Bonus psicologo 2022, come funziona? Dai requisiti all’importo, le novità nel DL Milleproroghe

Anna Maria D’Andrea - Leggi e prassi

Il bonus psicologo è stato inserito nella legge di conversione del decreto Milleproroghe 2022. Entro la fine del mese di marzo è atteso il decreto che darà il via al contributo fino a 600 euro di importo, che sarà calibrato in base all'ISEE. Facciamo il punto di come funziona, con un focus sui requisiti per poter fare domanda.

Bonus psicologo 2022, come funziona? Dai requisiti all'importo, le novità nel DL Milleproroghe

Il bonus psicologo 2022 è parte delle novità introdotte dalla legge di conversione del decreto Milleproroghe, pubblicata in Gazzetta Ufficiale del 28 febbraio e in vigore dal 1° marzo.

Come funziona e quali sono i requisiti per fare domanda?

Serviranno 30 giorni di tempo per delineare in maniera chiara le novità. È questo il tempo a disposizione del Ministero della Salute e del MEF per la pubblicazione del decreto attuativo, che stabilirà chi potrà accedere al fondo da 10 milioni di euro stanziato dal 2022.

I primi dettagli sono tuttavia contenuti nel testo dell’articolo 1-quater della legge n. 15/2022, che al comma 3 definisce chi potrà accedere al bonus psicologo.

La domanda per l’accesso al contributo fino a 600 euro potrà essere presentata dai contribuenti con ISEE non superiore a 50.000 euro, e l’ISEE sarà rilevante anche ai fini di determinare l’importo effettivamente spettante.

Bonus psicologo 2022, dai requisiti all’importo: le novità nel DL Milleproroghe

Dopo il tentativo mancato di introdurre un bonus economico per il sostegno psicologico con la Legge di Bilancio 2022, l’agevolazione trova spazio tra le modifiche apportate nel corso dei lavori per la conversione del decreto legge n. 228 del 30 dicembre 2021.

È pari a 10 milioni di euro lo stanziamento previsto per il bonus psicologo, al quale si affiancano ulteriori 10 milioni previsti per potenziare i servizi di salute mentale.

L’agevolazione è stata approvata in Commissione Bilancio della Camera il 16 febbraio 2022 ed è uno degli emendamenti che ha arricchito il testo della legge di conversione del decreto Milleproroghe, approvata definitivamente il 24 febbraio e pubblicata in Gazzetta Ufficiale del 28 febbraio.

Il contributo economico, pari ad un massimo di 600 euro di importo a persona, è stato introdotto alla luce dell’aumento delle condizioni di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica causato dalla pandemia e dalla crisi socio-economica.

L’importo riconosciuto potrà essere speso per sessioni di psicoterapia fruibili presso privati iscritti all’albo degli psicoterapeuti.

Bonus psicologo 2022, importo calcolato in base al valore ISEE

Ai fini del calcolo del contributo spettante sarà necessario presentare il modello ISEE, parametro che determinerà chi potrà accedervi.

Come già evidenziato, l’importo massimo del bonus psicologo sarà pari a 600 euro a persona. Saranno fissate specifiche fasce, con il fine di agevolare maggiormente le persone appartenenti a nuclei familiari con ISEE più basso.

In ogni caso, il valore massimo dell’ISEE per l’accesso al bonus economico sarà pari a 50.000 euro, soglia superata la quale non sarà possibile fruire dell’agevolazione.

Bonus psicologo 2022, domanda e requisiti: decreto attuativo entro 30 giorni

L’approvazione dell’emendamento in sede di conversione del decreto Milleproroghe 2022 è solo il primo passo per l’avvio dell’agevolazione.

Sulle modalità di presentazione della domanda, così come sul calcolo dell’importo e sui requisiti - anche reddituali - dovrà essere emanato un apposito decreto attuativo da parte del Ministro della salute, adottato di concerto con il Ministro dell’Economia.

Ci saranno 30 giorni di tempo a disposizione dal 1° marzo 2022, data di entrata in vigore della legge di conversione, per l’adozione delle norme destinate a dare il via al bonus psicologo.

Entro la fine del mese di marzo è quindi previsto l’avvio del contributo per il sostegno alle spese per sessioni di psicoterapia. Per ulteriori dettagli si rende in ogni caso in attesa del relativo decreto attuativo.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network