Modello F24 online: come compilare e pagare in modo facile e senza errori

Redazione - Imposte

Il modello F24 può essere compilato e pagato online, in pochi e semplici passaggi grazie alle funzionalità previste da Qonto per professionisti e PMI. Il servizio di segnalazione automatica e il controllo ulteriore da parte di commercialisti partner riducono al minimo il rischio di errori.

Modello F24 online: come compilare e pagare in modo facile e senza errori

Il modello F24, anche detto modello “unificato”, consente a professionisti, imprese e privati di effettuare in un’unica operazione il pagamento delle somme dovute a titolo di tasse, imposte e contributi, anche in compensazione con crediti fiscali vantati verso l’Erario.

Sia la compilazione che il pagamento del modello F24 possono essere effettuati online. È la stessa Agenzia delle Entrate a mettere a disposizione dei contribuenti uno specifico servizio telematico, al quale si affiancano le offerte messe a disposizione da soluzioni di banking.

Si tratta di servizi sempre più richiesti, anche tenuto conto della progressiva e rapida digitalizzazione della vita d’impresa.

Non sempre però è semplice eseguire in autonomia il pagamento di un modello F24 online tramite il proprio conto aziendale, e il rischio di commettere errori e vedersi addebitare sanzioni pesanti è sempre dietro l’angolo.

Procedere in autonomia senza correre rischi è tuttavia possibile affidandosi a servizi semplici e affidabili, come quello offerto dalla fintech Qonto, soluzione di business finance management digitale dedicata a PMI e professionisti.

Modello F24 online in modo semplice, veloce e senza errori

Comodità, semplicità e immediatezza sono alcune delle prerogative fondamentali per professionisti e imprese, ancor di più quando in ballo ci sono adempimenti fiscali quali il versamento di tasse e imposte.

Il servizio sviluppato da Qonto per il pagamento del modello F24 online è pensato proprio per andare incontro alle esigenze di imprenditori e professionisti, sia per le realtà “native digitali” che per le aziende basate su logiche e prassi più tradizionali.

Qonto consente di compilare e pagare il modello F24 direttamente dall’App in pochi minuti, senza necessità di affidarsi necessariamente a un conto tradizionale o al proprio commercialista.

Come funziona in pratica il servizio messo a disposizione dalla prima Fintech ad aver lanciato questa tipologia di funzionalità a maggio 2021?

Per superare gli ostacoli pratici che imprese e professionisti possono incontrare nella gestione in modalità telematica degli adempimenti fiscali, il servizio dedicato ai pagamenti con modello F24 ricalca il modulo unificato cartaceo, consentendo quindi di avere chiare le modalità di compilazione e riducendo così il rischio di commettere errori.

Ad esempio quindi, la sezione Contribuente è dedicata ai dati del soggetto che effettua il versamento, mentre quelle successive, differenziate in base alle imposte da pagare, consentono di indicare le informazioni nel dettaglio, quale ad esempio il codice tributo e l’importo da versare.

Non solo il modello ordinario, ma anche l’F24 Semplificato o Predeterminato passano attraverso il servizio sviluppato da Qonto, se ricondotti a quello ordinario.

L’interfaccia intuitiva dell’App per la compilazione e il pagamento del modello unificato non è però l’unico vantaggio.

Uno dei principali vantaggi della soluzione offerta da Qonto è che, a differenza delle banche tradizionali, così come del servizio fornito dall’Agenzia delle Entrate, grazie alla collaborazione con una rete di professionisti esperti in materia fiscale, permette ai titolari di conto business di effettuare il pagamento del modello F24 sia a debito che a credito, nel rispetto della normativa di riferimento.

Per ridurre i rischi legati all’errata indicazione di dati e informazioni è presente una funzionalità che prevede la segnalazione automatica di errori di compilazione e, prima di eseguire il pagamento, il modello F24 predisposto è sottoposto ad un ulteriore controllo da parte di un commercialista.

Grazie alla nuova funzionalità messa a disposizione da settembre 2021, è inoltre possibile, tramite l’App, visualizzare l’elenco e i dettagli degli F24 pagati e le relative quietanze, evitando quindi di dover accedere al Cassetto Fiscale dell’Agenzia delle Entrate per recuperare informazioni e ricevute.

Come pagare il modello F24 tramite il conto online affidandosi a intermediari

Il vantaggio principale di Qonto è quindi quello di consentire a PMI e professionisti di gestire in modo semplice e in autonomia la propria attività, anche dal punto di vista delle scadenze fiscali.

Un servizio innovativo che è stato sviluppato per ottimizzare gli scambi e le comunicazioni tra PMI, professionisti e commercialisti, consentendo a questi ultimi di concentrarsi su servizi professionali ad alto valore aggiunto, senza doversi necessariamente occupare anche della gestione deleghe F24.

Qonto consente, infatti, di creare un accesso al conto in sola lettura dedicato al commercialista, che potrà quindi pagare gli F24, beneficiando della stessa semplificazione prevista per i clienti business.

Dal punto di vista del professionista, affidarsi a Qonto consente quindi di gestire in modo nuovo il rapporto con la propria clientela, ottimizzando tempi e processi per la gestione della contabilità.

Qonto, non solo modello F24: tutte le funzionalità della banca online per PMI e professionisti

La possibilità di gestire pagamenti e F24 in modo semplice e veloce è solo uno dei vantaggi previsti per i clienti Qonto.

La banca online pensata per imprese e professionisti offre numerosi servizi e funzionalità, a partire dalla possibilità di aprire un conto aziendale online in pochi clic, in aggiunta o in sostituzione al conto corrente aziendale tradizionale.

Ai clienti business sono fornite carte aziendali fisiche o virtuali (anche “usa e getta”) per ogni collaboratore, con limiti e permessi personalizzabili. Tramite l’App è inoltre possibile mantenere il controllo in tempo reale dei pagamenti effettuati dal proprio team di lavoro.

Qonto supporta inoltre imprese e professionisti nella gestione della contabilità, consentendo ad esempio di digitalizzare scontrini e altri giustificativi di spesa scattando una foto da caricare sull’App. Tra le funzionalità utili c’è poi il servizio che consente di rilevare in automatico l’IVA, che non dovrà più essere inserita manualmente ma che verrà caricata nell’interfaccia in maniera automatica.

Sono questi alcuni dei motivi alla base del successo di Qonto in Italia, che punta ad ampliare costantemente la propria offerta di servizi per rispondere alle necessità dei clienti locali, sviluppando soluzioni ad hoc per PMI e professionisti.

L’approccio glocal, basato su un attento ascolto e sull’analisi dei bisogni dei clienti è una delle ragioni alla base del successo della soluzione di business finance management leader in Europa.

Alcuni numeri aiutano a toccare con mano la crescita di Qonto in Italia: +145 per cento di clienti nel 2021 rispetto al 2020, ricavi quadruplicati nel 2021 rispetto all’anno precedente, oltre 3 miliardi di euro di transazioni gestite nei primi due anni di attività e un team di 40 persone (fino a 100 entro il 2023) che si occupano esclusivamente del mercato italiano.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network