Proroga rinnovo ambiente di sicurezza Entratel al 31 dicembre 2022

Domenico Catalano - Pubblica Amministrazione

Nota ufficiale dell'Agenzia delle Entrate in materia di rinnovo dei certificati per adeguamento ai nuovi standard di sicurezza. Proroga al 31 dicembre 2022 per il rinnovo.

Proroga rinnovo ambiente di sicurezza Entratel al 31 dicembre 2022

L’Agenzia delle Entrate nella giornata di oggi ha pubblicato una nota all’interno dell’ambiente Entratel/Fisconline nella quale rende nota la proroga al prossimo 31 dicembre 2022 per il rinnovo dei certificati per l’adeguamento ai nuovi standard di sicurezza.

Ecco il testo ufficiale:

L’Agenzia delle entrate, ha reso più sicuri i certificati digitali per la firma e cifratura dei documenti informatici da scambiare mediante i canali telematici e l’infrastruttura SID.

Il termine ultimo per il rinnovo è stato prorogato al 31 dicembre 2022.

In particolare, i nuovi requisiti minimi di sicurezza da recepire sono:

  • algoritmo di hash: SHA-256;
  • algoritmo di cifratura: AES-256;
  • lunghezza delle chiavi RSA: 4096 bit (cifratura) e 4096 o 2048 bit (firma).

Si sollecita gli utenti interessati a rinnovare i propri certificati utilizzando le applicazioni Desktop Telematico - Entratel oppure Generazione certificati, mediante le quali è possibile anche verificare l’aggiornamento dei certificati, come di seguito descritto.

  • Desktop Telematico: utilizzare la funzione "Sicurezza - Visualizza certificati" del menù "Entratel", selezionare il bottone "Dettaglio" dopo aver specificato il certificato da verificare, e verificare che nella cartella "Generale - Certificato selezionato" appaia la dicitura "Chiave Pubblica: Sun RSA public key, 4096 bits"; nel caso la dicitura elenchi un valore diverso, il certificato dovrà essere aggiornato procedendo alla revoca dell’ambiente di sicurezza e alla generazione di un nuovo ambiente di sicurezza;
  • Gestione certificati: utilizzare la funzione "Gestisci ambiente - Visualizza certificati", selezionare il bottone "Dettaglio" dopo aver specificato il certificato da verificare, e controllare che nella cartella "Generale - Certificato selezionato" appaia la dicitura "Chiave Pubblica: Sun RSA public key, 4096 bits". Qualora la dicitura descriva un valore diverso, il certificato dovrà essere aggiornato procedendo alla revoca dell’ambiente di sicurezza e alla generazione di un nuovo ambiente di sicurezza.

Eventuali richieste di generazione dei certificati effettuate con una versione non aggiornata delle applicazioni, saranno scartate dal sistema con il messaggio: "Formato della richiesta di iscrizione al registro utenti non valido (K1024). Verificare la versione del software di generazione dell’ambiente di sicurezza

Proroga rinnovo ambiente di sicurezza Entratel, cosa fare entro il 31 dicembre 2022

Gli intermediari Entratel avranno quindi più tempo per l’adeguamento ai nuovi standard di sicurezza, da effettuare quindi non più entro il 30 aprile ma entro il termine lungo del 31 dicembre 2022.

Si tratta di un passaggio fondamentale per poter continuare a trasmettere documenti in modalità telematica tramite il Desktop telematico ed evitare che siano scartati.

Come riportato nell’avviso sopra pubblicato, sarà quindi necessario recepire i nuovi requisiti minimi di sicurezza mediante le applicazioni Desktop Telematico - Entratel oppure mediante Generazione certificati , previa verifica di quelli in uso.

Tramite il Desktop telematico e l’applicazione Generazione certificati sarà possibile verificare l’aggiornamento dei certificati.

Qualora le diciture riportate nella cartella “Generale - Certificato selezionato” risultino diverse rispetto a quelle indicate dall’Agenzia delle Entrate, l’aggiornamento del certificato digitale sarà fondamentale per poter continuare ad operare mediante i canali telematici.

Il termine ultimo per adeguarsi ai nuovi standard di sicurezza è fissato al 31 dicembre 2022.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network