Camera di Commercio

La Camera di Commercio - ma si dovrebbe più correttamente parlare di Camere commercio, industria, artigianato e agricoltura (CCIAA), nell’ordinamento giuridico italiano, sono enti pubblici locali non territoriali dotati di autonomia funzionale.

Le Camere di commercio perseguono lo sviluppo del sistema delle imprese e dell’economia locale, attraverso una sintesi che concilia le esigenze di tutti i settori, rappresentati nei propri Organi (Consiglio Camerale e Giunta).

Per raggiungere questi obiettivi le Camere di commercio possono:

  • realizzare e gestire direttamente strutture (Borse merci, Borse immobiliari...) e infrastrutture, sia a livello locale che nazionale;
  • partecipare con altri soggetti pubblici o privati, ad organismi quali enti, associazioni, consorzi o società;
  • costituire aziende speciali (che operano in base alle norme del diritto privato) per gestire servizi specifici.
1 | 2

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it