Prenotazione appuntamento INPS, il servizio disponibile in tutte le sedi

Rosy D’Elia - Lavoro

Prenotazione appuntamento INPS obbligatorio in alcune sedi e disponibile in tutte le altre. Obiettivo? Sempre meno fila agli sportelli. Diverse le modalità per utilizzare il servizio e fissare il giorno e l'ora in cui recarsi presso gli uffici dell'Istituto.

Prenotazione appuntamento INPS, il servizio disponibile in tutte le sedi

Prenotazione appuntamento INPS obbligatorio in alcune sedi e disponibile in tutte le altre: agli sportelli c’è sempre meno fila. Diverse le modalità per fissare il giorno e l’ora in cui recarsi presso gli uffici dell’Istituto.

Grazie al servizio “Sportelli di sede”, gli utenti possono prenotare il proprio turno per chiedere chiarimenti, consegnare documenti, presentare pratiche sia per il giorno stesso che per quelli successivi, indicando anche la fascia oraria di preferenza.

Come si legge nella notizia pubblicata il 3 settembre dall’INPS, “azzerare o quasi i tempi di attesa” è l’obiettivo di questa innovazione nella gestione del rapporto col pubblico.

Prenotazione appuntamento INPS, come procedere?

Le lunghe code e le interminabili attese che hanno sempre caratterizzato il rapporto tra cittadini e uffici della pubblica amministrazione sono destinati a scomparire. Una buona notizia per gli utenti e per i funzionari, che in questo modo possono pianificare al meglio il loro lavoro sulla base del flusso di persone attese.

Tra gli enti al centro di questa rivoluzione, c’è l’INPS che ha sperimentato da tempo e con diverse modalità il sistema per evitare le file.

Come procedere alla prenotazione dell’appuntamento INPS? I canali per stabilire data e ora in cui interfacciarsi con il personale dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale sono diversi:

  • l’app INPS Mobile utilizzando il servizio Sportelli di sede;
  • utilizzando lo stesso servizio online disponibile anche sul portale;
  • il Contact center accessibile con il numero 803 164 da rete fissa o 06 164 164 da cellulare, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20;
  • gli sportelli presenti in ogni sede.

Prenotazione appuntamento INPS, la lista delle sedi in cui è obbligatoria

In alcuni territori questo sistema non è una possibilità offerta ai cittadini, ma un obbligo da rispettare. Non è possibile, infatti, presentare documenti o chiedere informazioni senza avere la prenotazione dell’appuntamento con l’INPS.

È il caso di Faenza che da lunedì 2 settembre ha adottato questa strategia nel rapporto col pubblico: solo nel primo periodo di transizione le porte saranno aperte anche a chi non ha fissato l’incontro prima grazie a uno sportello aggiuntivo, ma dedicato solo ad alcune attività.

Lo stesso accadrà nella sede di Bologna che, a partire dal 16 settembre 2019, si aggiunge alla lunga lista di città in cui è obbligatorio fissare un appuntamento con l’INPS.

Un videotutorial che introduce la novità.

Di seguito l’elenco delle sedi che ha già adottato la soluzione obbligatoria.

RegioneSede
SICILIA Enna
Caltanissetta
Ragusa
Modica
Vittoria
Trapani
Castelvetrano
Mazara del Vallo
Alcamo
Marsala
Siracusa
Lentini
Noto
Agrigento
Sciacca
Messina
Barcellona Pozzo di Gotto
Milazzo
Patti
Sant’Agata di Militello
Santa Teresa di Riva
Catania - via XX Settembre e Via Libertà
Caltagirone
Giarre
Mascalucia
Paternò
Palermo
Bagheria
Partinico
Termini Imerese
LOMBARDIA Pavia
Voghera
Stradella
Cantù
Vigevano
Busto Arsizio
Cesano Maderno
Desio
Seregno-Carate
Vimercate
Como
Sondrio
Varese
LIGURIA Imperia
Sanremo
Ventimiglia
EMILIA ROMAGNA Rimini
MARCHE Pesaro
Fermo
VENETO Vicenza

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it