Contributi volontari 2022, dall’INPS le istruzioni per dipendenti e partite IVA

Anna Maria D’Andrea - Leggi e prassi

Contributi volontari 2022, la circolare INPS n. 24 dell'11 febbraio fornisce le istruzioni per il calcolo e gli importi dovuti da lavoratori dipendenti e partite IVA iscritte alla Gestione artigiani e commercianti e alla Gestione Separata.

Contributi volontari 2022, dall'INPS le istruzioni per dipendenti e partite IVA

Contributi volontari 2022, con la circolare n. 24 dell’11 febbraio l’INPS fornisce le istruzioni per il calcolo e il versamento, alla luce della rivalutazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati.

Il documento di prassi aggiorna gli importi dovuti da lavoratori dipendenti non agricoli e titolari di partita IVA, iscritti alla Gestione INPS artigiani e commercianti e alla Gestione Separata.

Per i lavoratori dipendenti sale a 210,15 euro la retribuzione minima settimanale, mentre il massimale è fissato a 105.014 euro. L’aliquota è fissata al 33 per cento per i lavoratori autorizzati a versare i contributi volontari INPS dopo il 31 dicembre 1995.

Per i titolari di partita IVA iscritti alla Gestione artigiani e commercianti, il calcolo dei contributi volontari 2022 dovrà essere effettuato applicando l’aliquota ordinaria alla classe di reddito di riferimento, secondo la schematizzazione fornita dalla circolare INPS.

Dovrà essere calcolato applicando l’aliquota IVS all’importo medio dei compensi percepiti nell’anno precedente alla domanda l’importo dei contributi volontari dovuti dagli iscritti alla Gestione Separata INPS.

Passiamo quindi in rassegna le istruzioni fornite con la circolare n. 24 dell’11 febbraio 2022.

Contributi volontari 2022, dall’INPS le istruzioni per dipendenti e partite IVA

L’indice ISTAT dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati è aumentato dell’1,9 per cento tra il 2020 e il 2021, con la conseguente revisione degli importi dei contributi volontari dovuti per il 2022.

Così come comunicato dall’INPS con la circolare n. 24 dell’11 febbraio 2022, in base alla variazione registrata, per l’anno in corso vengono quindi fissati i seguenti parametri per quel che riguarda i lavoratori dipendenti:

  • la retribuzione minima settimanale è pari a 210,15 euro;
  • la prima fascia di retribuzione annuale oltre la quale è prevista l’applicazione dell’aliquota aggiuntiva dell’1 per cento (art. 3-ter del D.L. 19 settembre 1992, n. 384, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 novembre 1992, n. 438) è pari a 48.279,00 euro;
  • il massimale da applicare ai prosecutori volontari titolari di contribuzione non anteriore al 1° gennaio 1996 o che, avendone il requisito, esercitino l’opzione per il sistema contributivo, è pari a 105.014 euro.

Così come previsto dal 2017, anche nel 2022 l’aliquota dei contributi volontari dovuti dai lavoratori dipendenti non agricoli autorizzati dopo il 31 dicembre 1995 è quindi pari al 33 per cento.

Resta confermata al 27,87 per cento l’aliquota IVS relativa agli autorizzati al versamento dei contributi aggiuntivi entro il 31 dicembre 1995.

  • Contributi volontari 2022 autorizzati entro il 31 dicembre 1995
CATEGORIEALIQUOTE - COEF. RIPARTOBASEQUOTA PENSIONETOTALE IVS
LAVORATORI DIPENDENTI non agricoli (esclusi domestici) Aliquota
Coefficienti
0,11 per cento - 0,003947 27,76 per cento - 0,996053 27,87 per cento - 1
AGRICOLI DIPENDENTI Aliquota Coefficienti 0,11 per cento - 0,003704 29,59 per cento - 0,996296 29,70 per cento - 1
PESCATORI soggetti alla legge n. 250/1958 Aliquota Coefficienti 0,11 per cento - 0,010506 10,36 per cento - 0,989494 10,47 per cento - 1
LAVORATORI occupati in cantieri di lavoro Aliquota Coefficienti 0,11 per cento - 0,010055 10,83 per cento - 0,989945 10,94 per cento - 1
DOMESTICI Aliquota Coefficienti 0,1375 per cento - 0,010579 12,86 per cento 0,989421 12,9975 per cento - 1
  • Contributi volontari 2022 autorizzati dopo il 31 dicembre 1995
CATEGORIEALIQUOTE - COEF. RIPARTOBASEQUOTA PENSIONETOTALE IVS
LAVORATORI DIPENDENTI non agricoli (esclusi domestici) Aliquota
Coefficienti
0,11 per cento - 0,003333 32,89 per cento - 0,996667 33
per cento - 1
AGRICOLI DIPENDENTI Aliquota Coefficienti 0,11 per cento - 0,003704 29,59 per cento - 0,996296 29,70 per cento - 1
PESCATORI soggetti alla legge n. 250/1958 Aliquota Coefficienti 0,11 per cento - 0,007383 14,79 per cento - 0,992617 10,47 per cento - 1
LAVORATORI occupati in cantieri di lavoro Aliquota Coefficienti 0,11 per cento - 0,007550 14,46 per cento - 0,992450 14,57 per cento - 1
DOMESTICI Aliquota Coefficienti 0,1375 per cento - 0,007890 17,29 per cento - 0,992110 17,4275 per cento - 1
Circolare INPS numero 24 del 11 febbraio 2022
Contributi volontari anno 2022: lavoratori dipendenti non agricoli, lavoratori autonomi e iscritti alla Gestione separata

