Mercato del lavoro, cuneo fiscale, futuro: i temi del Festival del Lavoro 2019

Rosy D’Elia - Lavoro

Il cuneo fiscale, le caratteristiche del mercato del lavoro e le prospettive future: sono i temi del Festival del Lavoro 2019 che si tiene a Milano dal 20 al 22 giugno 2019. Il ministro Luigi Di Maio, grande assente della cerimonia di apertura.

Mercato del lavoro, cuneo fiscale, futuro: i temi del Festival del Lavoro 2019

Cuneo fiscale, mercato del lavoro e prospettive future sono solo alcuni dei temi della decima edizione del Festival del Lavoro 2019, che si tiene a Milano al Centro Congressi Mi.Co, dal 20 al 22 giugno 2019. Il ministro Luigi Di Maio, grande assente della cerimonia di apertura.

Informazione Fiscale sarà presente durante la tre giorni organizzata dai Consulenti del Lavoro al fine di fornire ai lettori aggiornamenti in tempo reale ed approfondimenti dall’evento.

Dall’impatto dell’intelligenza artificiale alla tutela dei diritti fondamentali della persona, passando per la legalità del mondo del lavoro, dalla libertà di informazione, dagli scenari che si intravedono: tre giornate di laboratori, convegni e incontri con rappresentanti del Governo, della politica, del sindacato, del giornalismo, dell’economia, accademici, esperti di diritto del lavoro, professionisti, studenti e comuni cittadini.

Cuneo fiscale, mercato del lavoro e prospettive future: i temi del Festival del Lavoro 2019

Ad aprire la manifestazione le voci e le note del coro allegro moderato. “Sarà un festival dei valori”, sono le prime parole della decima edizione della manifestazione dedicata al Lavoro. A pronunciarle Ignazio Marino, direttore della Comunicazione.

6.000 sono i partecipanti attesi all’evento organizzato dalla Fondazione Studi e dal Consiglio Nazionale Ordine dei Consulenti del Lavoro.

Marina Calderone, presidente del Consiglio Nazionale Consulenti del Lavoro, entra nel vivo del tema dopo i saluti istituzionali: “Il ruolo dei consulenti del lavoro è questo: accompagnamento e lettura dei fenomeni, critica ragionata e tecnica dei provvedimenti”.

Sarà questo il filo conduttore delle tre giornate. Con una consapevolezza forte:

“Il lavoro non lo fai per legge, non lo fai per decreto, lo fai con un mercato del lavoro inclusivo, lo fai coinvolgendo un numero sempre più ampio di soggetti”.

Festival del Lavoro 2019: programma degli eventi

In 3 giorni, e in 11 spazi del Centro Congressi Mi.Co di Milano, si scatterà una fotografia del mercato del lavoro e delle prospettive future.

Di seguito gli eventi in programma all’Auditorium dal 20 al 22 giugno e sul sito della manifestazione il programma completo.



Festival del Lavoro 2019: gli ospiti attesi

Sul palco del Festival del Lavoro 2019 si avvicenderanno tantissimi personaggi che gravitano intorno al mondo del lavoro. Tra gli ospiti:

  • Carlo Cottarelli, economista;
  • Oscar di Montigny, Direttore Marketing, Comunicazione e Innovazione Banca Mediolanum;
  • Claudio Durigon, Sottosegretario al Ministero del Lavoro;
  • Shirin Ebadi, Premio Nobel per la Pace 2003;
  • Elsa Fornero, economista;
  • Mario Giordano, giornalista;
  • Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d’Italia;
  • Andrea Orlando, vice segretario del Partito Democratico;
  • Alessandro Profumo, A.D. di Leonardo Company;
  • Matteo Salvini, vicepresidente del Consiglio dei Ministri e Ministro dell’Interno;
  • Oney Tapia, atleta paraolimpico;
  • Giulio Tremonti, Presidente Aspen Institute Italia;
  • Tiziano Treu, Presidente CNEL;
  • Pasquale Tridico, Presidente INPS;
  • Marcello Veneziani, filosofo e giornalista.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it