Pensione, ultime novità: 5,4 milioni di pensionati ricevono una pensione inferiore a 1.000 euro

Guendalina Grossi - Pensioni

Il Presidente dell'INPS, ha comunicato che circa 5,4 milioni di contribuenti ricevono una pensione inferiore a 1.000 euro.

Pensione, ultime novità: 5,4 milioni di pensionati ricevono una pensione inferiore a 1.000 euro

Dal Rapporto annuale dell’INPS è emerso che sono circa 5,4 milioni i pensionati che ricevono una pensione inferiore a 1.000 euro mensili.

A comunicarlo è stato il Presidente dell’Istituto previdenziale, Pasquale Tridico, che oltre a dare questa informazione ha espresso il suo parere sul sistema pensionistico e su quota 100, la misura introdotta dal Governo per riformare il sistema previdenziale.

Ma vediamo nel dettaglio cosa è emerso dal Rapporto annuale dell’INPS e cosa ha dichiarato il Presidente dell’Istituto in merito al funzionamento del sistema previdenziale.

Pensioni, ultime news: sono circa 5,4 milioni i pensionati che ricevono pensioni inferiori a 1.000 euro

Il Presidente dell’INPS, Pasquale Tridico, ha presentato il Rapporto annuale dell’Istituto, grazie al quale è emerso che circa 5,4 milioni di pensionati ricevono una pensione inferiore ai 1.000 euro mensili, il 34,7% del totale che sfiora i 15 milioni e mezzo.

La percentuale risulta comunque inferiore a quella registrata nel Rapporto annuale precedente che ammontava al 39,5%.

Il Presidente dell’INPS, durante la presentazione del Rapporto annuale, ha dichiarato di essere soddisfatto del sistema previdenziale, definendolo un sistema solido.

Tridico ha infatti dichiarato che “il bilancio dell’INPS è unico, e l’Istituto deve mantenere la sua unità, ciò consente di sfruttare economie di scala e di rendere più efficiente la fornitura di beni e servizi attraverso l’accentramento di informazioni e competenze”.

Questa però non è l’unica valutazione fatta dal Presidente dell’INPS che ha voluto esprimere la sua opinione anche su quota 100 e reddito di cittadinanza.

Quota 100 e Reddito di Cittadinanza: le constatazioni del Presidente dell’INPS

Il Presidente dell’INPS, Pasquale Tridico, dopo avere presentato il Rapporto annuale, ha parlato anche di quota 100 e di Reddito di cittadinanza.

Per quanto concerne quota 100, Tridico ha dichiarato che a fine giugno sono pervenute all’INPS circa 154.095 domande.

Sulla base dei dati raccolti nei primi sei mesi di applicazione, alla fine dell’anno il numero atteso delle pensioni in pagamento sarà pari a circa 205.000, per una spesa complessiva annua pari a 3,6 miliardi.

Per ciò che concerne il Reddito di Cittadinanza, invece, il Presidente dell’INPS ha spiegato che dopo soli tre mesi sono già 840 i nuclei familiari a beneficiare della pensione di cittadinanza.

L’importo medio è di circa 500 euro ed è nel Sud e nelle Isole che risiede circa il 60% dei nuclei beneficiari.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it