Programma Garanzia Giovani: al 31 maggio sono 1.334.346 i giovani che hanno aderito all’iniziativa

Guendalina Grossi - Leggi e prassi

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato una nota nella quale vengono riportati i dati relativi agli iscritti al programma Garanzia Giovani.

Programma Garanzia Giovani: al 31 maggio sono 1.334.346 i giovani che hanno aderito all'iniziativa

Con la nota mensile n.4 del 28 settembre 2018 il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato i dati relativi agli iscritti al programma Garanzia Giovani.

Dallo studio effettuato è emerso che al 31 maggio i giovani registrati al Programma Garanzia Giovani sono 1.334.346, di questi il 42,4% è concentrato nelle Regioni meridionali e solo 16,1% nelle Regioni del Nord-Est.

Vediamo nel dettaglio i numeri che sono emersi dall’indagine effettuata dal Ministero del Lavoro e cosa prevede il programma Garanzia Giovani in generale.

Programma Garanzia Giovani: i dati pubblicati dal Ministero del Lavoro

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha pubblicato oggi, 28 settembre 2018, la nota n. 4 che mostra i dati relativi alle iscrizioni al Programma Garanzia Giovani.

PDF - 1.4 Mb
Nota mensile n. 4 del 28 settembre 2018 del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali
Dalla nota mensile pubblicata dal Ministero del Lavoro è emerso che 1.334.346 giovani si sono iscritti al Programma Garanzia Giovani.

Dal documento è emerso che alla data del 31 maggio i giovani registrati al Programma Garanzia Giovani sono 1.334.346, di questi il 42,4% è concentrato nelle Regioni meridionali e solo 16,1% nelle Regioni del Nord-Est.

Rispetto ai registrati, i presi in carico da parte dei servizi competenti sono pari al 77,6%.

Il 55,1% dei giovani è stato avviato a un intervento di politica attiva. Il 58,9% delle azioni è rappresentato dal tirocinio extra-curriculare. Seguono gli incentivi occupazionali con il 23,7%. La formazione è il terzo percorso più diffuso (12,8%).

Rispetto a chi ha completato l’intervento di politica attiva, sono 270.566 i giovani occupati al 31 maggio 2018, cioè il 50,4%. Il tasso di inserimento occupazionale rilevato a 1, 3, 6 mesi dalla conclusione dell’intervento in Garanzia Giovani passa dal 42,8% (1 mese) al 51,4% (6 mesi).

Il primo ingresso nel mercato del lavoro entro il mese successivo alla conclusione del percorso riguarda il 42,3% dei giovani, percentuale che sale al 58,9% se si guarda ad un lasso temporale più lungo (entro 6 mesi).

Che cos’è il Programma Garanzia Giovani?

Il Programma Garanzia Giovani è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile.

Con questo obiettivo sono stati previsti dei finanziamenti per i Paesi Membri con tassi di disoccupazione superiori al 25%, che saranno investiti in politiche attive di orientamento, istruzione e formazione e inserimento al lavoro, a sostegno dei giovani che non sono impegnati in un’attività lavorativa, né inseriti in un percorso scolastico o formativo (Neet - Not in Education, Employment or Training).

Possono aderire al Programma Garanzia Giovani tutti coloro che hanno un età compresa tra i 15 e i 29 anni, che sono residenti in Italia e che non siano impegnati in un’attività lavorativa né inseriti in un corso scolastico o formativo.

Per iscriversi basterà andare sul sito e cliccare sulla sezione aderisci in modo tale da entrare così a far parte dell’iniziativa promossa dall’Unione Europea.