Domanda Naspi, novità INPS: avvisi tramite app e online

Alessio Mauro - Leggi e prassi

Domanda Naspi, le novità sullo stato di avanzamento delle istanze saranno visualizzabili online anche sull'app INPS. Ecco le novità e i nuovi servizi previsti.

Domanda Naspi, novità INPS: avvisi tramite app e online

Domanda Naspi a portata di click grazie alle novità disposte dall’INPS: sarà possibile controllare lo stato di avanzamento anche tramite l’app mobile e all’interno dell’area riservata MyINPS saranno inseriti avvisi personalizzati.

Sarà per le richieste di Naspi inviate dal 2019 che il servizio sarà pienamente operativo: la novità contenuta nell’avviso pubblicato dall’INPS il 6 dicembre 2018 è attualmente in fase di realizzazione.

Chi farà domanda per ricevere la Naspi, l’assegno mensile di disoccupazione, riceverà inoltre avvisi personalizzati tramite SMS sullo stato di avanzamento della propria istanza.

Domanda Naspi, novità INPS: avvisi tramite app o online

La possibilità di consultare lo stato di avanzamento della domanda di Naspi direttamente sul proprio cellulare è una delle novità dell’INPS in merito ai servizi online rivolti ai cittadini.

All’interno dell’area MyINPS il beneficiario della disoccupazione Naspi potrà verificare l’esito della domanda e lo stato di pagamento degli assegni mensili. Basterà accedere alla propria area riservata inserendo il codice PIN e selezionare la voce “I tuoi avvisi”.

L’utente, nella sezione dedicata, troverà tre tipi di avvisi:

  • “notifica di invio comunicazione epistolare”: avviso con link che rimanda alla lettera di accoglimento/rigetto o richiesta documentazione, inviata tramite Postel da cui l’utente può visualizzare e scaricare in pdf la comunicazione, che resta disponibile anche in caso di smarrimento della lettera;
  • “avviso di pagamento Disoccupazione non agricola dal”: avviso di liquidazione di ogni rata di NASpI con indicazione dell’importo lordo liquidato sul conto corrente indicato nella domanda;
  • “avviso di possibile diritto all’indennità NASpI”: avviso con link di accesso alla domanda precompilata.

Domanda di NASPI precompilata 2019

Tra i nuovi servizi previsti all’interno della propria area riservata INPS, sarà notificato anche l’avviso del possibile diritto all’indennità Naspi, con il rimando alla domanda di disoccupazione precompilata, servizio sperimentale avviato dal mese di febbraio scorso.

Per rendere più semplice la fase di richiesta e compilazione dei dati necessari per aver diritto all’assegno nel 2019, sarà l’Inps a inserire, all’interno dell’area riservata del proprio portale, la domanda già predisposta con le informazioni reperite all’interno delle proprie Banche dati.

Potranno accedere alla domanda di Naspi precompilata i lavoratori dipendenti che hanno perso involontariamente il lavoro. Il modulo sarà disponibile all’interno dell’Area MyINPS, nel quale sarà presente un link diretto per poter accedere alla domanda di disoccupazione.

L’istanza per richiedere l’assegno a seguito della perdita involontaria del lavoro dovrà essere opportunamente integrata con le informazioni in possesso dell’utente e i lavoratori, nel rispetto dei requisiti previsti dalla legge, avranno un accesso semplificato alla disoccupazione.

Domanda Naspi 2019, avvisi INPS tramite SMS

Tra le novità in arrivo nel 2019, l’INPS sta predisponendo un servizio automatico di comunicazione tramite SMS che, con brevi messaggi, comunica l’avvenuta ricezione di una domanda presentata telematicamente e fornisce indicazioni sullo stato di avanzamento della domanda presentata.

Inoltre il beneficiario NASpI che abbia fornito il suo recapito telefonico al momento della presentazione della domanda, riceverà SMS che segnalano l’avvio della liquidazione della prima rata della prestazione.