Agevolazioni autotrasportatori 2018: crescono le deduzioni con il DL Fiscale

Rosy D’Elia - Imposte

Agevolazioni autotrasportatori 2018: con il Decreto Fiscale l'importo delle deduzioni forfettarie passa da 38 a 51 euro. La notizia diffusa dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Agevolazioni autotrasportatori 2018: crescono le deduzioni con il DL Fiscale

Agevolazioni autotrasportatori 2018: con il Decreto Fiscale l’importo delle deduzioni forfettarie passa da 38 a 51 euro. La notizia nel comunicato stampa numero 7 del 2019 pubblicato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

L’articolo 23 del DL numero 119 del 2018 ha stabilito un incremento di risorse per le agevolazioni di cui possono beneficiare gli autotrasportatori di 26,4 milioni di euro per l’anno 2018, “al fine di favorire gli interventi per la ristrutturazione dell’autotrasporto”, come si legge nel testo del Decreto.

Agevolazioni autotrasportatori 2018: deduzioni più alte con il Decreto Fiscale

Le agevolazioni fiscali vengono riconosciute agli autotrasportatori nelle misure che seguono:

  • per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore oltre il Comune in cui ha sede l’impresa la deduzione forfettaria di spese non documentate, relative al 2017, è pari a 51 euro, e aumenta di 13 euro, tornando alla cifra prevista in precedenza.
  • per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore all’interno del Comune in cui ha sede l’impresa, la deduzione spetta per un importo pari al 35 per cento di quello riconosciuto per i medesimi trasporti oltre il territorio comunale.
PDF - 105.3 Kb
Comunicato Stampa n. 7 del 14 Gennaio 2019 - Ministero dell’Economia e delle Finanze
Autotrasportatori, agevolazioni fiscali 2018: scarica il comunicato Stampa n. 7 del 14 Gennaio 2019 diffuso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Agevolazioni autotrasportatori 2018: il comunicato MEF

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha diffuso la notizia con il comunicato stampa numero 7 del 14 gennaio 2019. Nel testo si legge:

Autotrasportatori, agevolazioni fiscali 2018

L’art. 23 del D.L. 23 ottobre 2018 n. 119, convertito, con modificazioni, dalla Legge n. 136 del 17 dicembre 2018, ha incrementato la dotazione finanziaria relativamente alle misure agevolative a favore degli autotrasportatori per il 2018.

Pertanto, riguardo agli importi delle deduzioni forfetarie, per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore oltre il Comune in cui ha sede l’impresa (autotrasporto merci per conto di terzi) la deduzione forfetaria di spese non documentate (articolo 66, comma 5, primo periodo, del TUIR), per il periodo l’imposta 2017, passa dai 38,00 euro, precedentemente previsti, a 51,00 euro.

La deduzione spetta anche per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore all’interno del Comune in cui ha sede l’impresa, per un importo pari al 35 per cento di quello riconosciuto per i medesimi trasporti oltre il territorio comunale.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it