Domanda Naspi 2019, nuovi servizi INPS

Anna Maria D’Andrea - Leggi e prassi

Domanda Naspi 2019, nuovi servizi INPS per controllare lo stato dell'istanza e per la verifica dell'esito della richiesta dell'assegno di disoccupazione.

Domanda Naspi 2019, nuovi servizi INPS

Domanda Naspi 2019 a portata di click: i nuovi servizi INPS consentono di effettuare la verifica dell’esito e dello stato di avanzamento dell’istanza per l’assegno di disoccupazione online e tramite l’app dedicata.

Sono tre i nuovi servizi messi a disposizione dall’INPS per i soggetti che presentano domanda di disoccupazione, riassunti dal messaggio n. 4843 pubblicato dall’Istituto il 28 dicembre 2018. Le novità riguardano anche le informazioni sul calcolo e sull’importo dell’assegno spettante in caso di accoglimento della domanda, che sarà contenuto in un’apposito prospetto nel quale sarà indicata la durata e la data di decorrenza della Naspi.

Sarà possibile consultare l’esito della domanda Naspi tramite web, utilizzando l’app INPS Mobile e ricevere avvisi sia tramite SMS che all’interno dell’area MyINPS.

Una serie di novità che mirano a semplificare la procedura per l’accesso, per la fruizione dell’indennità di disoccupazione Naspi e per il monitoraggio della domanda inviata online, tramite CAF o patronati.

Domanda Naspi 2019, ecco i nuovi servizi INPS

L’indennità mensile Naspi ha sostituito le precedenti prestazioni di disoccupazione e anche nel 2019 è la misura di sostegno al reddito rivolta ai soggetti che perdono il lavoro.

Con il messaggio n. 4843 l’INPS ha presentato i nuovi servizi messi a disposizione per i cittadini, al fine di garantire una migliore accessibilità alle informazioni sullo stato di avanzamento della domanda di disoccupazione.

All’interno dell’app INPS Mobile è contenuta una nuova funzionalità, denominata “Esiti Domande NASpI” che consente all’utente, munito di SPID o PIN, di avere informazioni sullo stato della propria domanda tramite dispositivi smartphone o tablet.

All’interno dell’applicazione sarà visualizzato l’elenco delle domande di Naspi presentate dal cittadino e una volta selezionata quella di interesse sarà possibile avere accesso alle seguenti informazioni:

  • in caso di accoglimento della domanda, l’utente potrà consultare il prospetto di calcolo della prestazione Naspi e, quindi, i dati relativi ai pagamenti della prestazione disposti in suo favore;
  • in caso di richieste istruttorie, l’utente potrà consultare la lista dei documenti richiesti;
  • in caso di reiezione della domanda, l’utente potrà consultare i motivi che hanno determinato il mancato accoglimento.

Il prospetto di calcolo di una domanda Naspi, consultabile a conclusione dell’istruttoria della domanda, evidenzia le seguenti informazioni:

  • la data di decorrenza e la durata della prestazione spettante;
  • gli importi mensili della indennità spettante;
  • i dati retributivi e contributivi che hanno determinato la durata e la misura della prestazione;
  • l’elenco delle prestazioni di disoccupazione già fruite nel quadriennio precedente la data cessazione dell’attività lavorativa;
  • i periodi contributivi già utilizzati per le prestazioni già fruite scomputati nel calcolo della durata della nuova domanda.

Per la fruibilità delle nuove funzionalità presenti sull’app e sul portale online, in allegato al messaggio n. 4843 del 28 dicembre 2018 l’INPS ha messo a disposizione una guida pratica per i cittadini che si riporta di seguito:

PDF - 1 Mb
Domanda NASPI - guida ai nuovi servizi INPS
Scarica la guida INPS ai nuovi servizi di consultazione e monitoraggio delle domande di disoccupazione Naspi
PDF - 1.8 Mb
INPS - messaggio numero 4843 del 28 dicembre 2018
INPS Mobile. Nuova funzionalità per la consultazione dello stato di avanzamento delle domande Naspi da dispositivi mobili.

Vediamo di seguito le principali novità predisposte dall’INPS.

Consultazione stato di una domanda Naspi tramite app

All’interno dell’app INPS mobile è stata inserita la nuova funzionalità Esiti Domande Naspi che consente agli utenti di consultare lo stato di avanzamento della propria istanza.

In dettaglio, se la domanda è stata respinta, l’utente potrà conoscere i motivi che hanno causato l’esito negativo.

Se invece è stata richiesta ulteriore documentazione per l’esame della pratica, tramite l’app è possibile accedere alla lista dei documenti richiesti.

Nel caso di accoglimento della domanda sarà inoltre predisposto un prospetto di calcolo dell’assegno Naspi riconosciuto. In tal modo sarà possibile conoscere la decorrenza, la durata prevista della prestazione e gli importi mensili dell’indennità spettante.

Se la domanda è in pagamento, infine, l’utente può monitorare i pagamenti della prestazione disposti in suo favore.

Domanda Naspi: trasmissione automatica di avvisi tramite SMS

Sarà attivato a breve un servizio automatico di comunicazione tramite SMS che, con brevi messaggi, comunica l’avvenuta ricezione di una domanda presentata telematicamente e fornisce indicazioni sullo stato di avanzamento della domanda presentata.

Inoltre il beneficiario NASpI che abbia fornito il suo recapito telefonico al momento della presentazione della domanda, riceverà SMS che segnalano l’avvio della liquidazione della prima rata della prestazione.

Domanda Naspi: consultazione avvisi personalizzati nell’area MyINPS

Il beneficiario di Naspi può verificare online autonomamente l’esito della domanda e lo stato dei pagamenti della prestazione accedendo alla propria sezione MyInps - previo inserimento PIN - cliccando sulla voce “I tuoi avvisi”.

L’utente, nella sezione dedicata, troverà tre tipi di avvisi:

  • notifica di invio comunicazione epistolare”: avviso con link che rimanda alla lettera di accoglimento/rigetto o richiesta documentazione, inviata tramite Postel da cui l’utente può visualizzare e scaricare in pdf la comunicazione, che resta disponibile anche in caso di smarrimento della lettera;
  • avviso di pagamento Disoccupazione non agricola dal”: avviso di liquidazione di ogni rata di Naspi con indicazione dell’importo lordo liquidato sul conto corrente indicato nella domanda;
  • avviso di possibile diritto all’indennità Naspi”: avviso con link di accesso alla domanda precompilata.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it