Ecobonus e Sismabonus condominio 2018, disponibili online i crediti ceduti

Rosy D’Elia - Irpef

Ecobonus e Sismabonus condominio 2018, disponibili online sul sito delle Entrate i crediti ceduti. Attiva la “Piattaforma cessione crediti” per visualizzare, accettare o rifiutare le cessioni dei crediti comunicate all'Agenzia dagli amministratori.

Ecobonus e Sismabonus condominio 2018, disponibili online i crediti ceduti

Ecobonus e Sismabonus condominio 2018, i crediti ceduti sono disponibili online sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Con la “Piattaforma cessione crediti” i contribuenti possono visualizzare, accettare o rifiutare le cessioni dei crediti comunicate dagli amministratori.

A darne notizia è l’Agenzia delle Entrate con il comunicato stampa del 7 maggio. Il servizio online riguarda i bonus per i lavori eseguiti nel 2018 sulle parti comuni degli edifici, finalizzati a migliorare l’efficienza energetica o a ridurre il rischio sismico, e ceduti a soggetti terzi dai beneficiari delle detrazioni.

Ecobonus e Sismabonus condominio 2018, disponibili online i crediti ceduti

Nella notizia pubblicata il 7 maggio, l’Agenzia delle Entrate ha fornito tutte le istruzioni necessarie per accedere alla “Piattaforma cessione crediti” e agire sui bonus.

Come prima cosa è necessario autenticarsi sul sito dell’Agenzia delle Entrate e accedere a “La mia scrivania”.

All’interno della schermata è necessario selezionare il percorso “Servizi per / Comunicare” e cliccare su “Piattaforma Cessione Crediti”.

Una volta effettuato l’accesso, quattro sono le funzioni a disposizione:

  • monitoraggio crediti: consente di consultare il riepilogo sintetico, per tipo di credito e anno di riferimento dei seguenti dati:
    • crediti ricevuti;
    • crediti ceduti;
    • crediti ricevuti e accettati dall’utente;
    • crediti residui.
  • cessione crediti: in questa sezione sono visibili i crediti ricevuti, per i quali è stata accettata la cessione, che quindi possono essere ulteriormente ceduti. Per ogni riga, è possibile indicare l’importo del credito ceduto e il codice fiscale del cessionario.
  • accettazione crediti: con questa funzione il contribuente può visualizzare i crediti di cui risulta cessionario (ovvero i crediti ceduti all’utente da altri soggetti), con il dettaglio del tipo di credito, dell’anno di riferimento, del soggetto cedente e dell’importo del credito ricevuto;
  • lista movimenti: in questo spazio è possibile consultare la lista delle comunicazioni di cessione dei crediti in cui l’utente risulta come cedente o cessionario e le eventuali operazioni successive.

Ecobonus e Sismabonus condominio 2018, attiva la piattaforma cessione crediti

Tramite la “Piattaforma cessione crediti”, dunque, i cessionari possono comunicare le eventuali ulteriori cessioni dei crediti ad altri soggetti o accettarli.

In caso di accettazione, i cessionari possono visualizzare i crediti nel cassetto fiscale e utilizzarli in compensazione tramite F24, in dieci quote annuali di pari importo, utilizzando i codici tributo dedicati:

  • 6890 - ecobonus;
  • 6891 - sismabonus.

Per cedente e cessionario, nelle aree della piattaforma, le operazioni effettuate sono immediatamente visualizzabili. L’Agenzia sottolinea che l’accettazione e il rifiuto non possono essere parziali e sono irreversibili.

Come si legge nel comunicato stampa dedicato, inoltre, la “Piattaforma cessione crediti” che derivano da ecobonus e sismabonus non riguarda solo il 2018 ma può essere utilizzata anche per comunicare ulteriori cessioni di crediti sui lavori effettuati nel 2017 e già trasmesse l’anno scorso dagli amministratori di condominio all’Agenzia delle Entrate.

Tutte le istruzioni per l’utilizzo del servizio online nel manuale dedicato.

PDF - 946.6 Kb
Manuale utente - Piattaforma cessione crediti Ecobonus e sismabonus condominio 2018
Scarica il manuale utente sulla Piattaforma cessione crediti Ecobonus e sismabonus condominio 2018 dell’Agenzia delle Entrate.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it