Iscrizione scuola dal 7 gennaio 2019: come fare domanda online

Rosy D’Elia - Scuola

Iscrizione scuola anno scolastico 2019/2020: domanda a partire dal 7 gennaio ed entro la scadenza della fine del mese. Ecco le istruzioni per fare domanda online sul sito MIUR dedicato.

Iscrizione scuola dal 7 gennaio 2019: come fare domanda online

Iscrizione scuola anno scolastico 2019/2020: sarà possibile presentare le domande online dalle 8.00 del 7 gennaio alle 20.00 del 31 gennaio 2019 tramite il sito del MIUR.

La domanda per le iscrizioni resta cartacea solo per la scuola dell’infanzia, mentre per elementari, medie e superiori è necessario collegarsi al sito www.iscrizioni.istruzione.it, a cui si può accedere tramite SPID, l’identità digitale.

Stesse logiche di iscrizione anche per i corsi ai Centri di formazione professionale regionali. Mentre per le scuole paritarie la procedura digitale è facoltativa.

Come scegliere la scuola, registrarsi al sito e inviare la richiesta di iscrizione?

Per procedere all’iscrizione bisogna munirsi di:

  • SPID, Polis o credenziali di accesso al portale www.iscrizioni.istruzione.it, che si possono richiedere già dal 27 dicembre 2018;
  • codice identificativo dell’istituzione scolastica.

La scadenza per le iscrizioni è in netto anticipo rispetto agli anni scorsi, “per far partire prima la macchina delle operazioni necessarie a portare in cattedra tutti i docenti sin dall’inizio dell’anno scolastico”, si legge sul sito del Ministero.

Prima di arrivare al momento dell’iscrizione, genitori e figli potranno consultare il portale del MIUR “Scuola in chiaro” che offre una fotografia di tutti gli istituti scolastici, anche grazie al rapporto di autovalutazione presentato da ogni scuola.

Iscrizione scuola dal 7 gennaio per l’anno scolastico 2019/20: come presentare la domanda online

La prima campanella dell’anno, il 7 gennaio, segna la ripresa delle lezioni dopo la pausa natalizia ma anche il primo impegno per il prossimo anno scolastico: dalle 8 del mattino di lunedì, infatti, sarà possibile iscrivere bambini e ragazzi all’anno 2019/2020.

Per farlo c’è tempo fino al 31 gennaio 2019 alle ore 20.00 ed è necessario
utilizzare il portale www.iscrizioni.istruzione.it, a cui bisogna registrarsi, se non si dispone di un’identità SPID o di credenziali Polis riservate ai docenti.

Per ottenere nome utente e password di accesso alle sezioni interne del sito basta compilare una scheda con i dati anagrafici e indicare l’indirizzo email.

Una volta ottenute le credenziali, si può accedere al servizio di iscrizione cliccando sulla voce “Presenta una nuova domanda di iscrizione” in cui bisogna inserire il codice identificativo della scuola o del Centro di Formazione Professionale da frequentare, disponibile sul portale “Scuola in chiaro”.

Il modello di domanda on line da compilare si compone di due sezioni:

  • una obbligatoria dedicata ai dati anagrafici dell’alunno e ad altre informazioni necessarie per l’iscrizione;
  • una facoltativa in cui inserire informazioni di specifico interesse della scuola prescelta.

Terminato l’inserimento dei dati si può procedere alla verifica e all’invio dei dati. E dal portale è possibile anche seguire l’iter della domanda, che arriva direttamente alla scuola. L’istituto conferma l’accettazione oppure, in caso di indisponibilità di posti, indirizza la richiesta a un’altra scuola, scelta dal genitore come soluzione alternativa.

Tutti gli aggiornamenti sullo stato della domanda sino alla conferma di accettazione finale arrivano all’utente anche via mail.

Iscrizioni anno scolastico 2019/20: requisiti da rispettare e preferenze da indicare

Per procedere all’iscrizione online, entro il 31 gennaio 2019, bisogna anche tener conto dei requisiti a cui devono rispondere alunni e studenti che frequenteranno l’anno scolastico 2019/2020 nelle classi delle scuole italiane e delle preferenze da indicare al momento dell’iscrizione.

Passiamo a rassegna le caratteristiche da rispettare e le indicazioni da fornire, diverse per i diversi gradi di istruzione.

Scuola dell’infanzia:

  • modalità di iscrizione: cartacea e presentata alla scuola prescelta;
  • requisiti per l’iscrizione: hanno la precedenza i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 31 dicembre 2019. Possono poi essere ammessi i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 30 aprile 2020. Sono esclusi quelli che compiono i tre anni di età successivamente al 30 aprile 2020;
  • orario settimanale: tempo normale (40 ore settimanali), ridotto (25 ore) o esteso fino a 50 ore.

Scuola primaria

  • modalità di iscrizione: online;
  • requisiti per l’iscrizione: bambini che compiono sei anni di età entro il 31 dicembre 2019. Si possono iscrivere anche i bambini che compiono sei anni dopo il 31 dicembre 2019 e comunque entro il 30 aprile 2020;
  • orario settimanale: 24, 27, fino a 30 ore oppure 40 ore (tempo pieno).

Secondaria di I grado

  • modalità di iscrizione: online;
  • orario settimanale: 30 oppure 36 ore, elevabili fino a 40 (tempo prolungato), in presenza di servizi e strutture idonee.
  • indirizzo musicale: è necessario barrare l’apposita casella del modulo di domanda di iscrizione on line, se si sceglie una scuola a indirizzo musicale per cui è prevista anche una prova orientativo-attitudinale.

Secondaria di II grado

  • modalità di iscrizione: online;
  • indirizzo di studio: va specificato indicando anche l’eventuale opzione rispetto ai diversi sotto-indirizzi attivati dalla scuola. L’iscrizione alle prime classi dei Licei musicali e coreutici è subordinata al superamento di una prova di verifica del possesso di specifiche competenze musicali o coreutiche.

Tranne che per la scuola dell’infanzia, è sempre possibile indicare in subordine rispetto alla scuola di prima scelta, fino a un massimo di altre due scuole.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it