Tari: come pagare?

Redazione - TARI

Ecco come pagare la Tari e come compilare il modello F24.

Tari: come pagare?

Come pagare la Tari? La tassa rifiuti può essere pagata in due modalità, con bollettino postale precompilato o tramite modello F24.

In prossimità della scadenza Tari, diversa per ogni Comune e composta almeno da due rate semestrali, viene recapitato il bollettino postale con l’importo dovuto a titolo di tassa rifiuti; in questo caso basterà recarsi presso un ufficio postale e procedere con il versamento.

I contribuenti possono anche pagare la Tari compilando il modello F24. I codici tributo Tari del modello F24 sono i seguenti:

Codice tributo F24Denominazione
3944 TARI – tassa sui rifiuti
3945 TARI – tassa sui rifiuti – INTERESSI
3946 TARI – tassa sui rifiuti – SANZIONI
3950 TARIFFA
3951 TARIFFA – INTERESSI
3952 TARIFFA – SANZIONI

Il modello F24 dovrà essere compilato nel seguente modo:

  • codice tributo, nella sezione “Imu e altri tributi locali”, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a debito versati”;
  • codice ente/codice comune: codice catastale del Comune dove sono situati gli immobili;
  • “Ravv.”: in caso di ravvedimento;
  • “numero immobili”, (massimo 3 cifre);
  • “rateazione/mese rif”: numero rata nel formato “NNRR” (“NN” è il numero della rata in pagamento e “RR” indica il numero complessivo delle rate);
  • “anno di riferimento”, anno d’imposta del pagamento.