Noleggio auto 2017 agenti e rappresentanti: deducibilità e detraibilità IVA

Redazione - Dichiarazione dei redditi

Noleggio auto 2017: le regole per la detraibilità Iva auto di agenti e rappresentanti e per la deducibilità in caso di noleggio a seguito delle ultime novità introdotte.

Noleggio auto 2017 agenti e rappresentanti: deducibilità e detraibilità IVA

Detraibilità Iva auto e deducibilità in caso di noleggio auto da parte di agenti e rappresentanti: nuove regole per il 2017 con la modifica al Tuir con la quale è stato aumentato l’importo agevolabile in caso di auto usate per lo svolgimento dell’attività professionale.

Con la Legge di Bilancio 2017 è stato disposto che per il noleggio auto da parte di agenti e rappresentanti di commercio l’importo da portare in deduzione con la dichiarazione dei redditi salga da 3.615,20 euro a 5.164,57 euro. La modifica ai limiti previsti dal Tuir innalzano l’importo massimo e benefici in relazione all’acquisto e al noleggio di auto usate a scopi professionali.

Per quanto riguarda la detraibilità Iva auto anche nel 2017 bisognerà seguire le indicazioni contenute nel DPR 633/1972 con il quale viene fissata una percentuale di detrazione dell’Iva pari al 100%.

Ecco di seguito alcuni importanti chiarimenti in merito alla deducibilità e alla detraibilità Iva 2017 delle spese di noleggio auto per agenti e rappresentanti.

Noleggio auto 2017 agenti e rappresentanti: deducibilità

La deducibilità per agenti e rappresentanti nel 2017 è pari all’80% in relazione a spese sostenute per noleggio di auto (autovettore, ciclomotori, motocicli, autocaravan).

Nel 2017 le novità sulla deducibilità per agenti e rappresentanti riguardano il limite d’importo: la Legge di Bilancio ha innalzato il costo fiscale massimo da portare in deduzione con la dichiarazione dei redditi da 3.615,20 euro a 5.164,57 euro.

La deducibilità della spesa sostenuta per il noleggio auto è riconosciuta sia nel caso di noleggio con contratto full service (a lungo termine), che di contratti a breve termine; in questo caso l’importo della deduzione sarà rapportata al periodo di riferimento.

Al contrario, nel caso di acquisto di auto nel 2017, agenti e rappresentanti possono portare in deduzione la spesa entro il limite di 25.822,84 euro.

Riepilogando:

Deducibilità noleggio auto 2017 agenti e rappresentantiDeducibilità acquisto auto 2017
costo massimo 5.164,57 € 25.822,84 €

Oltre alla spesa per il noleggio, agenti e rappresentanti possono portare in deduzione nel 2017 anche le cosiddette spese accessorie nel caso di contratti a lungo termine. La deducibilità verrà quindi calcolata anche in base ai seguenti costi sostenuti:

  • assicurazione;
  • sostituzione pneumatici;
  • manutenzione ordinaria e straordinaria;
  • tassa di proprietà;
  • soccorso stradale;
  • richiesta auto sostitutiva;
  • immatricolazione.

Per le spese accessorie è prevista la deducibilità all’80% ma senza limiti di spesa.

Noleggio auto 2017 agenti e rappresentanti: detraibilità Iva

La detraibilità Iva auto per agenti e rappresentanti sul costo sostenuto per il noleggio è nel 2017 pari al 100% dell’imposta.

Così come previsto dal DPR 633/1972 non sono previsti limiti di spesa e quindi il costo dell’Iva potrà essere portato in detrazione al 100% e per tutta la quota sostenuta per il noleggio auto.

Non sono previste differenziazioni sulla destinazione d’uso dell’auto noleggiata: mentre per le imprese in generale è ammessa la detrazione Iva al 40% nel caso di utilizzo non esclusivamente a scopo aziendale, agenti e rappresentanti beneficiano di un trattamento di vantaggio.

In sintesi la detraibilità dell’Iva per agenti e rappresentanti in caso di noleggio auto è pari al 100% del costo complessivo sostenuto.

Noleggio auto 2017 agenti e rappresentanti: deducibilità e detraibilità Iva, le novità

A partire dal 1 gennaio 2017 in favore di agenti e rappresentanti di commercio entrano in vigore le novità inserite con la Legge di Bilancio all’art. 1 comma 37.

Le novità cambiano i limiti d’importo in merito alla deducibilità per il noleggio auto: mentre prima il limite fissato dall’articolo 164 comma 1 del Tuir prevedeva la deducibilità all’80% entro il limite di 3.615,20 euro con le nuove disposizioni normative la soglia massima, così come abbiamo già evidenziato, sale a 5.164,57 euro.

Novità anche in merito alla deducibilità in caso di acquisto di auto: dell’80% per un importo di spesa massimo che passa da 18.075,99 euro a 25.822,84 euro.

Per ulteriori informazioni i lettori interessati possono consultare la guida alla detraibilità Iva e deducibilità delle spese di rappresentanza e delle spese di alberghi e ristoranti.