Riammissione rottamazione ter e saldo e stralcio, quando pagare? Istruzioni e scadenze per i decaduti

Alessio Mauro - Dichiarazioni e adempimenti

Rottamazione ter e saldo e stralcio, quando pagare in caso di riammissione? Le risposte dall'Agenzia delle Entrate Riscossione che illustra il calendario con le scadenze da rispettare alla luce delle novità della legge di conversione del DL Sostegni ter. Dettagli e istruzioni nel comunicato stampa del 29 marzo 2022.

Riammissione rottamazione ter e saldo e stralcio, quando pagare? Istruzioni e scadenze per i decaduti

Rottamazione ter e saldo e stralcio, quando pagare in caso di riammissione? A illustrare il calendario di scadenze per i decaduti in seguito a un mancato o parziale pagamento è l’Agenzia delle Entrate Riscossione con il comunicato stampa del 29 marzo 2022.

Si fa luce sulla nuova tabella di marcia definita dalle novità introdotte dalla legge di conversione del DL Sostegni ter. Si parte con i versamenti entro il 30 aprile o 9 maggio, applicando il canonico termine di tolleranza.

Novità anche per le rate in scadenza nel 2022: il provvedimento, infatti, ha fissato al 30 novembre il termine ultimo per procedere con le rate di della rottamazione ter previste nel 2022.

Rottamazione ter e saldo e stralcio, quando pagare? Il calendario con le scadenze 2022 per i decaduti

La platea di soggetti interessati dalla riammissione alla definizione agevolata è composta da oltre 530 mila contribuenti che risultano decaduti dai benefici di rottamazione ter e saldo e stralcio per non aver rispettato l’appuntamento del 9 dicembre 2021 con il pagamento delle rate in scadenza nel 2020 e nel 2021.

Come si legge nel comunicato stampa del 29 marzo 2022, la maggior parte si trova nel Lazio, con Roma che ne conta 56.236. A seguire si concentrano in Campania, in cui le persone riammesse sono 65.209, e in Lombardia in cui se ne contano 64.752.

Sono tre le nuove scadenze che arrivano dal testo del Decreto Sostegni ter e che interessano anche coloro che ancora non sono decaduti dai benefici.

ScadenzeScadenze con termine di tolleranzaRate da pagare
30 aprile 2022 9 maggio 2022 Rate di rottamazione-ter e saldo e stralcio
originariamente in scadenza nel 2020
31 luglio 2022 8 agosto 2022 Rate di rottamazione-ter e saldo e stralcio originariamente in scadenza nel 2021
30 novembre 5 dicembre 2022 Rate di rottamazione-ter previste nel 2022

In totale le date da segnare in calendario sono sei perché ai termini canonici si applicano anche i cinque giorni di tolleranza.

Se il pagamento avviene oltre i termini previsti o per importi parziali, vengono meno i benefici e i versamenti effettuati vengono considerati come acconti sulle somme dovute.

Agenzia delle Entrate Riscossione - Comunicato stampa del 29 marzo 2022
Agenzia Riscossione: online le faq su riammissione decaduti rottamazione

Rottamazione ter e saldo e stralcio, quando e come pagare? Le istruzioni per i decaduti

I contribuenti interessati che devono procedere con i pagamenti devono utilizzare i bollettini inviati in principio e che riguardano le rate scadute nel 2020 e nel 2021.

In caso di smarrimento, è possibile ottenere i moduli nuovamente in due modalità:

In occasione delle scadenze fissate dal Decreto Sostegni ter, gli interessati possono seguire diverse strade per effettuare il versamento delle somme dovute:

  • tramite il servizio Pagaonline disponibile sul portale AdER e sull’App EquiClick;
  • con i canali telematici delle banche, di Poste Italiane e di tutti gli altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti a pagoPA;

In questo ultimo caso è necessario, però, prenotare preventivamente l’appuntamento tramite il servizio online Trova lo sportello e prenota.

Come sottolinea l’Agenzia delle Entrate Riscossione, infine, le somme dovute possono essere versate anche tramite compensazione con i crediti commerciali non prescritti, certi, liquidi ed esigibili maturati per somministrazioni, forniture, appalti e servizi nei confronti della Pubblica Amministrazione.

Tutte le risposte alle domande frequenti su quando e come pagare in caso di riammissione alla rottamazione ter e al saldo e stralcio nelle FAQ aggiornate al 29 marzo 2022.

Agenzia delle Entrate Riscossione - FAQ su riammissione rottamazione ter e saldo e stralcio
Le domande più frequenti aggiornate al 29 marzo 2022

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network