Come modificare il 730 precompilato dal sito dell’Agenzia delle Entrate in tre passi

Redazione - Modello 730

A partire dal 2 maggio e fino al 24 luglio è possibile modificare il modello 730/2017 precompilato online sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Ecco una guida a come visualizzare e modificare la dichiarazione dei redditi precompilata su Fisconline in tre semplici mosse.

Come modificare il 730 precompilato dal sito dell'Agenzia delle Entrate in tre passi

A partire dal 2 maggio 2017 e fino al 24 luglio è possibile modificare il modello 730 precompilato online sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Attraverso Fisconline è possibile integrare i dati precompilati dall’Agenzia delle Entrate accedendo con le proprie credenziali personali.

Il modello 730/2017 online precompilato dall’Agenzia delle Entrate è stato reso disponibile ai contribuenti a partire dal 17 aprile scorso; soltanto dal 2 maggio sono ammesse le modifiche al modello 730/2017 al fine di integrare la propria dichiarazione dei redditi e inviare il tutto comodamente online e gratuitamente.

Si può modificare il modello 730 precompilato 2017 accedendo a Fisconline, il sito dell’Agenzia delle Entrate dedicato ai servizi online offerti ai contribuenti.

Fondamentale è innanzitutto essere in possesso di pin e password personali; di seguito illustreremo la procedura corretta da eseguire per modificare il modello 730/2017 online per inserire i dati corretti da portare in detrazione fiscale.

Ricordiamo che dopo aver modificare il modello 730 precompilato è possibile inviarlo all’Agenzia delle Entrate entro il 24 luglio 2017, ovvero entro il 2 ottobre 2017 nel caso in cui ci si avvalga del modello Reddifi PF 2017.

Ecco una guida pratica e semplice a come modificare il modello 730/2017 precompilato dal sito dell’Agenzia delle Entrate e come visualizzare su Fisconline i dati della propria dichiarazione dei redditi online.

Modello 730/2017 precompilato: come modificare i dati da Fisconline

A partire dal 2 maggio 2017 tutti i contribuenti che hanno accesso alla dichiarazione dei redditi online possono modificare il modello 730/2017 precompilato su Fisconline; la dichiarazione dei redditi precompilata dall’Agenzia delle Entrate è stata messa a disposizione a partire dal 17 aprile.

Accedere alla dichiarazione dei redditi precompilata e modificare il modello 730/2017 su Fisconline è molto semplice se si conoscono i corretti passaggi da effettuare per integrare la dichiarazione dei redditi precompilata.

Prima di analizzare e spiegare come scaricare, visualizzare e modificare il modello 730/2017 precompilato su Fisconline è bene ricordare che elemento fondamentale è essere in possesso delle credenziali Fisconline, Inps, Spid o Carta nazionale dei servizi.

In tutti i casi la procedura per ottenerle è abbastanza semplice: la richiesta può essere effettuata sia online che presso gli uffici competenti per territorio.

Per poter modificare il modello 730/2017 precompilato bisogna seguire la seguente procedura:

  • Accedere alla propria Area Riservata Fisconline;
  • Cliccare sull’icona "La tua dichiarazione precompilata 730-Unico" nella sezione "La mia scrivania";
  • Accedere alla precompilata.

Una volta effettuato l’accesso alla precompilata sarà possibile visualizzare tutti i dati in possesso dell’Agenzia delle Entrate, modificarli o integrarli, scaricare il modello 730/2017 e inviare la dichiarazione dei redditi dal 2 maggio 2017 e fino al 24 luglio.

I lettori interessati a guide specifiche sulle detrazioni fiscali da inserire nel modello 730/2017 precompilato sul sito dell’Agenzia delle Entrate possono prendere visione delle guide dettagliate suddivise per tipologia di agevolazione.

Modello 730/2017 precompilato: visualizzare, modificare e scaricare i dati da Fisconline

Una volta effettuato l’accesso alla dichiarazione precompilata modello 730/2017 bisognerà effettuare cinque passaggi.

La pagina che ci si troverà di fronte elenca in alto (striscia blu) quelle che sono le azioni necessarie per modificare, visualizzare e scaricare il modello 730/2017 da Fisconline.

Capire quali sono i passaggi da effettuare è abbastanza facile e intuitivo; il portale dell’Agenzia delle Entrate per l’accesso al modello 730/2017 precompilato e per modificare i dati online è così suddiviso:

HomeVisualizza i datiScegli il modelloCompila ed InviaDichiarazione InviataEsci
Riepilogo dati anagrafici e storico ricevute e accessi Controlla che i dati utilizzati per predisporre la tua dichiarazione siano completi e corretti Scegli il modello per predisporre la tua dichiarazione. Scegli se accettare o modificare la dichiarazione precompilata Modifica o accetta i dati della tua dichiarazione. Visualizza, stampa e invia la tua dichiarazione Consulta le dichiarazioni inviate, le ricevute degli invii. Effettua i versamenti F24 Esci dalla tua area riservata

In sostanza, i passaggi fondamentali da effettuare per visualizzare e modificare il modello 730/2017 precompilato e per scaricare la dichiarazione sono i seguenti:

  • Visualizza i dati: i contribuenti potranno visualizzare l’elenco dei dati utilizzati dall’Agenzia delle Entrate per la messa a punto del modello 730/2017 precompilato, tra cui le spese sanitarie e i redditi conseguiti nell’anno d’imposta 2016;
  • Scegli il modello: nella sezione a destra della pagina contenente i dati è necessario cliccare sul link ipertestuale che rimanderà alla seconda pagina, in cui bisognerà scegliere il modello di dichiarazione da utilizzare, nel nostro caso il modello 730/2017. L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei contribuenti anche una guida opzionale alla scelta del modello di dichiarazione utile alla propria situazione reddituale;
  • Visualizzare il modello 730/2017 precompilato: dopo aver confermato la scelta sarà possibile visualizzare la propria dichiarazione dei redditi precompilata, scaricarla in pdf o in versione testuale.

Ultimata questa prima procedura sarà già possibile scaricare il modello 730/2017 precompilato e visualizzare la correttezza dei dati inseriti su Fisconline dall’Agenzia delle Entrate ma, al fine di inviare e integrare con modifiche la dichiarazione precompilata bisognerà procedere in questo modo:

  • Modificare o Accettare il modello 730/2017 precompilato, ovvero preparare la dichiarazione congiunta o integrare i dati della precompilata oppure accettare il modello 730/2017 così come precompilato dall’Agenzia delle Entrate.
  • Compila ed invia, ovvero integrare il modello 730/2017 precompilato dall’Agenzia delle Entrate o inviarlo così come predisposto;
  • Dichiarazione Inviata, ultimo passaggio per la verifica dell’invio corretto del modello 730/2017 precompilato.

Ricordiamo che è possibile modificare e scaricare il modello 730/2017 soltanto a partire dal 2 maggio 2017, giorno in cui l’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione dei lavoratori dipendenti e pensionati la piattaforma per integrare i dati di spesa sostenuti nel 2016 da portare in detrazione fiscale con la precompilata su Fisconline.

Per ulteriori informazioni ti consigliamo di leggere il nostro approfondimento Modello 730/2017: istruzioni, scadenza e novità.

Per qualsiasi richiesta di chiarimento e/o di confronto su come modificare, visualizzare e scaricare la precompilata su Fisconline e su tutte le tematiche relative al 730 i lettori possono altresì fare riferimento al nostro gruppo Facebook “Informazione Fiscale”: qui verrà promosso il confronto con altri lettori e/o con i redattori del nostro sito.