Pensioni settembre 2019, da lunedì 2 disponibili presso banche e uffici postali

Guendalina Grossi - Pensioni

Pensioni settembre 2019: dal primo lunedì del mese i pensionati potranno andare a ritirare la somma a cui hanno diritto presso banche e uffici postali. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Pensioni settembre 2019, da lunedì 2 disponibili presso banche e uffici postali

Pensioni settembre 2019: dal primo lunedì del mese disponibili gli assegni a cui si ha diritto presso le banche e gli uffici postali.

Come noto, il ritiro della pensione è previsto per il primo giorno lavorativo del mese, ma dal momento che il 1° settembre è caduto di domenica, i pensionati hanno dovuto attendere fino ad oggi per ricevere l’accredito.

L’INPS aveva già annunciato il ritardo nei mesi scorsi, con la pubblicazione del calendario contenente le date per l’erogazione delle pensioni relativo al 2019.

Nessun errore, dunque, nella somministrazione della pensione per il mese di settembre 2019.

Pensioni settembre 2019, da lunedì 2 disponibili presso banche e uffici postali

Come precedentemente comunicato dall’INPS, oggi 2 settembre 2019, i pensionati potranno recarsi in banca o alle poste e ritirare la pensione di settembre.

È slittata di un giorno, quindi l’erogazione degli assegni: il ritardo di 24 ore è dovuto al fatto che il 1° settembre è caduto di domenica. I pensionati questo mese hanno dunque dovuto attendere un giorno in più per ricevere le somme che gli spettano.

Da oggi, però, è possibile recarsi presso le banche e gli uffici postali e ritirare la pensione. Le poste raccomandano di recarsi presso gli uffici postali in tarda mattinata o nella fascia oraria pomeridiana, se gli uffici sono aperti con doppio turno.

Questo perché, da uno studio effettuato, è emerso che i flussi di clientela, e quindi i tempi di attesa sono generalmente più bassi nel corso della giornata, rispetto alla fascia oraria compresa tra l’apertura degli sportelli postali e la prima metà della mattinata.

Erogazione pensioni 2019: le altre date da tenere a mente

L’INPS ha pubblicato un calendario con le date previste per l’erogazione della pensione mese per mese.

In particolare, l’Istituto previdenziale ha comunicato che gli assegni pensionistici relativi al 2019 e le pensioni di indennità di accompagnamento per gli invalidi civili e le rendite vitalizie verranno erogate:

  • martedì 1 ottobre 2019, primo giorno utile per Poste italiane e banche;
  • sabato 2 novembre 2019, primo giorno utile per Poste Italiane;
  • lunedì 4 novembre 2019, primo giorno utile per le banche;
  • lunedì 2 dicembre 2019, primo giorno utile per Poste italiane e banche.

Si ricorda che è possibile visionare il cedolino della pensione in pdf sulla propria area riservata nel portale INPS.

Per consultarlo bisogna accedere nella sezione Fascicolo Previdenziale del Cittadino, e quindi selezionare le voci Prestazioni e Pagamenti e poi Pensioni. In questo spazio virtuale si possono consultare le varie rate disponibili, compresa quella di riferimento.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it