Riforma fiscale 2021, abolizione Irap allo studio della Commissione guidata da Carlo Cottarelli

Riforma fiscale 2021: c'è anche il tema dell'abolizione dell'Irap al tavolo della Commissione dei Commercialisti coordinata da Carlo Cottarelli. Informazione Fiscale ne ha parlato con il Professore durante l'evento online “L'economia italiana al bivio” del 4 dicembre 2020.

Riforma fiscale 2021, abolizione Irap allo studio della Commissione guidata da Carlo Cottarelli

L’abolizione dell’Irap, ed una nuova forma di tassazione dei profitti, sono tra i temi al centro del tavolo della riforma fiscale 2021.

A parlarne con Informazione Fiscale è il Professor Carlo Cottarelli, coordinatore della Commissione del Consiglio nazionale dei commercialisti, durante l’evento online “L’economia italiana al bivio” organizzato dalla rubrica di relazioni istituzionali Video Backlight di Marco Italiano e dall’Associazione Res Magnae.

L’incontro sulle sfide economiche dell’Italia post-pandemia si è tenuto il 4 dicembre 2020. Un momento di confronto durante il quale il Professor Carlo Cottarelli ha approfondito alcuni dei temi centrali nell’attuale dibattito politico ed economico.

Riforma fiscale 2021, abolizione Irap allo studio della Commissione guidata da Carlo Cottarelli

Il tema dell’Irap, di una sua abolizione o modifica, è da tempo al centro del dibattito in ambito fiscale. La situazione di emergenza causata dal Covid-19 ha portato alla luce la necessità, ormai indifferibile, di riformare il complicato sistema fiscale italiano.

Ed è anche di riforma fiscale 2021 che si è parlato nel corso dell’evento online “L’economia italiana al bivio”, moderato da Marco Italiano. All’incontro ha preso parte il Direttore Responsabile di Informazione Fiscale , Francesco Oliva, che ha puntato l’attenzione proprio sul tema dell’Irap e sulla possibilità che possa essere abolita e sostituita da un’addizionale Ires, anche per semplificare il contorto sistema fiscale italiano.

“L’Irap nella forma attuale non piace a nessuno”, afferma Carlo Cottarelli. L’idea di abolire l’imposta, per sostituirla con un’addizionale Ires, non è da escludere, e c’è anche questo tema al centro della Commissione del CNDCEC della quale il Professore è stato nominato coordinatore.

Il piano è però ancora in corso di definizione, e sul tema dell’abolizione dell’Irap restano “alcuni problemi tecnici” che devono essere risolti.

Un restyling al sistema fiscale italiano è però necessario. Come affermato dal Professor Carlo Cottarelli, l’Irap è oggi una cosa ben diversa da come era stata creata, soprattutto da quando si è tolta dalla base imponibile la spesa per i dipendenti.

Diventa quindi urgente, afferma Cottarelli, studiare “un’altra forma di tassazione dei profitti.

Riforma fiscale 2021, dall’Irpef all’abolizione Irap: dalla Commissione coordinata da Carlo Cottarelli una proposta al Governo

Carlo Cottarelli, ex Commissario per la revisione della spesa pubblica, noto ed autorevole economista italiano, è stato nominato coordinatore della Commissione sulla riforma fiscale del Consiglio Nazionale dei Commercialisti.

Un tavolo di lavoro chiamato a produrre una proposta di riforma, che sarà presentata al Governo e alla politica. Come confermato ad Informazione Fiscale dal Professor Cottarelli nel corso dell’evento online del 4 dicembre, il tema dell’abolizione dell’Irap rientra tra i focus dei lavori della Commissione, insediatasi il 16 settembre 2020 a Roma.

L’abolizione dell’Irap è però soltanto uno dei temi sui quali si sta concentrando il lavoro della Commissione dei Commercialisti sulla riforma fiscale. Rivedere L’Irpef, le addizionali, così come la semplificazione degli adempimenti, sono le priorità evidenziate a più riprese dai professionisti e dalle imprese.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network