Tax credit cinema, domande al via dal 30 agosto 2021

Tommaso Gavi - Incentivi alle imprese

Tax credit cinema, domande al via del 30 agosto 2021. Le industrie tecniche e di post-produzione dovranno seguire le indicazioni dell'apposito vademecum in fase di pubblicazione. Lo rende noto il comunicato stampa del MIC del 4 agosto.

Tax credit cinema, domande al via dal 30 agosto 2021

Tax credit cinema, dal 30 agosto 2021 sarà possibile presentare le domande alla direzione generale Cinema e Audiovisivo del ministero della Cultura.

A renderlo noto è il comunicato stampa del 4 agosto 2021 del Mic, pubblicato sul portale istituzionale.

Le istanze dovranno essere inoltrate seguendo le istruzioni dell’apposito vademecum, che è in fase di pubblicazione.

Hanno diritto al credito di imposta del 30 per cento, delle spese sostenute per l’innovazione dei processi e dell’organizzazione, le industrie tecniche e di post-produzione in relazione ai progetti terminati le cui spese siano state sostenute e pagate dal 1° gennaio 2020 alla data di presentazione della domanda.

Tax credit cinema, domande al via dal 30 agosto 2021

Le domande di tax credit cinema potranno presto essere presentate.

Lo rende noto la Direzione generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura, con il comunicato stampa del 4 agosto 2021.

Le istanze di “Tax credit - Sessione 2021 - Industrie tecniche e di post produzione” potranno essere presentate a partire dalle ore 10 del 30 agosto 2021.

Le industrie tecniche e di post-produzione potranno beneficiare del credito di imposta del 30 per cento delle spese sostenute per l’innovazione dei processi e dell’organizzazione.

L’agevolazione è prevista per le spese sostenute e pagate a partire dal 1° gennaio 2020 e fino alla data di presentazione della domanda.

I soggetti che hanno diritto al credito d’imposta sono quelli indicati nell’articolo 2 del decreto interministeriale del 3 febbraio 2021, che prevede che gli stessi debbano avere sede legale e domicilio fiscale in Italia o comunque essere soggetti a tassazione.

Per avere ulteriori dettagli su come compilare il modello F24 con l’apposito codice tributo è necessario seguire le istruzioni fornite dall’Agenzia delle Entrate.

Tax credit cinema: come fare domanda

Per presentare le domande bisogna seguire quanto indicato nell’articolo 4 del decreto interministeriale del 3 febbraio 2021.

Le istanze devono essere redatte entro 180 giorni dalla realizzazione dei lavori, utilizzando i modelli approvati dalla direzione generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura.

Come evidenziato nel comunicato stampa del 4 agosto:

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 9, comma 2, del Dm citato, sono ammessi esclusivamente i progetti, anche pluriennali, terminati le cui spese sono state complessivamente sostenute e pagate a partire dal 1 gennaio 2020 e fino alla data di presentazione della domanda.

Ulteriori istruzioni saranno fornite attraverso un apposito documento denominato “Vademecum tax credit produzione nazionale e altri tax credit 2021”.

Tale documento, che conterrà tutti gli aggiornamenti per la presentazione delle domande, sarà pubblicato nei prossimi giorni nell’apposita sezione del portale della direzione generale Cinema e Audiovisivo.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network