CIG aprile 2022, dati INPS: autorizzate 45 milioni di ore, 78 per cento in meno rispetto al 2021

Francesco Rodorigo - Incentivi alle imprese

CIG aprile 2022, pubblicato dall'INPS l'osservatorio sulla cassa integrazione guadagni e sui fondi di solidarietà. In totale sono state autorizzate 45 milioni di ore, si registra un calo del 18,4 per cento rispetto al mese scorso e uno del 77,6 per cento rispetto ad aprile 2021. Il settore più interessato è l'industria, la regione con più ore di CIGO è la Campania.

CIG aprile 2022, dati INPS: autorizzate 45 milioni di ore, 78 per cento in meno rispetto al 2021

CIG aprile 2022, l’INPS ha pubblicato l’osservatorio con i dati relativi alle ore concesse lo scorso mese.

Sono state autorizzate in totale più di 45 milioni di ore. Si registra un calo del 18,4 per cento rispetto a marzo e uno del 77,6 per cento rispetto al mese di aprile 2021.

Dai dati emerge la diminuzione delle ore concesse in tutte le tipologie di cassa integrazione, ordinaria, straordinaria e in deroga.

Il numero di ore autorizzate nei fondi di solidarietà è, invece, in aumento rispetto a marzo 2022.

Per quanto riguarda i settori e la distribuzione territoriale, l’industria è il comparto più interessato, Lombardia, Campania e Lazio le regioni con il maggior numero di ore concesse.

CIG aprile 2022, autorizzate 45 milioni di ore: 78 per cento in meno rispetto al 2021

L’INPS ha pubblicato, nel comunicato stampa del 19 maggio 2022, i dati dell’osservatorio CIG aprile 2022.

Complessivamente, le ore di cassa integrazione autorizzate nel mese di aprile 2022 sono state 45,7 milioni. Dal confronto con i dati del mese precedente si può notare un calo del 18,4 per cento, a marzo 2022, infatti, le ore concesse sono state 56 milioni.

Il dato che colpisce di più emerge dal confronto con i numeri registrati nel mese di aprile dell’anno scorso. Nel 2021, sono state autorizzate quasi 204 milioni di ore di CIG. I dati di aprile 2022 mostrano, dunque, un calo del 77,6 per cento.

Serie storica mensile delle ore di CIG autorizzate per tipologia d'intervento

Serie storica mensile delle ore di CIG autorizzate per tipologia d'intervento - valori percentuali

Nel report sono specificate, poi le singole tipologie d’intervento:

  • cassa integrazione ordinaria;
  • cassa integrazione straordinaria;
  • cassa integrazione in deroga.

Per quanto riguarda la CIGO, il totale delle ore autorizzate ad aprile 2022 è di 19,8 milioni. Si registra un decremento, del 10,7 per cento, rispetto al mese di marzo dove erano 22,3 milioni. Nel mese di aprile del 2021 il totale delle ore concesse ammontava a 50,1 milioni.

Nel caso della CIGS, invece, il numero di ore autorizzate lo scorso mese è stato pari a 13,8 milioni, di queste 4,1 milioni sono state concesse per solidarietà. Rispetto ad aprile dello scorso anno per la CIGS si registra un aumento dell’82 per cento, nel 2021 erano state erogate 7,5 milioni di ore. Il dato è però in calo rispetto a marzo 2022, meno 43,9 per cento.

Infine, le ore di CIGD autorizzate ad aprile 2022 sono state in totale mezzo milione. Un calo drastico rispetto ad aprile 2021, meno 99,2 per cento, e rispetto a marzo 2022, meno 74,7 per cento.

Serie storica mensile delle ore di CIG autorizzate per tipologia d'intervento - variazioni congiunturali

CIG aprile 2022: industria il settore più interessato, Lombardia, Campania e Lazio le regioni con più ore concesse

I dati dell’osservatorio dell’INPS sul numero di ore di CIG autorizzate ad aprile 2022, include anche i numeri relativi ai fondi di solidarietà.

Qui, il numero totale di ore concesse lo scorso mese è di 11,6 milioni. Si registra un aumento del 59,2 per cento rispetto a marzo, mentre dal confronto con i valori di aprile 2021 emerge un decremento dell’85,8 per cento.

Per quanto riguarda i settori che hanno richiesto il maggior numero di ore di cassa integrazione guadagni, troviamo il comparto dell’industria: al primo posto in tutte le tipologie di intervento, CIGO, CIGS, CIGD e fondi di solidarietà.

Seguono poi il settore dell’edilizia e del commercio. Quest’ultimo registra un calo notevole per quanto riguarda la CIG in deroga rispetto ad aprile 2021, da 61 milioni di ore a 5 milioni.

Numero ore autorizzate per tipologia d'intervento e ramo di attività

Infine, per quanto riguarda la distribuzione territoriale, la regione con il maggior numero di ore di CIG ordinaria autorizzate è stata la Campania, con 4 milioni. Il valore è comunque in calo rispetto ad aprile 2021, anno in cui le ore autorizzate erano state quasi il doppio.

Seguono poi Lombardia, Veneto e Piemonte. Rispetto al 2021 si registra un aumento delle ore concesse per le regioni Basilicata, Molise e Umbria.

In relazione alla CIGS, la Lombardia e Lazio hanno ricevuto il maggior numero di ore, 3,2 milioni, in aumento rispetto al 2021.

INPS - Comunicato stampa del 19 maggio 2022
Osservatorio sulle ore autorizzate di Cassa Integrazione Guadagni con i dati di aprile 2022.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network