Sistema TS in tilt: arriva la proroga per l’invio dei dati delle spese sanitarie 2020

Rosy D’Elia - Dichiarazioni e adempimenti

Sistema TS in tilt: arriva la proroga per l'invio dei dati delle spese sanitarie 2020. La scadenza passa dal 31 gennaio all'8 febbraio 2021. Più tempo anche per l'opposizione all'utilizzo nella precompilata. La decisione dell'Agenzia delle Entrate, in accordo col MEF, nel provvedimento numero 20765 del 22 gennaio 2021.

Sistema TS in tilt: arriva la proroga per l'invio dei dati delle spese sanitarie 2020

Dal 19 al 21 gennaio il sistema TS, Tessera Sanitaria, è andato in tilt per alcuni problemi tecnici rallentando l’invio dei dati delle spese sanitarie 2020 e dei relativi rimborsi, utile per l’elaborazione delle precompilate 2021.

Dopo le segnalazioni di alcune associazioni di categorie, dall’Agenzia delle Entrate arriva la notizia della prima proroga del 2021: la scadenza passa dal 31 gennaio all’8 febbraio.

D’accordo col Ministero dell’Economia e delle Finanze che emanerà un decreto ad hoc, si concedono 8 giorni di tempo in più “per la trasmissione delle spese sanitarie riferite all’anno 2020, senza impatti sul calendario della campagna dichiarativa 2021”.

Ma non solo ci sarà anche più tempo per l’opposizione all’utilizzo dei dati da parte dei cittadini.

Sistema TS in tilt: arriva la proroga per l’invio dei dati delle spese sanitarie 2020

Il calendario di scadenze fiscali del 2021 si apre con uno schema che si ripete ormai come un leit motiv e un piccolo segnale di apertura da parte dell’Amministrazione finanziaria.

Si avvicina una scadenza, nella fattispecie l’invio dei dati al sistema TS entro il 31 gennaio per la predisposizione delle precompilate 2021, si verificano problemi tecnici nei canali di trasmissione, gli addetti ai lavori chiedono una proroga. E la proroga arriva.

Ad annunciarla il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate numero 20765 del 22 gennaio 2021:

“D’intesa con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, viene
prorogata di 8 giorni la scadenza del 31 gennaio 2021 prevista per la trasmissione al Sistema Tessera Sanitaria delle spese sanitarie riferite all’anno 2020”
.

Lo slittamento dei termini all’8 febbraio 2021 per l’invio dei dati al sistema TS riguarda “tutti i soggetti tenuti a tale adempimento in base alla normativa vigente” e sarà inserita in un decreto ad hoc emanato dal MEF.

Sistema TS in tilt e invio dei dati delle spese sanitarie 2020: arriva la proroga anche per l’opposizione

Se da un lato il sistema TS, ricevuti i dati da strutture e figure professionali che erogano prestazioni sanitarie, comunicano le informazioni all’Agenzia delle Entrate per la predisposizione delle precompilate, dall’altro i cittadini, entro precise finestre temporali, hanno sempre la possibilità di comunicare la loro opposizione all’utilizzo.

Di conseguenza, la proroga dell’invio dei dati al sistema TS all’8 febbraio 2021 determina una revisione di tutta la tabella di marcia.

Nel testo del provvedimento si legge:

“Al fine di non alterare il sistema di tutela della privacy approvato, slitta anche la data entro la quale i contribuenti potranno comunicare la propria opposizione all’utilizzo delle spese sanitarie sostenute nell’anno 2020 per l’elaborazione della dichiarazione precompilata”.

Le date che ruotano attorno all’invio dei dati al sistema TS cambiano come segue.

AdempimentoScadenza ordinariaScadenza con proroga
Invio dei dati delle spese sanitarie 2020 al sistema TS 31 gennaio 2021 8 febbraio 2021
Opposizione all’utilizzo di dati aggregati relativi ad una o più tipologie di spesa con apposita comunicazione all’Agenzia delle entrate 31 gennaio 2021 8 febbraio 2021
Opposizione all’utilizzo su ogni singola voce di spesa tramite il sistema TS dal 9 febbraio 2021 all’8 marzo 2021 dal 15 febbraio 2021 al 15 marzo 2021
Messa a disposizione dei dati dal Sistema TS all’Agenzia delle Entrate 9 marzo 2021 16 marzo 2021

Tutti i dettagli nel testo integrale del provvedimento dell’Agenzia delle Entrate.

Agenzia delle Entrate - Provvedimento numero 20765 del 22 gennaio 2021
Proroga dei termini per l’utilizzo, ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata 2021, dei dati delle spese sanitarie messi a disposizione dal Sistema Tessera sanitaria.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network