Assicurazione casalinghe Inail 2018: scadenza versamento premio e regole

Redazione - Leggi e prassi

Assicurazione casalinghe Inail contro gli infortuni domestici 2018: si avvicina la scadenza per il versamento del premio, necessario per il rinnovo. Ecco chi deve pagare, chi è obbligato ad iscriversi e quanto costa.

Assicurazione casalinghe Inail 2018: scadenza versamento premio e regole

Assicurazione casalinghe Inail contro gli infortuni domestici: il 31 gennaio 2018 è prevista la scadenza per il versamento del premio annuale.

Il versamento del premio assicurativo Inail contro gli infortuni domestici è necessario e obbligatorio al fine del rinnovo delle polizza qualora sussistano i requisiti previsti dalla legge.

L’assicurazione contro gli infortuni domestici Inail, anche nota come l’assicurazione per le casalinghe, è obbligatoria per tutte le persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni che svolgono abitualmente un’attività rivolta alla cura della casa.

Il costo dell’assicurazione Inail per il 2018 è fissato in 12,91 euro. Per i cittadini con reddito basso l’importo viene pagato direttamente dallo Stato.

In prossimità della scadenza per il rinnovo dell’assicurazione casalinghe 2018 vediamo di seguito chi deve pagare il premio Inail per assicurarsi contro gli infortuni domestici, quanto costa e quali sono invece i soggetti esclusi.

Assicurazione casalinghe Inail 2018: scadenza versamento premio e regole

Entro il 31 gennaio 2018 tutti gli iscritti all’assicurazione Inail contro gli infortuni domestici dovranno versare l’importo di 12,91 euro del premio annuale per rinnovare la propria polizza.

Nel dettaglio, sono obbligati al rinnovo tutti coloro che possiedono i requisiti previsti dalla legge e che obbligano alla stipula dell’assicurazione per casalinghe e casalinghi dell’Inail.

Il pagamento del premio assicurativo potrà essere effettuato in una delle seguenti modalità:

  • direttamente sul sito www.inail.it accedendo ai servizi online tramite Spid, Cns oppure credenziali Inps;
  • direttamente sul sito www.inail.it accedendo ai servizi online tramite l’autenticazione Inail;
  • presentando l’avviso di pagamento presso gli uffici postali tramite il bollettino stampato nell’avviso di pagamento o presso gli sportelli bancari, gli istituti di pagamento e i tabaccai aderenti al sistema PagoPA utilizzando il numero del codice avviso di pagamento riportato nell’avviso di pagamento stesso.

Chi deve iscriversi all’assicurazione contro gli infortuni domestici Inail

La guida dell’Inail, aggiornata al 2018, elenca tutti i soggetti che secondo quanto previsto dalla legge sono obbligati a pagare l’assicurazione dell’Inail per la copertura contro gli infortuni domestici.

Si tratta nel dettaglio di uomini e donne che:

  • hanno un’età compresa tra i 18 e i 65 anni;
  • svolgono un’attività rivolta alla cura dei componenti della famiglia e dell’ambiente in cui dimorano;
  • non sono legate da vincoli di subordinazione;
  • prestano lavoro domestico in modo abituale ed esclusivo, non svolgono cioè altre attività per le quali sussiste obbligo di iscrizione a un altro ente o cassa previdenziale.

Sono obbligati alla stipula dell’assicurazione Inail contro gli infortuni domestici anche:

  • pensionati uomini e donne che non hanno superato i 65 anni;
  • cittadini stranieri che soggiornano regolarmente in Italia e non hanno altra occupazione;
  • tutti coloro che, avendo già compiuto i 18 anni, lavorano esclusivamente in casa per la cura dei componenti della famiglia (ad esempio ragazzi o ragazze che sono in attesa di prima occupazione);
  • studenti che dimorano nella città di residenza o in località diversa e che si occupano anche dell’ambiente in cui abitano;
  • lavoratori in cassa integrazione guadagni (Cig);
  • lavoratori in mobilità;
  • lavoratori stagionali, temporanei e a tempo determinato.

Non sono soggette all’obbligo assicurativo le persone di età inferiore ai 18 anni e quelle che hanno superato i 65.

Quanto costa l’assicurazione Inail casalinghe e casalinghi 2018

L’importo del premio annuale di assicurazione Inail per casalinghe e casalinghi è pari a 12,91 euro, da versare in un’unica soluzione e deducibile a fini fiscali.

Il premio si paga, per i nuovi assicurati, all’atto di iscrizione mentre in caso di rinnovo il pagamento dovrà essere effettuato entro il 31 gennaio di ciascun anno.

In alcuni casi il premio Inail è a carico dello Stato, ma bisognerà rispettare congiuntamente i seguenti requisiti:

  • reddito personale complessivo lordo fino a 4.648,11 euro l’anno;
  • nucleo familiare conreddito complessivo lordo non superiore a 9.296,22 euro l’anno.

Come iscriversi

Per potersi iscrivere e beneficiare della copertura Inail contro gli infortuni domestici, casalinghe e casalinghi dovranno pagare il premio annuale.

Il pagamento potrà essere effettuato presso gli uffici postali utilizzando il bollettino Td 451 relativo al c/c 30621049 intestato a Inail Assicurazione infortuni domestici, p.le G. Pastore, 6 - 00144 Roma, disponibile presso gli uffici postali, le sedi locali Inail, le associazioni delle casalinghe (Federcasalinghe / Obiettivo Famiglia, Moica, Scale Ugl).

Nel bollettino del pagamento sarà necessario indicare codice fiscale, nome e cognome della casalinga\o che si deve iscrivere e anno per il quale si deve pagare il premio.

Nei casi di esonero dal pagamento bisognerà presentare alle sedi locali dell’Inail la dichiarazione sostitutiva per l’assicurazione in ambito domestico (scaricabile sul sito Inail), in allegato con la fotocopia della propria carta di identità.

Obbligo iscrizione assicurazione Inail casalinghe 2018: sanzioni

In caso di mancato rispetto dell’obbligo di iscrizione all’assicurazione Inail contro gli infortuni domestici di casalinghe e casalinghi è prevista l’applicazione di una sanzione graduata in relazione al periodo di trasgressione e per un importo non superiore, comunque, all’equivalente del premio (12,91 euro).

Per maggiori dettagli i lettori possono consultare la guida Inail sull’assicurazione infortuni domestici 2018 di seguito allegata:

PDF - 3.6 Mb
Assicurazione Inail obbligatoria contro gli infortuni domestici 2018
Scarica la guida aggiornata con tutte le informazioni su chi è obbligato a pagare l’assicurazione Inail casalinghe e casalinghi