Concorso al Comune di Roma al via, in palio 1512 posti: bandi e profili richiesti

Stefano Paterna - Pubblica Amministrazione

Pubblicati i bandi per 1512 posti di vario profilo professionale al Comune di Roma. Si avrà tempo per fare domanda fino al 21 settembre tramite SPID e accesso al sistema Step-One 2019. Tutte le novità sui requisiti e le prove.

Concorso al Comune di Roma al via, in palio 1512 posti: bandi e profili richiesti

Concorso al Comune di Roma al via, sono stati pubblicati il 7 agosto sulla Gazzetta Ufficiale i tre bandi per complessivi 1.512 posti di vari profili professionali.

Si tratta di uno dei principali concorsi pubblici previsti per il 2020.

Quello messo in piedi dall’amministrazione capitolina sarà il secondo concorso di grandi dimensioni in Italia a svolgersi secondo le nuove modalità previste dal Decreto Rilancio, dopo quello unico indetto per complessivi 2133 posti di funzionario in varie amministrazioni pubbliche.

In particolare, il concorso del Comune di Roma rappresenta l’occasione per un ricambio generazionale, dato che il precedente concorso di dimensioni paragonabili si è tenuto ben dieci anni fa.

Anche in questo caso infatti ci si potrà iscrivere alla selezione per i vari profili tramite SPID, compilando la domanda sul sistema Step-One 2019 entro il 21 settembre prossimo: per iscriversi è inoltre necessario il versamento del cosiddetto contributo di partecipazione pari a 10,33 euro.

L’intero processo sarà gestito anche questa volta dalla Commissione RIPAM.

Concorso Comune di Roma, i 3 bandi e i vari profili professionali

In realtà i concorsi al Comune di Roma sono formalmente tre all’interno dei quali sono posti in palio posti per diversi profili professionali.

Il primo è quello per il conferimento di complessivi 1050 posti per l’accesso alla categoria C, posizione economica C1 (per i quali è previsto il possesso di diplomi di istruzione secondaria di secondo grado di tipologie diverse) che comprende:

  • 250 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Istruttore Amministrativo, cat. C – posizione economica C1 - Famiglia Economico – Amministrativa e Servizi di Supporto - Codice concorso CUIA/RM;
  • 200 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Istruttore Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio, cat. C – posizione economica C1 - Famiglia Tecnica - Codice concorso CUIT/RM;
  • 100 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Istruttore Servizi Informatici e Telematici, cat. C – posizione economica C1 - Famiglia Informatica e Telematica - Codice concorso CUIS/RM;
  • 500 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Istruttore Polizia Locale, cat. C – posizione economica C1 - Famiglia Vigilanza- Codice concorso CUIP/RM.

Il secondo è quello per complessivi 420 posti per l’accesso alla categoria D, posizione economica D1 (necessario il titolo di laurea di diversa tipologia per ogni profilo) includente:

  • 100 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Funzionario Amministrativo, cat. D – posizione economica D1 - Famiglia Economico – Amministrativa e Servizi di Supporto - Codice concorso FAMD/RM;
  • 80 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Funzionario Servizi Tecnici, cat. D – posizione economica D1 - Famiglia Tecnica - Codice concorso FSTD/RM;
  • 80 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Funzionario Educativo Scolastico, cat. D – posizione economica D1 - Famiglia Educativa e Sociale - Codice concorso CUFE/RM;
  • 140 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Funzionario Assistente Sociale, cat. D – posizione economica D1 – Famiglia Educativa e Sociale - Codice concorso FESD/RM;
  • 20 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Funzionario Avvocato, cat. D – posizione economica D1- Famiglia Economico – Amministrativa e Servizi di Supporto - Codice concorso FAVD/RM.

Il terzo concorso riguarda i profili dirigenziali per complessivi 42 posti (anche qui è necessario possedere una laurea di diversa tipologia per i vari profili), cosi definiti:

  • 32 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Dirigente Amministrativo - Codice concorso CUDA/RM;
  • 10 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Dirigente Tecnico - Codice concorso CUDT/RM.

Concorso al Comune di Roma, le prove

Per tutti i tipi di concorso sono previste una prova scritta e una prova orale, più una eventuale preselettiva qualora le domande dovessero essere pari al doppio dei posti messi a concorso.

Inoltre, per il profilo di istruttori di polizia locali sono previste anche delle prove fisiche.

L’eventuale prova preselettiva consisterà in un test di 60 domande a risposta multipla al quale rispondere in 60 minuti.

Diverse invece per ogni profilo le modalità della prova scritta e di quella orale che si possono leggere nei diversi bandi a disposizione a questo link.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network