Fattura elettronica, prove di rapporti con l’estero: si parte da San Marino

Fattura elettronica, prove di rapporti con l'estero: si parte da vicino con San Marino. Il 1° ottobre 2021 debutta il sistema transfrontaliero che possono utilizzare gli operatori IVA dei due paesi. Il periodo transitorio si conclude il 30 giugno 2022. La novità nel comunicato stampa del MEF del 26 maggio 2021.

Fattura elettronica, prove di rapporti con l'estero: si parte da San Marino

Fattura elettronica, tentativi di rapporti con l’estero: il documento in versione digitale prova ad andare lontano, partendo da vicino. Lo annuncia il Ministero dell’Economia e delle Finanze con un comunicato stampa pubblicato il 26 maggio 2021.

Debutta il 1° ottobre 2021 un sistema unico transfrontaliero per permettere agli operatori IVA che si trovano in Italia e a San Marino di certificare gli scambi con un canale condiviso e digitale.

Il periodo transitorio si concluderà il 30 giugno 2022. Con questa novità si mette in pratica quanto stabilito dall’articolo 12 del Decreto Crescita.

Fattura elettronica, prove di rapporti con l’estero: debutta il sistema unico transfrontaliero

La fattura elettronica ha superato i primi due anni di vita e, nonostante alcune criticità che ancora persistono, il Sistema di Interscambio ha rivoluzionato le modalità di certificazione delle operazioni.

Superato il primo periodo di assestamento, è tempo di fare un passo in avanti e di costruire una rete più ampia.

Si parte giocando quasi in casa: le prime prove di dialogo digitale con l’estero riguardano gli scambi commerciali tra Italia e San Marino, la piccola Repubblica che si trova tra Emilia Romagna e Marche.

Dal 1° ottobre 2021 gli operatori sammarinesi e quelli italiani potranno scegliere di utilizzare il sistema di fatturazione elettronica condiviso, abbandonando i documenti cartacei.

I soggetti dei due Paesi avranno a disposizione un sistema unico transfrontaliero.

Restano coloro che, anche in Italia, sono esonerati dall’obbligo:

  • chi rientra nel regime di vantaggio;
  • patite IVA con regime forfettario;
  • soggetti che hanno esercitato l’opzione prevista dalla legge n. 398/1991 e che hanno conseguito dall’esercizio di attività commerciali proventi per un importo non superiore a 65mila;
  • soggetti tenuti all’invio dei dati al sistema tessera sanitaria per il 2019.

Fattura elettronica, prove di rapporti con l’estero: si parte da San Marino

Comincerà, così, un periodo transitorio che si concluderà il primo luglio
2022.

“Scambio di lettere fra il ministro italiano dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e il segretario di Stato Finanze e Bilancio di San Marino, Marco Gatti, con il quale viene superato il precedente scambio di lettere del 1993, introducendo nelle operazioni commerciali fra i due Paesi le più recenti modalità di fatturazione elettronica”.

Si legge nel comunicato stampa pubblicato il 26 maggio 2021 dal MEF e dalla Segreteria di Stato Finanze e Bilancio smmarinese.

Ministero dell’Economia e delle Finanze - Comunicato stampa numero 103 del 26 maggio 2021
Scambio di lettere fra Italia e San Marino sulla fatturazione elettronica

Diventa, in questo modo, operativa la novità introdotta dall’articolo 12 del Decreto Crescita approvato ad aprile 2019. Il testo aveva stabilito le modalità per allargare i confini della fattura elettronica ma non i tempi.

La relazione illustrativa motivava come segue l’estensione del raggio d’azione:

“L’intervento normativo costituisce una misura strategica urgente per gli operatori economici coinvolti in quando semplifica gli adempimenti certificativi, allineandoli a quelli applicabili sul territorio italiano, consolidando i rapporti economici tra i due Stati e introduce un più efficace strumenti di compliance nel corretto assolvimento dell’imposta nell’interesse di entrambi gli Stati”.

Dopo l’accordo tra gli Stati, per passare pienamente dalla teoria alla pratica si attende un Decreto Ministeriale ad hoc e un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate con le regole tecniche da seguire.

Fattura elettronica Italia - San MarinoDate di riferimento
Debutto del sistema transfrontaliero e possibilità di utilizzare la fattura elettronica - inizio del periodo transitorio 1° ottobre 2021
Fine del periodo transitorio 30 giugno 2022
Sistema a regime 1° luglio 2022

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network