Concorso Aci 2019: 242 posti disponibili per i laureati

Guendalina Grossi - Leggi e prassi

L'Automobile Club Italia (ACI) ha pubblicato 8 bandi di concorso per l'assunzione di 242 risorse da impiegare nei diversi settori della Società. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Concorso Aci 2019: 242 posti disponibili per i laureati

L’Automobile Club Italia (ACI) ha pubblicato 8 bandi di concorso per l’assunzione di 242 risorse da impiegare nei vari settori della Società.

Coloro che vogliono partecipare al bando di concorso indetto dall’Aci dovranno presentare domanda entro il 5 dicembre 2019.

I candidati per ottenere uno dei 242 posti dovranno superare delle prove sia scritte che orali che attestino le conoscenze dei laureati che intendono entrare a far parte dell’Automobile Club Italia.

Ma vediamo nel dettaglio come sono suddivisi i 242 messi a disposizione dall’Aci e quali prove dovranno sostenere i candidati.

Bando di concorso Aci 2019: i posti a disposizione

L’Aci ha pubblicato 8 differenti bandi di concorso per l’assunzione di 242 laureati.

In particolare i 242 posti messi a concorso dall’ACI sono così suddivisi:

  • 5 unità con competenza in materia di Contabilità Pubblica;
  • 200 unità con profilo Amministrativo;
  • 4 unità con competenza in materia di Gestione dei Fondi Europei;
  • 10 unità con competenza in materia di Analisi di Organizzazione e di Processi Amministrativi;
  • 4 unità con competenza in materia di Web Communication e Social Media;
  • 8 unità con competenza in materia di Reporting e Controllo di Gestione;
  • 3 unità con competenza in materia di Politiche del Turismo nel Settore Automotive;
  • 8 unità con competenza in materia di Contrattualistica Pubblica.

Le assunzioni previste per i diversi profili saranno effettuate con contratto a tempo pieno e indeterminato nell’area C, livello economico C1.

Inoltre, per poter partecipare a tale concorso, il bando richiede il possesso di una laurea triennale, diploma di laurea oppure laurea magistrale o specialistica. Il possesso di tale titolo di studio varia a seconda del profilo scelto.

Bando di concorso Aci 2019: le prove da sostenere

Per ottenere uno dei 242 posti messi a disposizione dall’Aci i candidati dovranno sostenere delle prove scritte ed orali.

In particolare, questi dovranno superare:

  • 2 prove scritte;
  • Prova orale;
  • Valutazione dei titoli.

Tutte le prove del concorso ACI 2019 si svolgeranno a Roma, intorno al 31 gennaio 2020 saranno comunicate data, ora e luogo dello svolgimento delle prove d’esame.

Inoltre, la prova scritta di tutti i profili si intende superata al raggiungimento di un punteggio minimo di 21/30 allo stesso modo anche per la prova orale.

La valutazione dei titoli sarà pertanto l’ultima fase della procedura di selezione. L’attribuzione dei punteggi è così effettuata: Dottorato di ricerca di almeno 3 anni sarà attribuito un punteggio di 3 punti mentre per un Master Universitario di secondo livello della durata biennale il punteggio attribuito sarà di 5 punti.

Inoltre precisiamo che il punteggio complessivo dei titoli posseduti non potrà essere superiore a 10.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it