Come compilare il modello 730/2017? Online il nuovo sito dell’Agenzia delle Entrate

Anna Maria D’Andrea - Modello 730

L'Agenzia delle Entrate mette a disposizione il nuovo sito con tutte le istruzioni alla compilazione del modello 730/2017 online. Ecco come compilare e accedere alla precompilata.

Come compilare il modello 730/2017? Online il nuovo sito dell'Agenzia delle Entrate

Come compilare il modello 730/2017 e quali sono i passi da seguire? A partire dal 18 aprile 2017 tutti i contribuenti avranno accesso alla dichiarazione dei redditi precompilata online. L’Agenzia delle Entrate ha messo a compilato e messo a disposizione dei contribuenti una guida alla compilazione del modello 730 precompilato; non si tratta dell’unica novità.

Con l’obiettivo di fornire assistenza e istruzioni a come compilare il modello 730/2017, l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile online il sito “La tua dichiarazione precompilata”, con scadenze, istruzioni e procedura da seguire per la compilazione della dichiarazione dei redditi.

La dichiarazione dei redditi precompilata potrà essere consultata a partire dal 18 aprile 2017 accedendo al sito dell’Agenzia delle Entrate e a partire dal 2 maggio sarà possibile modificare i dati e integrare le informazioni che non sono state inserite nel modello 730/2017 precompilato.

Cosa bisogna fare per compilare il modello 730/2017 online e quali sono le istruzioni da seguire? In vista dell’avvio della stagione della dichiarazione dei redditi, i lettori interessati troveranno di seguito tutte le indicazioni utili fornite dall’Agenzia delle Entrate per la compilazione del modello 730 precompilato.

Come compilare il modello 730/2017? Online il nuovo sito dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate non vuole farsi trovare impreparata e per spiegare ai contribuenti come fare per compilare il modello 730/2017 ha reso disponibile, in un’unica giornata, due importanti strumenti: il primo è la guida aggiornata con tutte le spese che è possibile portare in detrazione e deduzione e il secondo è il sito appositamente dedicato alla compilazione del modello 730 precompilato.

La dichiarazione precompilata potrà essere visualizzata e scaricata a partire dal 18 aprile 2017. Il nuovo sito dell’Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei contribuenti non soltanto un portale appositamente dedicato alla consultazione, modifica e invio del modello 730/2017 ma anche le istruzioni e un’utile infografica dei “passi da seguire” per la compilazione della precompilata.

Ecco la guida con le indicazioni dell’Agenzia delle Entrate su come compilare il modello 730/2017 e, di seguito, alcune istruzioni su come accedere al portale online e modificare la propria dichiarazione dei redditi.

Come compilare il modello 730/2017? Le istruzioni su come accedere e modificare i dati

Per compilare il modello 730/2017 sul sito dell’Agenzia delle Entrate bisognerà in ogni caso attendere: la procedura sarà accessibile soltanto a partire dal 18 aprile 2017.

Per prima cosa, ai fini della compilazione del modello 730/2017 precompilato dall’Agenzia delle Entrate sarà necessario essere in possesso delle credenziali per l’accesso ai servizi online.

Sul sito La tua dichiarazione precompilata bisognerà accedere nella seguente sezione:

Per accedere alla dichiarazione dei redditi precompilata e quindi compilare il modello 730/2017 bisognerà essere in possesso di una delle seguenti tipologie di credenziali:

  • Fisconline;
  • SPID il nuovo "Sistema Pubblico dell’Identità Digitale" per accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione;
  • INPS con il Pin dispositivo (direttamente dal sito dell’ente di previdenza);
  • NOiPA con l’utenza riservata per i servizi online del Portale della Pubblica Amministrazione (direttamente dal Portale NoiPA);
  • Carta Nazionale dei Servizi.

Una volta effettuato l’accesso sarà possibile compilare il modello 730/2017 e modificare e integrare i dati della dichiarazione precompilata con tutte le informazioni su detrazioni fiscali e deduzioni ammesse dall’Agenzia delle Entrate.

Qualora i lettori fossero interessati ad una guida alle spese detraibili e scadenze consigliamo la lettura dell’approfondimento -> Modello 730/2017: detrazioni e deduzioni. La guida dell’Agenzia delle Entrate