circa 206.000).

Le famiglie con tre e con quattro figli a carico sono due delle categorie che traggono più beneficio dalla misura di sostegno economico, sono infatti circa 243.000 i nuclei coinvolti.

L’importo medio percepito dalle famiglie con minori è di 687 euro.

Nuclei percettori di RdC/PdC nel mese di Aprile 2022

Le famiglie con presenza di disabili sono, invece, più di 206.000, e hanno ricevuto un importo medio di 492 euro. Si passa dai 379 euro per i nuclei composti da una sola persona ai 707 per quelli composti da 5 persone.

Reddito di cittadinanza: il maggior numero dei percettori è al Sud e nelle Isole

I dati dell’Osservatorio dell’INPS offrono anche il quadro della distribuzione territoriale dei nuclei percettori del sostegno economico relativo al mese di aprile 2022.

I beneficiari di Pensione e Reddito di cittadinanza si suddividono in questo modo:

  • 1,85 milioni nell’area del Sud e delle Isole;
  • 450.000 al Nord;
  • 348.000 nelle regioni del Centro.

Al Sud e nelle Isole, dunque, si concentra il maggior numero di assegnatari delle misure. In particolare Campania e Sicilia registrano rispettivamente 268.270 e 236.583 nuclei percettori.

Seguono poi il Lazio e la Puglia con oltre 110.000 famiglie coinvolte.

Nuclei percettori di RdC/PdC nel mese di Aprile 2022 per regione e tipologia della prestazione

L’Osservatorio fornisce anche i dati relativi ai primi quattro mesi del 2022. Da gennaio ad aprile i nuclei che hanno beneficiato del sostegno economico sono stati 1,52 milioni, e sono state coinvolte 3,36 milioni di persone. L’importo medio mensile erogato a livello nazionale è stato di 558 euro.

Nel corso dei primi quattro mesi dell’anno i sostegni sono stati revocati a quasi 24.000 nuclei, mentre le decadenze sono state oltre 158.000.

INPS - Comunicato stampa del 24 maggio 2022
Osservatorio su Reddito e Pensione di Cittadinanza

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network