Truffe Bonus vacanze, le raccomandazioni dell’Agenzia delle Entrate

Eleonora Capizzi - Dichiarazioni e adempimenti

Truffe Bonus vacanze: l'Agenzia delle Entrate mette in guardia gli utenti dalle frodi che si stanno verificando attraverso i social network nei confronti dei fruitori dell'agevolazione e offre un breve vademecum al fine di evitarle.

Truffe Bonus vacanze, le raccomandazioni dell'Agenzia delle Entrate

Attenzione alle truffe sul Bonus vacanze, questo è l’oggetto del comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate diramato il 30 dicembre che avverte i cittadini dei raggiri che si stanno recentemente perpetrando sui social network e fornisce le istruzioni per evitare che il bonus da 500 euro venga “bruciato”.

L’uso dell’agevolazione per venire rimborsati in caso di soggiorno in alberghi, agriturismi, b&b e non solo, fruibile dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2021, è in pericolo.

Tra i social incriminati emerge Instagram, dove è stata rilevata la presenza di account che, con modalità ingannevoli, propongono di convertire in denaro i bonus già attivati ma non utilizzati dagli utenti attraverso la App IO.

E ancora, è stata segnalata la presenza di promozioni fraudolente ad opera di account o banner su offerte turistiche super economiche che poi, a conti fatti, hanno l’unico scopo di attirare l’attenzione per procurarsi il codice fiscale del cittadino e il codice univoco (o il QRcode) relativo al bonus vacanze.

Account, questi, che una volta ottenute queste informazioni, se eclissano senza lasciare traccia.

L’Agenzia avverte: si tratta di vere e proprie truffe ai danni di cittadini da cui è bene guardarsi, dal momento che a causa di queste operazioni bonus diventa inutilizzabile e non è possibile rintegrarlo in alcun modo.

Truffe Bonus vacanze, le raccomandazioni delle Entrate

L’Agenzia raccomanda la massima cautela nell’utilizzo dell’agevolazione come previsto dalle norme.

In particolare, ricorda:

  • che il bonus e gli altri dati devono essere comunicati al fornitore del servizio turistico, e a nessun altro, esclusivamente al momento del pagamento per la vacanza;
  • che il componente del nucleo familiare che vuole usare bonus ha l’onere di fornire al fornitore del servizio il codice univoco (o esibire il QR-code) e il proprio codice fiscale; dati, questi, che saranno riportati sulla fattura o documento commerciale emesso a fronte del pagamento;
  • che il fornitore controlla l’effettiva validità del bonus attraverso l’inserimento del codice univoco, del codice fiscale del cliente e dell’importo pagato all’interno dell’area riservata del sito web dell’Agenzia delle entrate e, in caso esito positivo, deve confermare l’applicazione dello sconto. Solo in quel momento il bonus sarà utilizzato.
Agenzia Entrate- comunicato 30 dicembre 2020- Truffe bonus vacanze
Comunicato Stampa dell’Agenzia delle Entrate su truffe Bonus vacanze 2020 del 30 dicembre 2020

Bonus vacanze. Che cos’è e come si utilizza

Si rammenta la natura del bonus che costituisce un’agevolazione di un importo massimo pari a 500 euro, concessa in misura più o meno ridotta a seconda del numero di persone che compongono il nucleo familiare attraverso la presentazione del modello ISEE.

La domanda, da avanzare entro oggi 31 dicembre 2020 (l’utilizzo è stato prorogato fino a giugno 2021) deve essere presentata attraverso l’app IO per il cui accesso sono necessari o lo SPID o la CIE (carta identità elettronica).

Bonus fruibile, tra l’altro, per l’80% sotto forma di sconto per il pagamento dei servizi prestati dal fornitore del servizio e per il restante 20% come detrazione di imposta in sede di dichiarazione dei redditi.

Infine, si ricorda che lo sconto ottenuto viene recuperato dal fornitore sotto forma di credito d’imposta utilizzabile in compensazione senza limiti di importo, attraverso il modello F24.

In alternativa può essere ceduto a terzi, compresi gli istituti di credito e gli intermediari finanziari.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network