Proroga rottamazione e saldo e stralcio cartelle in arrivo, dal MEF la conferma

Proroga rottamazione e saldo e stralcio delle cartelle: ad annunciare la novità in arrivo è il comunicato stampa del MEF pubblicato oggi 27 febbraio 2021. Rinvio per tutte le rate in scadenza il 1° marzo 2021 a data da destinarsi.

Proroga rottamazione e saldo e stralcio cartelle in arrivo, dal MEF la conferma

Proroga rottamazione e saldo e stralcio delle cartelle: il MEF comunica il rinvio ufficiale, a data da destinarsi, della scadenza del 1° marzo 2021.

La scadenza per pagare le rate della pace fiscale sarà oggetto di proroga, sia per quelle relative al 2020 che per la prima rata della rottamazione ter del 2021.

Il provvedimento che renderà ufficiale e definitiva la proroga della rottamazione, così come del saldo e stralcio delle cartelle, è in corso di redazione. Questo è quanto reso noto dal MEF, con il comunicato stampa del 27 febbraio 2021.

Proroga rottamazione e saldo e stralcio cartelle in arrivo, dal MEF la conferma

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che è in fase di redazione il provvedimento sulla proroga delle rate della rottamazione ter e del saldo e stralcio delle cartelle.

Come riportato nel comunicato ufficiale del 27 febbraio 2021, la proroga riguarderà tutte le rate in scadenza il 1° marzo 2021, sia quelle relative al 2020 non ancora versate che la prima rata del 2021 della rottamazione ter delle cartelle.

L’ufficialità della proroga della scadenza arriverà solo dopo il 1° marzo 2021. Ci si affida ancora una volta al “comunicato-legge”, e potrebbe essere il decreto Sostegno a prorogare in via ufficiale le rate della rottamazione e del saldo e stralcio delle cartelle.

I pagamenti, anche se successivi alla scadenza ordinaria, saranno considerati tempestivi purché effettuati nei limiti del differimento che sarà disposto​. Non è ancora stata definito il nuovo termine ultimo per pagare le rate.

MEF - comunicato stampa 27 febbraio 2021
IN ARRIVO LA PROROGA DEI TERMINI PER IL VERSAMENTO DELLE RATE DELLA ROTTAMAZIONE TER E DEL SALDO E STRALCIO

Proroga rottamazione ter e saldo e stralcio delle cartelle: slitta la scadenza del 1° marzo 2021

La scadenza della rottamazione ter delle cartelle per i quali si lavora al decreto di proroga è duplice, e riguarderà le rate scadute nel corso del 2020, sospese ad ultimo dal decreto n. 137/2020, accanto alla prima dovuta per il 2021.

ROTTAMAZIONE TER, SCADENZA ORIGINARIASCADENZA OGGETTO DI PROROGA
28 febbraio 2020 1° marzo 2021
31 maggio 2020 1° marzo 2021
31 luglio 2020 1° marzo 2021
30 novembre 2020 1° marzo 2021
1° marzo 2021 1° marzo 2021

Alle scadenze della rottamazione si affiancano quelle del saldo e stralcio delle cartelle, altro capitolo della pace fiscale.

Le rate dovute entro la scadenza del 1° marzo 2021, relative al 2020, per le quali il MEF annuncia la proroga sono due.

SALDO E STRALCIO, SCADENZA ORIGINARIASCADENZA OGGETTO DI PROROGA
31 marzo 2020 1° marzo 2021
31 luglio 2020 1° marzo 2021

Il 31 marzo 2021 è inoltre fissata la scadenza della prima rata del saldo e stralcio del 2021. Ed è anche sul termine di fine mese che si attendono novità con il decreto annunciato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network