Pagamento pensione aprile 2018: ecco perché l’assegno arriverà in ritardo

Alessio Mauro - Pensioni

Quando arriva la pensione di aprile 2018? Il pagamento questo mese arriverà in ritardo per via delle festività: ecco la data in cui sarà disponibile l'assegno in posta e in banca.

Pagamento pensione aprile 2018: ecco perché l'assegno arriverà in ritardo

Quando arriva la pensione di aprile 2018? Il pagamento dell’assegno sia in posta che in banca slitterà di qualche giorno.

Il prossimo mese i pensionati dovranno aspettare un po’ di più: la data di pagamento della pensione di aprile 2018 registrerà qualche giorno di ritardo rispetto al solito ma non c’è da preoccuparsi.

Il ritardo con il quale l’INPS pagherà le pensioni ad aprile non è dovuto a particolari problemi ma ad un motivo molto più semplice: a posticipare il giorno di accredito degli assegni saranno le festività.

La Legge di Bilancio 2018 ha modificato il calendario di pagamento delle pensioni che, a partire da gennaio 2018, vengono accreditate entro il primo giorno di ciascun mese, ovvero il giorno successivo se il primo è festivo o non bancabile.

Pagamento pensione il 3 aprile 2018

Tra i pensionati e il proprio assegno ci si mettono le vacanze di Pasqua: la data di pagamento delle pensioni di aprile 2018 slitta a martedì 3, primo giorno utile dopo il Lunedì dell’Angelo.

Il lieve ritardo nel pagamento degli assegni non dovrebbe essere una sorpresa, in quanto si tratta di una data già prevista dal nuovo calendario introdotto dalla Legge di Bilancio 2018.

Secondo quanto stabilito al fine di armonizzare le date entro cui l’INPS dovrà versare gli assegni, è stato previsto che sia per chi ritira la pensione in posta che per chi ha richiesto l’accredito diretto sul proprio conto in banca il pagamento è effettuato il primo giorno del mese.

A far registrare un lieve ritardo nella data di pagamento non sarà soltanto il mese di aprile 2018.

Calendario pagamento pensioni 2018: ecco i mesi in cui arriverà tardi

Come già anticipato, quando il giorno ordinario di pagamento della pensione cade di domenica o durante un giorno festivo la data viene posticipata al giorno utile immediatamente successivo.

Per chi ha chiesto l’accredito della pensione in banca, inoltre, la data di accredito è posticipata anche quando il giorno di pagamento cade di sabato.

Quindi, alla luce di ciò, vediamo quando verrà pagata la pensione da aprile 2018 in poi:

MesePoste ItalianeIstituti di Credito
Aprile 3 3
Maggio 2 2
Giugno 1 1
Luglio 2 2
Agosto 1 1
Settembre 1 3
Ottobre 1 1
Novembre 2 2
Dicembre 1 3

Pagamento il 3 aprile 2018 per tutte le prestazioni INPS

Non solo le pensioni ma tutte le prestazioni erogate dall’INPS saranno pagate il 3 aprile 2018 per via delle festività di Pasqua e Pasquetta.

Nello specifico, tutte le date di pagamento sopra elencate riguardano anche le seguenti prestazioni previdenziali e assistenziali:

  • trattamenti pensionistici,
  • assegni,
  • pensioni e indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili,
  • rendite vitalizie dell’INAIL.

Insomma, bisognerà dotarsi di un po’ di pazienza e attendere, anche se per quei pensionati che ricevono assegni bassi anche un solo giorno di ritardo nel pagamento può rivelarsi una vera e “prova di sopravvivenza”.