Visura catastale online dal sito Agenzia delle Entrate: istruzioni e costi

Redazione - Dichiarazioni e adempimenti

Visura catastale online: sul sito dell'Agenzia delle Entrate è attivo il servizio per consultare in modalità telematica atti e documenti del Catasto. Ecco come fare, le istruzioni e i costi.

Visura catastale online dal sito Agenzia delle Entrate: istruzioni e costi

Visura catastale online: sul sito dell’Agenzia delle Entrate è messo a disposizione, a partire dal 19 luglio 2017, il servizio per consultare atti e documenti del catasto in modalità telematica.

Il servizio è disponibile per tutti i contribuenti e così come previsto dalle istruzioni dell’Agenzia delle Entrate è necessario esser registrati ai servizi finanziari online di Poste Italiane: i costi relativi ai tributi speciali dovuti per la richiesta di atti e documenti catastali verranno addebitati secondo la modalità di pagamento scelta.

Con il servizio telematico messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate a partire dal 19 luglio 2017 tutti i contribuenti potranno richiedere le visure catastali online.

La nuova funzionalità dell’Agenzia delle Entrate permette di acquisire, in modalità telematica e seguendo le specifiche istruzioni:

  • dati identificativi e reddituali degli immobili;
  • dati anagrafici degli intestatari;
  • mappa catastale dei terreni.

La visura catastale online richiesta in modalità telematica verrà fornita ai richiedenti in formato PDF.

Ecco di seguito come richiedere le visure catastali online tramite il servizio messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, istruzioni e costi del servizio.

Visura catastale online dal sito Agenzia delle Entrate: istruzioni e costi

Per richiedere una visura catastale online sul sito dell’Agenzia delle Entrate è innanzitutto necessario essere registrato ai servizi finanziari online di Poste Italiane, il gestore abilitato al pagamento del costo richiesto per il servizio: questa la prima delle istruzioni utili e dei passaggi fondamentali per utilizzare la procedura telematica.

Per accedere al servizio sul sito dell’Agenzia delle Entrate è infatti richiesto di inserire preliminarmente il codice fiscale dell’utente registrato ai servizi finanziari on line di Poste Italiane e soltanto successivamente si potrà procedere con la ricerca della visura catastale di interesse presente nella banca dati online del catasto.

La procedura da seguire successivamente è abbastanza semplice e intuitiva. Con il servizio visura catastale online dell’Agenzia delle Entrate è possibile richiedere i seguenti documenti e atti catastali:

  • visure attuali per soggetto, ossia limitata agli immobili su cui il soggetto cercato risulti all’attualità titolare di diritti reali (non è al momento previsto il rilascio della visura per soggetto storica);
  • visure, attuali o storiche, di un immobile (censito al catasto dei Terreni o al Catasto dei Fabbricati), impostando la ricerca attraverso gli identificativi catastali;
  • visure della mappa, di una particella censita al Catasto dei Terreni, impostando la ricerca attraverso gli identificativi catastali.

La ricerca è estesa a tutto il territorio nazionale, a esclusione delle province autonome di Trento e Bolzano. Per avervi accesso è necessario sostenere i costi previsti per il versamento dei tributi speciali catastali.

Visura catastale online: costi del servizio telematico dell’Agenzia delle Entrate

Per richiedere la visura catastale online è necessario sostenere il costo relativo ai tributi speciali catastali previsti dalla normativa vigente. Non è previsto alcun tributo, invece, per le consultazioni delle planimetrie per gli aventi diritto sull’immobile e loro delegati, i quali possono richiederla gratis all’Agenzia delle Entrate.

Negli altri casi la possibilità di richiedere le visure catastali online è estesa a tutti i contribuenti, i quali tuttavia dovranno sostenere il relativo costo.

La richiesta della visura telematica comporta il pagamento del tributo speciale catastale calcolato in base alla tariffa vigente diminuita del 10% (per le visure in via telematica) ma aumentata del 50% (visure fornite su base non convenzionale).

In sintesi, richiedere una visura catastale online all’Agenzia delle Entrate ha il seguente costo:

  • visura per soggetto, l’importo è di 1,35 euro per ogni 10 unità immobiliari, o frazione di 10;
  • visura, attuale o storica, per immobile, l’importo è di 1,35 euro;
  • visura della mappa, l’importo è di 1,35 euro.

Si ricorda che come specificato dall’Agenzia delle Entrate, al costo della visura si aggiungono le commissioni applicate da Poste Italiane differenziate sulla base dello strumento di pagamento utilizzato.

Per una guida specifica a come richiedere le visure catastali online i lettori possono consultare le informazioni messe a disposizione dall’Agenzia delle Entrate.