Proroga ufficiale comunicazioni liquidazioni IVA: dpcm firmato

Redazione - IVA

Ufficiale la proroga delle comunicazioni delle liquidazioni IVA. Pubblicato il comunicato MEF, a breve il DPCM firmato da Gentiloni e Padoan in Gazzetta Ufficiale.

Proroga ufficiale comunicazioni liquidazioni IVA: dpcm firmato

Proroga comunicazione liquidazioni Iva al 12 giugno, è ufficiale: è stato pubblicato il comunicato del MEF numero 89 del 29 maggio 2017 che rinvia la scadenza per l’adempimento trimestrale introdotto con il D.L. 193/2016.

Il comunicato del MEF che rende ufficiale la proroga comunicazione delle liquidazioni trimestrali Iva 2017 è finalmente arrivato, dopo giorni di attesa da parte dei professionisti incaricati ad un adempimento quanto mai problematico. Il DPCM è stato firmato dal Presidente del Consiglio Gentiloni e sarà presto pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Annunciata ormai quasi una settimana fa, la proroga per la prima delle quattro comunicazioni delle liquidazioni Iva 2017 si è fatta attendere: il comunicato del MEF è arrivato pochi giorni prima della scadenza naturale dell’adempimento, ulteriore beffa nei confronti dei commercialisti, sempre più tartassati da scadenze e adempimenti.

Con la proroga della scadenza la comunicazione delle liquidazioni Iva 2017 del primo trimestre passa dal 31 maggio 2017 al 12 giugno 2017. Una proroga quasi dovuta, viste le inefficiente e i problemi tecnici nella trasmissione dei dati sul sito dell’Agenzia delle Entrate e la nuova modalità di invio.

Per l’invio della comunicazione delle liquidazioni Iva 2017 non sarà possibile utilizzare il canale tradizionale Entratel Desktop telematico dell’Agenzia delle Entrate, ma è stato messo a disposizione dei professionisti un software apposito per invio e controllo dei dati. La stessa procedura è stata tuttavia messa a disposizione soltanto a partire dal 10 maggio 2017 e la proroga della scadenza al 12 giugno 2017 è motivata proprio da inefficienze e ritardi tecnici dell’Agenzia delle Entrate.

Nonostante tutto una buona notizia c’è e finalmente è ufficiale la proroga della comunicazione delle liquidazioni Iva 2017 al 12 giugno 2017. Ecco di seguito il comunicato ufficiale del MEF numero 89 del 29 maggio 2017 ed il riepilogo delle scadenze aggiornate.

Ufficiale proroga comunicazioni liquidazioni IVA al 12 giugno 2017. Ecco il comunicato MEF:

Viene posticipato dal 31 maggio al 12 giugno 2017 il termine di trasmissione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva relativi al primo trimestre del 2017. Il differimento è contenuto nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze. Il provvedimento è stato firmato dal Ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, e dal Presidente Paolo Gentiloni, è stato registrato dalla Corte dei Conti ed è in via di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale”.

Proroga comunicazioni liquidazioni IVA al 12 giugno 2017. Il riepilogo delle prossime scadenze

Oltre alla scadenza del 31 maggio, passata al 12 giugno 2017 dopo la proroga ufficiale della comunicazione delle liquidazioni Iva del primo trimestre, cerchiamo di fare il punto su tutte le nuove scadenze fiscali in materia di Iva previste per i prossimi mesi.

Per la comunicazione liquidazioni trimestrali Iva 2017 e regime opzionale di fatturazione elettronica bisognerà rispettare le stesse scadenze.

Abbiamo più volte ricordato quali saranno le scadenze della comunicazione liquidazioni Iva trimestrali. Facciamo di seguito un riepilogo, comprendendo anche le scadenze dello spesometro Iva 2017 semestrale, introdotto anch’esso con il Decreto Fiscale 193/2016.

Le scadenze previste per lo spesometro Iva 2017 (semestrale), per le liquidazioni Iva trimestrali 2017 e per la fatturazione elettronica, regime opzionale, sono le seguenti:

AdempimentoScadenza
Spesometro Iva I° semestre - 18 settembre 2017 /II° semestre - 28 febbraio 2018
Comunicazioni trimestrali liquidazioni periodiche Iva I trimestre - 31 maggio 2017 - proroga al 12 giugno / II° trimestre - 18 settembre 2017 / III° trimestre - 30 novembre 2017 / IV° trimestre - 28 febbraio 2018
Fatturazione elettronica (regime opzionale) I° semestre - 18 settembre 2017 /II° semestre - 28 febbraio 2018

Ricordiamo che in riferimento al nuovo spesometro soltanto per il 2017 è prevista la scadenza semestrale, mentre a partire dal 2018 bisognerà rispettare la periodicità trimestrale, con i quattro invii annuali.