Contributi volontari 2022 partite IVA: calcolo Gestione INPS artigiani e commercianti

Per gli iscritti alla Gestione INPS artigiani e commercianti il calcolo dei contributi volontari 2022 dovrà essere effettuato applicando le aliquote ordinarie al reddito medio di ciascuna delle otto classi previste dalla norma.

Come si legge nella circolare INPS n. 24 dell’11 febbraio 2022, la classe di reddito da attribuire a ciascun lavoratore è quella il cui reddito medio è pari o immediatamente inferiore al valore medio mensile dei redditi prodotti negli ultimi 36 mesi di attività.

Partendo quindi dalle aliquote, per l’anno in corso sono fissate a:

  • 24 per cento per gli artigiani, titolari di qualunque età e collaboratori di età superiore a 21 anni;
  • 24,48 per cento per i commercianti, titolari di qualunque età e collaboratori di età superiore a 21 anni;
  • 22,80 per cento per gli artigiani collaboratori di età non superiore a 21 anni;
  • 23,28 per cento per commercianti collaboratori di età non superiore a 21 anni.

Con la circolare dell’11 febbraio 2022 l’INPS aggiorna quindi le classi di reddito per il calcolo dei contributi volontari, che si riportano di seguito:

  • Classi di reddito 2022 artigiani
Classi di redditoReddito medio imponibileContribuzione mensile 24 per centoContribuzione mensile 22,80 per cento
1 Fino a 16.243 euro 16.243 euro 324,86 euro 308,62 euro
2 da 16.244 a 21.582 euro 18.913 euro 378,26 euro 359,35 euro
3 da 21.583 a 26.921 euro 24.252 euro 485,04 euro 460,79 euro
4 da 26.922 a 32.260 euro 29.591 euro 591,82 euro 562,23 euro
5 da 32.261 a 37.599 euro 34.930 euro 698,60 euro 663,67 euro
6 da 37.600 a 42.938 euro 40.269 euro 805,38 euro 765,12 euro
7 da 42.939 a 48.278 euro 45.609 euro 912,18 euro 866,58 euro
8 da 48.279 euro 48.279 euro 965,58 euro 917,31 euro
  • Classi di reddito 2022 commercianti
Classi di redditoReddito medio imponibileContribuzione mensile 24,48 per centoContribuzione mensile 23,28 per cento
1 Fino a 16.243 euro 16.243 euro 331,36 euro 315,12 euro
2 da 16.244 a 21.582 euro 18.913 euro 385,83 euro 315,12 euro
3 da 21.583 a 26.921 euro 24.252 euro 494,75 euro 470,49 euro
4 da 26.922 a 32.260 euro 29.591 euro 603,66 euro 574,07 euro
5 da 32.261 a 37.599 euro 34.930 euro 712,58 euro 677,65 euro
6 da 37.600 a 42.938 euro 40.269 euro 821,49 euro 781,22 euro
7 da 42.939 a 48.278 euro 45.609 euro 930,43 euro 884,82 euro
8 da 48.279 euro 48.279 euro 984,90 euro 936,62

Contributi volontari INPS 2022 Gestione Separata

L’importo del contributo volontario dovuto alla Gestione separata deve essere determinato applicando all’importo medio dei compensi percepiti nell’anno di contribuzione precedente alla data della domanda l’aliquota IVS di finanziamento della Gestione.

Ai fini della determinazione del contributo volontario deve essere presa in considerazione esclusivamente l’aliquota IVS vigente per i soggetti privi di altra tutela previdenziale e non titolari di pensione pari, per l’anno 2022, al 25 per cento per i professionisti e al 33 per cento per i collaboratori e per le figure assimilate.

Il minimale per l’accredito dei contributi INPS per il 2022 è fissato a 16.243 euro, e l’importo dei versamenti volontari non potrà quindi essere inferiore a:

  • 4.060,80 euro su base annua e a 338,40 euro su base mensile per quanto concerne i professionisti;
  • 5.360,28 euro su base annua e 446,69 euro su base mensile per quanto concerne tutti gli altri iscritti.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network