Comunicato ufficiale Agenzia delle Entrate Riscossione: cartelle ed avvisi sospesi fino a maggio

L'Agenzia delle Entrate Riscossione dopo il decreto annunciato dal Consiglio dei Ministri il 16 marzo 2020 - ma ancora non pubblicato in Gazzetta Ufficiale e del quale non si conosce il testo definitivo - ha comunque deciso di adottare le nuove disposizioni vista l'emergenza Coronavirus.

Comunicato ufficiale Agenzia delle Entrate Riscossione: cartelle ed avvisi sospesi fino a maggio

L’Agenzia delle Entrate Riscossione, recependo le misure del DL emanato dal Consiglio dei Ministri il 16 marzo 2020 - ancorché ancora oggi non pubblicato in Gazzetta Ufficiale e del quale neanche si conosce il testo definitivo...- ha comunicato la sospensione dei termini di versamento di tutte le entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di accertamento e di addebito, in scadenza nel periodo compreso tra l’8 marzo e il 31 maggio 2020.

L’Agenzia delle Entrate Riscossione ha chiarito, inoltre, che nonostante la chiusura degli uffici - previsto fino al prossimo 25 marzo - sarà comunque garantita l’ operatività e la fruibilità dei servizi online, oltre all’assistenza con i consueti canali di ascolto.

Emergenza Covid 2019: chiusi gli sportelli dell’Agenzia dell’Entrate Riscossione dopo le misure varate dal Governo

Il Decreto Legge cd “Cura Italia” adottato dal Consiglio dei Ministri il 16 marzo 2020 ha stabilito le seguenti misure con impatto su termini di pagamento le attività di riscossione, in particolare:

  • sospensione dei termini di versamento di tutte le entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di accertamento e di addebito, in scadenza nel periodo compreso tra l’8 marzo e il 31 maggio 2020. I pagamenti sospesi dovranno essere effettuati entro il 30 giugno 2020 (mese successivo il periodo di sospensione);
  • fino al 31 maggio 2020, sospensione delle attività di notifica di nuove cartelle e degli altri atti di riscossione;
  • differimento al 31 maggio 2020 della rata scaduta il 28 febbraio relativa alla “Rottamazione-ter” e della rata in scadenza il 31 marzo del “Saldo e stralcio”.

Per questo motivo nella serata di oggi 17 marzo 2020, l’Agenzia delle Entrate Riscossione ha pubblicato un comunicato stampa in cui rende noto che dal 18 marzo al 25 marzo 2020 gli uffici dell’Agenzia su tutto il territorio nazionale rimarranno chiusi per tutelare i cittadini e gli addetti ai lavori.

Agenzia Entrate Riscossione: servizi web garantiti 24 ore su 24 per far fronte alla chiusura degli uffici causata dall’emergenza Coronavirus

Vista la chiusura degli uffici su tutto il territorio nazionale fino al 25 marzo 2020, l’Agenzia delle Entrate Riscossione ha specificato che i servizi online sono disponibili h24 sul portale istituzionale e tramite l’App Equiclick.

Per chi dispone delle credenziali di accesso all’area riservata (Pin dell’Agenzia delle Entrate o dell’INPS, della Carta nazionale servizi o di Spid), può controllare la propria situazione debitoria, chiedere e ottenere una rateizzazione fino a un massimo di 60 mila euro (attraverso il servizio “Rateizza adesso”), pagare cartelle e avvisi, sospendere la riscossione nei casi previsti dalla legge. Senza registrazione è possibile effettuare pagamenti online.

Inoltre, è possibile presentare istanze di rateizzazione di qualsiasi importo e dichiarazioni di sospensione legale della riscossione ai sensi della Legge n. 228/2012, inviando la relativa documentazione mediante posta elettronica agli indirizzi che si trovano qui di seguito.

PDF - 237.9 Kb
Elenco email per assistenza urgente e indifferibile
Ecco l’elenco delle email da utilizzare in caso di urgenza

Si ricorda che sempre attraverso il canale mail, utilizzando gli specifici indirizzi presenti nelle comunicazioni ricevute, è altresì possibile richiedere il rimborso delle somme versate in eccedenza, tramite accredito sul conto corrente.

Per ulteriori informazioni potrete consultare il comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate Riscossione allegato di seguito.

PDF - 261 Kb
Comunicato stampa dell’Agenzia dell’Entrate Riscossione del 17 marzo 2020
CORONAVIRUS, SOSPESI I PAGAMENTI DI CARTELLE E AVVISI AGENZIA RISCOSSIONE CHIUDE GLI SPORTELLI. SERVIZI WEB E CALL CENTER H24

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it