Desktop Telematico Entratel: aggiornamento dei certificati di sicurezza entro il 31 gennaio 2023

Rosy D’Elia - Commercialisti ed esperti contabili

Desktop telematico Entratel: c'è tempo fino alla scadenza del 31 gennaio 2023 per l'aggiornamento dei certificati di sicurezza: dal CNDCEC le istruzioni da seguire nell'informativa numero 90 del 3 ottobre 2022. Dal 1° febbraio non saranno più accettati i dati e i documenti firmati che non seguono le vecchie regole.

Desktop Telematico Entratel: aggiornamento dei certificati di sicurezza entro il 31 gennaio 2023

Desktop telematico Entratel, bisogna procedere con l’aggiornamento dei certificati di sicurezza entro la scadenza del 31 gennaio 2023: con l’informativa numero 90 del 3 ottobre, il CNDCEC, Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, ha indicato i tempi da rispettare e ha fornito le istruzioni da seguire.

Dal 1° febbraio non saranno più accettati i dati e i documenti firmati che seguono le vecchie regole.

Desktop Telematico Entratel, scadenza 31 gennaio 2023 per l’aggiornamento dei certificati di sicurezza

Con la comunicazione del 29 aprile 2022, l’Agenzia delle Entrate ha annunciato una proroga fino a fine anno del periodo utile per aggiornare i certificati di sicurezza per la firma e la cifratura dei documenti informatici da scambiare tramite i diversi canali telematici.

Dal CNDCEC arriva la notizia di una ulteriore proroga disposta dall’Amministrazione Finanziaria con cui la data di scadenza per procedere si sposta al 31 gennaio 2023.

Il percorso di adozione dei nuovi requisiti minimi di sicurezza non si è ancora concluso: gli utenti, in via transitoria, potranno ancora inviare dati firmati e cifrati con i certificati utilizzati prima dell’aggiornamento.

Il 1° febbraio, però, segnerà la fine della fase transitoria: “dopo tale data non verranno più accettati dati e documenti firmati e cifrati che non seguano le regole precedentemente esposte”, si legge nell’informativa numero 90 del 2022.

La notizia della nuova scadenza al 31 gennaio 2023 è stata comunicata anche via mail e nell’area riservata agli utenti Entratel che al 30 aprile 2022 non si erano ancora adeguati alle novità.

Desktop Telematico Entratel, le istruzioni del CNDCEC per verificare l’aggiornamento dei certificati di sicurezza

Le applicazioni da aggiornare sono “Desktop Telematico - Entratel” oppure “Generazione certificati” e tramite questi stessi servizi bisogna anche rinnovare i propri certificati.

Dal CNDCEC arrivano anche le istruzioni per verificare che l’adeguamento alle novità sia stato già effettuato.

Due i percorsi per procedere:

  • Desktop Telematico: tramite la funzione “Sicurezza - Visualizza certificati” del menu “Entratel” bisogna selezionare “Dettaglio” dopo aver specificato il certificato da verificare e controllare che nella cartella “Generale - Certificato selezionato” appaia la dicitura “Chiave Pubblica: Sun RSA public key, 4096 bits”;
  • Gestione certificati: con la funzione “Gestisci ambiente - Visualizza certificati” è possibile allo stesso modo visualizzare il “Dettaglio” dopo aver specificato il certificato da verificare e controllare che nella cartella “Generale - Certificato selezionato” appaia la dicitura “Chiave Pubblica: Sun RSA public key, 4096 bits”.

Se il sistema non riporta i valori indicati, in entrambi i casi, sarà necessario aggiornare il certificato effettuando la revoca dell’ambiente di sicurezza e generando un nuovo ambiente.

In conclusione il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili mette in guardia:

Si ribadisce che è opportuno aggiornare sempre le applicazioni prima di procedere in quanto, qualora si seguisse la procedura indicata in precedenza con una versione non aggiornata, le richieste di generazione dei certificati sarebbero scartate dal sistema con il messaggio: “Formato della richiesta di iscrizione al registro utenti non valido (K1024). Verificare la versione del software di generazione dell’ambiente di sicurezza”.

Tutti i dettagli nel testo integrale dell’informativa CNDCEC n. 90 del 2022.

CNDCEC - Informativa numero 90 del 2022
Agenzia delle Entrate – Servizi telematici – Rinnovo certificati per adeguamento ai nuovi standard di sicurezza. Proroga al 31 gennaio 2023

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network