Delega identità digitale INPS: nuovo servizio di videochiamata per il riconoscimento da remoto

Francesco Rodorigo - Pubblica Amministrazione

L'INPS tramite il messaggio n. 3026 del 1° agosto 2022 comunica che è stata attivata una nuova funzionalità per il riconoscimento da remoto della delega di identità digitale. Sarà possibile gestire la procedura in videochiamata senza la necessità di recarsi in sede o utilizzare credenziali SPID. Il servizio di prenotazione è già disponibile sul sito dell'Istituto.

Delega identità digitale INPS: nuovo servizio di videochiamata per il riconoscimento da remoto

Delega identità digitale, l’INPS mette a disposizione il nuovo servizio di videochiamata per il riconoscimento da remoto.

Come illustrato nel messaggio n. 3026 del 1° agosto 2022, la nuova modalità di richiesta di registrazione è stata pensata per consentire la delega da parte di chi non può recarsi fisicamente presso le strutture territoriali INPS e non possiede un’identità digitale.

La procedura per le prenotazioni presso lo sportello virtuale è già disponibile sul sito dell’INPS. Per accedere al servizio è necessario un dispositivo munito di videocamera e microfono e che sia connesso a internet. Delegato e delegante devono essere entrambi presenti durante la chiamata.

Lo sportello sarà operativo il martedì e il giovedì dalle 9:00 alle 12:00.

Delega identità digitale INPS: nuovo servizio di videochiamata per il riconoscimento da remoto

Con il messaggio n. 3026 del 1° agosto 2022, l’INPS comunica l’attivazione del nuovo servizio di videochiamata per il riconoscimento della delega di identità digitale da remoto.

L’Istituto proseguendo il percorso di digitalizzazione e innovazione previsto dal PNRR, con particolare attenzione ai cittadini più fragili o con minori competenze digitali, ha introdotto la possibilità di delegare l’accesso ai servizi online ad una persona di fiducia.

Finora sono state due le modalità disponibili per richiedere la registrazione di una delega di identità digitale:

  • presentarsi fisicamente presso le strutture territoriali INPS;
  • utilizzare le credenziali di identità digitali (SPID o CIE) e accedere all’apposita sezione del sito.

La possibilità di utilizzare il servizio di videochiamata viene incontro a tutti i cittadini impossibilitati a recarsi presso le strutture e non in possesso di credenziali di identità digitale.

Il nuovo servizio sarà attivo in via sperimentale, restano naturalmente disponibili le altre modalità di registrazione delle deleghe.

Delega identità digitale INPS in videochiamata, come si richiede e come funziona

Per richiedere un appuntamento presso lo sportello virtuale è possibile utilizzare la procedura telematica disponibile sul sito dell’INPS oppure l’app INPS Mobile.

In alternativa, è possibile prenotare un appuntamento attraverso il servizio di Prima accoglienza presso le Filiali metropolitane, le Direzioni provinciali, le Filiali provinciali e le Agenzie complesse oppure il contact center multicanale.

Sia sul sito che sull’applicazione, dopo aver selezionato lo sportello dedicato “Deleghe dell’Identità Digitale in Web Meeting”, l’utente potrà scegliere una data e un’ora tra quelle proposte e dovrà specificare le generalità del delegante.

Lo sportello è operativo tutti i martedì e i giovedì dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

Al momento della conferma della prenotazione l’utente riceverà un avviso nell’area riservata MyINPS con tutti i dettagli sulla prenotazione e un SMS con il codice da inserire per avviare la chiamata ed entrare nella sala d’attesa virtuale.

Per accedere alla chiamata è necessario un dispositivo con videocamera e microfono in grado di connettersi a internet. La videochiamata sarà registrata e in fase di accesso sarà necessario fornire il proprio consenso. Il servizio non potrà essere fornito in mancanza dei supporti tecnologici necessari o in caso di consenso negato.

Ai fini della procedura è necessaria la presenza contemporanea del delegato e del richiedente. Quest’ultimo deve essere in grado di esprimere in piena consapevolezza la sua volontà di delega.

Durante la chiamata, sarà necessario trasmettere digitalmente la modulistica prevista e mostrare a video i relativi documenti di identità. Una volta conclusa con successo la sessione la delega digitale sarà subito operativa.

INPS - Messaggio n. 3026 del 1° agosto 2022
Rilascio nuova funzionalità per la registrazione delle deleghe dell’identità digitale da remoto

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network